TUTTO SU MIA MADRE

di Pedro Aldomovar, Spagna 1999

TUTTO SU MIA MADRE - 0248 m155 - Gay.it
2 min. di lettura

Manuela, dopo aver vissuto 17 anni a Madrid, torna nella natale Barcellona per cercare il padre di Esteban, suo unico figlio deceduto da poco. Sarà un viaggio attraverso il suo passato, la sua vita e sé stessa in cui la accompagneranno altre donne della capitale spagnola

Notizie:

Il film ha partecipato al Festival di Cannes 1999, vincendo premio per la miglior regia.

Attori protagonisti:

Penélope Cruz (Sorella Rosa), Cecilia Roth (Manuela Goifman Echevarría)

Cast:

Marisa Paredes (Huma Rojo), Eloy Azorín (Esteban), Rosa María Sardà (Rosa), Antonia San Juan (Agrado), Candela Peña (Nina), Tony Cantó (Esteban / Lola)

Crew:

Sceneggiatura: Pedro Almodóvar – Fotografia: Affonso Beato – Montaggio: José Salcedo – Musiche: Alberto Iglesias – Prodotto da: Agustín Almodóvar – Costumi: José Maria De Cossio,Sabine Daigeler

Produzione:

El Deseo S.A., France 2 Cinéma, Via Digital, Renn Productions

La nostra recensione

Pedro Almodovar con “Tutto su mia madre”, mantenendo la sua grande passione per la donna, si allontana dai toni spassosi di “Donne sull’orlo di una crisi di nervi” per scavare in profondità e raccontare la storia di Manuela e delle sue amiche. Il regista madrileno, legando la relazione madre-figlio al problema della morte, amplifica il potere drammatico del racconto e concentra, con gusto, tutto l’umorismo e l’umanità nel personaggio di Agrado. La forza del film è racchiusa sicuramente in una sceneggiatura di ferro che non lascia niente al caso, e alla conduzione degli attori come sempre perfetta. Almodovar non abbandona gli eccessi: questa volta sono non solo di forma, ma anche di contenuto (quello commovente della morte di Esteban, quello magico della comparsa di Lola, quello divertente del monologo di Agrado). In “Tutto su mia madre” l’ammirazione per la donna è totale, il film scopre ed elogia la capacità femminile di mentire. Quello di Almodovar è un cinema viscerale che commuove, diverte, fa riflettere (interessante come viene trattato il problema del trapianto degli organi).

di Pedro Almodòvar

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Capire il mostro: cosa fare di Alice Munro? - Matteo B Bianchi11 - Gay.it

Capire il mostro: cosa fare di Alice Munro?

Culture - Federico Colombo 15.7.24
Shannen Doherty Addio

Addio Shannen Doherty, sempre al fianco dei fragili, in bilico tra forza e vulnerabilità

Serie Tv - Mandalina Di Biase 15.7.24
L'Eras Tour di Taylor Swift è una bellissima illusione: non la capite? - taylor - Gay.it

L’Eras Tour di Taylor Swift è una bellissima illusione: non la capite?

Musica - Riccardo Conte 15.7.24
Queer Lion, tutti i vincitori del Leone LGBTQIA+ aspettando Venezia 2024 - queer lion story - Gay.it

Queer Lion, tutti i vincitori del Leone LGBTQIA+ aspettando Venezia 2024

Cinema - Federico Boni 12.7.24
spiagge gay italiane spiagge queer lgbtqia

Speciale Spiagge 2024: 100 spiagge gay in Italia da non perdere

Viaggi - Redazione 1.7.24
Mahmood Ra Ta Ta

Mahmood vola a Orosei e balla con i cugini il nuovo singolo “Ra Ta Ta” – video

Musica - Luca Diana 15.7.24

Hai già letto
queste storie?

Challengers, Josh O'Connor, Mike Faist e la nascita di una tensione omoerotica - Challengers - Gay.it

Challengers, Josh O’Connor, Mike Faist e la nascita di una tensione omoerotica

Cinema - Redazione 30.4.24
Cannes 2024, Lukas Dhont presidente di giuria Queer Palm: "Non sarei quello che sono senza l’arte queer" - Cannes 2024 Lukas Dhont presidente di giuria della Queer Palm - Gay.it

Cannes 2024, Lukas Dhont presidente di giuria Queer Palm: “Non sarei quello che sono senza l’arte queer”

Cinema - Federico Boni 21.2.24
The Darkness Outside Us, Elliot Page porta al cinema il romanzo queer sci-fi di Eliot Schrefer - The Darkness Outside Us - Gay.it

The Darkness Outside Us, Elliot Page porta al cinema il romanzo queer sci-fi di Eliot Schrefer

Cinema - Redazione 22.4.24
Lady Gaga, parla la direttrice casting di Joker 2: "È così brava, stupirà tutti" - Joker 2 Lady Gaga - Gay.it

Lady Gaga, parla la direttrice casting di Joker 2: “È così brava, stupirà tutti”

Cinema - Redazione 9.7.24
X-Men 2, lo sceneggiatore conferma: "Era un film gay, vi spiego perché fosse importante" - xmen 2 - Gay.it

X-Men 2, lo sceneggiatore conferma: “Era un film gay, vi spiego perché fosse importante”

Cinema - Redazione 26.6.24
Lil Nas X: Long Live Montero, recensione. Essere icona queer, orgogliosa e rivoluzionaria - Lil Nas X - Gay.it

Lil Nas X: Long Live Montero, recensione. Essere icona queer, orgogliosa e rivoluzionaria

Cinema - Federico Boni 22.4.24
L'Amante dell'Astronauta, l'amore queer "spudoratamente felice" che abbatte limiti ed etichette - Lamante dellastronauta 05 - Gay.it

L’Amante dell’Astronauta, l’amore queer “spudoratamente felice” che abbatte limiti ed etichette

Cinema - Federico Boni 14.6.24
Tiziano Ferro in lacrime per Inside Out 2: "Pianto ininterrotto dal primo all'ultimo minuto" - Tiziano Ferro in lacrime per Inside Out 2 a - Gay.it

Tiziano Ferro in lacrime per Inside Out 2: “Pianto ininterrotto dal primo all’ultimo minuto”

Cinema - Redazione 4.7.24