Gli Stati Uniti non si schierano contro la pena di morte per i gay all’ONU

La risoluzione storica approvata dalle Nazioni Unite non trova il sostegno dell'ambasciatrice USA Nikki Haley che vota contro al pari di Iraq, Arabia Saudita e altri 10 Paesi.

Trump ONU pena di morte
2 min. di lettura

Il Consiglio dei Diritti Umani delle Nazioni Unite ha dato il via libera alla condanna della pena di morte per punire le relazioni tra persone dello stesso sesso.

Un voto arrivato a maggioranza tra i 47 paesi che siedono nel Consiglio e che censura anche la pena di morte comminata per apostasia, blasfemia e adulterio e l’utilizzo sulle donne incinte, i disabili e i minori. Una presa di posizione che ha suscitato la contrarietà di tredici stati e l’astensione di altri sette.

A fare scalpore il voto contrario degli Stati Uniti, che dall’insediamento di Donald Trump e dei repubblicani alla Casa Bianca non perde occasione per danneggiare o mettere in discussione i diritti e l’uguaglianza delle persone LGBT.

“Fatto: non c’era nessun voto degli Stati Uniti all’ONU a supporto della pena capitale per i gay. Abbiamo sempre lottato per la giustizia verso la comunità LGBT”

Per Nikki Haley, l’ambasciatrice americana presso l’ONU, non c’erano le condizioni per sostenere la risoluzione dal momento che gli Stati Uniti difendono l’uso della pena di morte nel sistema giudiziario. 

pena di morte gay nel mondo
La criminalizzazione dell’omosessualità nel mondo – dati ILGA

Oltre agli USA si sono opposti alla risoluzione contro la pena capitale per i gay: Arabia Saudita, Iraq, Egitto, Cina, India, Giappone, Botswana, Burundi, Bangladesh, Emirati Arabi. Si sono astenuti Kenya, Nigeria, Cuba, Corea del Sud, Tunisia, Indonesia e Filippine.

Ad oggi sono otto le nazioni nel mondo che applicano la pena di morte per i casi di omosessualità: Iran, Iraq, Arabia Saudita, Sudan, Yemen, alcune regioni della Nigeria, della Somalia, il Pakistan, l’Afghanistan e la Mauritania.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.
Avatar
Jezekael 6.10.17 - 0:39

sui giornali nemmeno un accenno, in pratica non gliene frega niente a nessuno se paesi avanzati e considerati civilizzati e democratici come Giappone e Stati Uniti votino a fianco delle peggiori dittature e teocratiche islamiche.

Avatar
Giovanni Di Colere 4.10.17 - 19:27

Cioè dopo tutti i pistolotti ideologici della figlia di Fidel Castro Cuba si è astenuta?? Capisco i soliti islamici alla faccia della religione dell'amore...

Trending

“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Bad Bunny, Leto, Scilla, Carta, Camilli e altri - Specchio specchio delle mie brame la sexy gallery social vip - Gay.it

“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Bad Bunny, Leto, Scilla, Carta, Camilli e altri

Culture - Redazione 16.4.24
Angelina Mango è pronta per l'Eurovision Song Contest che si terrà a maggio in Svezia

Perché Angelina Mango può vincere Eurovision 2024

Musica - Emanuele Corbo 11.4.24
Marco Mengoni per un noto brand di gioielli

Marco Mengoni è un gioiello, ma la verità è che tutti guardano un’altra cosa

Musica - Emanuele Corbo 10.4.24
Marcella Bella e l'etichetta di "icona gay". A Belve non sa cosa significhi LGBT: "Lesbiche, gay, travestiti?" (VIDEO) - Marcella Bella a Belve - Gay.it

Marcella Bella e l’etichetta di “icona gay”. A Belve non sa cosa significhi LGBT: “Lesbiche, gay, travestiti?” (VIDEO)

Culture - Redazione 16.4.24
Challengers, recensione. Il travolgente ed eccitante triangolo omoerotico di Luca Guadagnino - TIRE TOWN STILLS PULL 230607 002 RC - Gay.it

Challengers, recensione. Il travolgente ed eccitante triangolo omoerotico di Luca Guadagnino

Cinema - Federico Boni 12.4.24
Artur Dainese, Isola dei Famosi 2024

Isola dei Famosi 2024, la storia di Artùr Dainese: “A 16 anni sono venuto in Italia. Mi sentivo solo”

Culture - Luca Diana 16.4.24

Leggere fa bene

Ron DeSantis abbandona le primarie, appoggia Trump e Biden stanzia 700.000 dollari a favore dei ragazzi trans - Ron DeSantis Trump Biden - Gay.it

Ron DeSantis abbandona le primarie, appoggia Trump e Biden stanzia 700.000 dollari a favore dei ragazzi trans

News - Redazione 22.1.24
Bastonate, fumogeni, scritte e insulti omofobi. Il branco all'assalto della sede Gay Center di Roma. VIDEO - Gay Center - Gay.it

Bastonate, fumogeni, scritte e insulti omofobi. Il branco all’assalto della sede Gay Center di Roma. VIDEO

News - Redazione 1.2.24
Roberto Vannacci Paola Egonu Matteo Salvini

Vannacci sospeso dall’Esercito Italiano, Egonu lo querela, Salvini lo difende

News - Giuliano Federico 28.2.24
uganda-carceri-torture-detenut-lgbtqia

Uganda, torture aberranti verso lǝ detenutǝ LGBTQIA+: sanzioni dagli USA

News - Francesca Di Feo 11.12.23
vittorio menozzi gay iti mirko brunetti grande fratello

Grande Fratello, omofobia su Vittorio Menozzi, le battute di Mirko e Marco

Culture - Francesca Di Feo 1.12.23
Islam LGBTIAQ musulmani Politecnico Milano

Seminari e incontri islamici anti-LGBTQIA+: bufera sul Politecnico di Milano, ecco cosa è successo

Culture - Francesca Di Feo 11.4.24
arezzo-whynot-chiuso

Arezzo, chiusa la serata queer WhyNot per troppi episodi di violenza verbale omobitransfobica

News - Francesca Di Feo 21.3.24
Pasquale Ciano, aggressione omofoba a Sitges: "Ho rischiato di perdere l'occhio" - Pasquale Ciano 2 - Gay.it

Pasquale Ciano, aggressione omofoba a Sitges: “Ho rischiato di perdere l’occhio”

News - Redazione 13.12.23