Save The Children: le discriminazioni maggiori sono in base all’orientamento sessuale

Con l'88% l'omosessualità è la prima causa di discriminazione, secondo gli studenti.

save the children
2 min. di lettura

Oggi è la Giornata internazionale contro le discriminazioni. E un buon modo per celebrarla, è condividendo i dati di un sondaggio condotto da Save The Children, riguardante appunto le discriminazioni in un campione di 2.000 ragazzi tra i 14 e i 22 anni nelle scuole. E i risultati sono pessimi: 3 ragazzi su 5 sono emarginati, derisi e discriminati dai propri compagni. Essere omosessuali, di colore, appartenere alla comunità Rom o essere obesi sono le discriminazioni più diffuse. E proprio l’orientamento sessuale è al primo posto. 

Del campione intervistato, il 61% ha affermato di essere stata vittima di bullismo. Tra questi, il 19% è stato emarginato dal gruppo, il 17% ha invece affermato di essere stato diffamato con la diffusione di voci maligne, il 16% è stato deriso e l’1% è stato vittima di pestaggi e furti e minacce di vario genere. 

Per Save The Children, il 16% discriminato per essere omosessuale

Secondo l’associazione di Save The Children, il sondaggio conferma che quasi il 90% degli intervistati è stato testimone di discriminazioni e atti di bullismo. Su questi, un 16% ha affermato che la discriminazione era per il proprio orientamento sessuale. L’obesità si attesta anch’essa alla stessa percentuale. Poco più in basso, al 9%, le discriminazioni riguardano il colore della pelle. A mezzo punto di distanza (8,5%), influivano i problemi economici (estrema povertà) e al 7% le discriminazioni erano causate da una disabilità. Il 45% dei casi è successo a scuola, il 30% è avvenuto per strada e un buon 21% tramite i social.

I ragazzi intervistati hanno poi fatto una lista delle maggiori discriminazioni. I dati sono più o meno gli stessi. Al primo posto c’è appunto l’omosessualità, per l’88 per cento degli studenti. All’85% ci sono le persone di origine rom e gli individui grassi, poi le persone di colore all’82 per cento. Al 76% ci sono le persone di religione islamica, i poveri al 71%, le persone con disabilità e di origine araba al 67%. Concludono le persone di origine asiatica e di religione ebraica  al 53%.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Elezioni Europee e voto LGBTI+, guida alle candidature che aderiscono a #ComeOut4EU il programma di Ilga Europe - cover wp - Gay.it

Elezioni Europee e voto LGBTI+, guida alle candidature che aderiscono a #ComeOut4EU il programma di Ilga Europe

News - Lorenzo Ottanelli 20.5.24
Bingham Cup 2024, arriva a Roma il torneo internazionale di rugby inclusivo - In from the Side cover - Gay.it

Bingham Cup 2024, arriva a Roma il torneo internazionale di rugby inclusivo

Corpi - Federico Boni 20.5.24
©AFP

Meryl Streep è nessunə e tuttə noi

Cinema - Riccardo Conte 20.5.24
Mahmood: "Sono stato un ragazzino cicciotello per niente cool, ma più libero e sicuro di chi sono oggi"

Mahmood: “Sono stato un ragazzino cicciotello per niente cool, ma più libero e sicuro di chi sono oggi”

Musica - Emanuele Corbo 22.5.24
L'artista marziale Bryce Mitchell istruirà suo figlio a casa perché "a scuola diventerebbe gay" (VIDEO) - Bryce Mitchell - Gay.it

L’artista marziale Bryce Mitchell istruirà suo figlio a casa perché “a scuola diventerebbe gay” (VIDEO)

Corpi - Redazione 24.5.24
Cannes 2024, Vivre, Mourir, Renaitre è il nuovo film queer di Gaël Morel con Victor Belmondo e Théo Christine (VIDEO) - Cannes 2024 Vivre Mourir Renaitre 3 - Gay.it

Cannes 2024, Vivre, Mourir, Renaitre è il nuovo film queer di Gaël Morel con Victor Belmondo e Théo Christine (VIDEO)

Cinema - Redazione 22.5.24

Leggere fa bene

ragazza-lesbica-aggredita-bojano

Prese a schiaffi e insultò coppia di donne lesbiche. Condannato a 5 mesi e 9 giorni di reclusione

News - Redazione 23.2.24
Insulti a Carolina Morace dopo l'annuncio della candidatura alle europee: "Pedofila devi stare in carcere" - Carolina Morace - Gay.it

Insulti a Carolina Morace dopo l’annuncio della candidatura alle europee: “Pedofila devi stare in carcere”

News - Redazione 2.5.24
Numero Verde 800713713 Gay Help Line - 18 anni, 350.000 chiamate, il 51% da giovani -

Gay Help Line, 18 anni di supporto telefonico LGBTIAQ+ : 51% delle richieste arrivano da giovani – VIDEO

News - Gay.it 18.3.24
Lorenzo Gasperini, ex consigliere leghista condannato per diffamazione contro Arcigay Livorno - Arcigay Livorno - Gay.it

Lorenzo Gasperini, ex consigliere leghista condannato per diffamazione contro Arcigay Livorno

News - Redazione 8.3.24
omofobia ragazzo giovane gay

Pontedera, 18enne cacciato di casa dopo il coming out: “Niente figli gay, vattene”

News - Francesca Di Feo 27.3.24
Milano, affitto negato perché gay: "La proprietaria preferisce una persona "tradizionale"" (VIDEO) - Andrea Papazzoni - Gay.it

Milano, affitto negato perché gay: “La proprietaria preferisce una persona “tradizionale”” (VIDEO)

News - Redazione 16.2.24
100 giorni di esternazioni omobitransfobiche di Roberto Vannacci, da generale a Capo di Stato maggiore - roberto vannacci - Gay.it

100 giorni di esternazioni omobitransfobiche di Roberto Vannacci, da generale a Capo di Stato maggiore

News - Redazione 7.12.23
arcobaleno rainbow

Treviso, marmista licenziato perché gay fa causa all’azienda

News - Francesca Di Feo 29.11.23