Festival di Venezia 2018, otto film in concorso per il 12° Queer Lion

Dal Guatemala all’Indonesia passando per l’atteso Suspiria di Guadagnino, ecco tutti i candidati al tradizionale premio lgbt della 75esima Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia.

Festival di Venezia 2018, otto film in concorso per il 12° Queer Lion - Queer Lion - Gay.it
3 min. di lettura

Dal primo film guatemalteco mai presentato a Venezia alla Russia e all’Indonesia: sono otto i film di varia provenienza internazionale in competizione al 12° Queer Lion, il tradizionale premio lgbt della 75esima Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia (29 agosto – 8 settembre).

Festival di Venezia 2018, otto film in concorso per il 12° Queer Lion - The Favourite - Gay.itTra i titoli in cui la tematica queer è pregnante, spicca proprio il guatemalteco José di Li Cheng su un venditore ambulante di vettovaglie che ha l’abitudine di praticare sesso gay occasionale ma vede sconvolta la sua vita quando s’innamora del misterioso Luis.

Festival di Venezia 2018, otto film in concorso per il 12° Queer Lion - Suspiria - Gay.it

Nella competizione ufficiale troviamo l’attesissimo remake argentiano Suspiria firmato Luca Guadagnino e The Favourite, il primo film in costume del talentuoso regista greco Yorgos Lanthimos, sulla regina Anne e la sua consigliera e amante Sarah Churchill, duchessa di Malborough, messe in crisi dall’arrivo della cugina di quest’ultima, Abigail.

Festival di Venezia 2018, otto film in concorso per il 12° Queer Lion - Zen sul ghiaccio sottile - Gay.itL’Italia presenta nella sezione Biennale College il dramma sportivo Zen sul ghiaccio sottile di Margherita Ferri la cui protagonista è Maia detta Zen, unica femmina nella squadra di hockey locale e per questo bullizzata in continuazione. Quando la fidanzata di un compagno di squadra, Vanessa, si nasconde nel rifugio della madre di Maia, tra le due nascerà un legame che aiuterà a ridefinire l’identità di entrambe.

Potrebbe rivelarsi il nuovo Girl l’indonesiano Ricordi del mio corpo di Garin Nugroho su un centro di danza Lengger i cui membri maschi si trasformano in donne. Il piccolo Juno, abbandonato dal padre in un villaggio del Java centrale, si unirà al centro e scoprirà come possono essere ridefiniti corpo e anima non senza contraccolpi dolorosi.

Festival di Venezia 2018, otto film in concorso per il 12° Queer Lion - Betes blondes - Gay.itDalla Francia arrivano due titoli: in Bêtes blondes di Alexia Walther e Maxime Matray, presentato alla Settimana Internazionale della Critica e già definito “uno spazio cinematografico totalmente alieno: un film audace e anarchico che non assomiglia a null’altro”, esplode l’amore tra una ex star di una sitcom tv e un militare intristito; un personaggio secondario lesbico, la figlia del protagonista Mario spicca invece in C’est ça l’amour di Claire Burger, presentato alle Giornate degli Autori. Nella coproduzione russa-estone-francese L’uomo che sorprese tutti di Natasha Merkulova e Aleksey Chupov una guardia forestale siberiana s’inventa una nuova identità quando scopre di avere un cancro terminale.

Fuori concorso si potranno vedere alcuni classici restaurati quali Morte a Venezia, Il portiere di notte e M. Butterfly di David Cronenberg.

La giuria sarà composta da Brian Robinson del British Film Institute, da Rita Fabbri (Università Ca’ Foscari) e dall’attivista lgbt sloveno Jani Kuštrin.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Lo sportello Arcigay per studenti LGBTQIA+ ha il supporto di Sephora - Sephora bigmama - Gay.it

Lo sportello Arcigay per studenti LGBTQIA+ ha il supporto di Sephora

News - Gay.it 14.6.24
Marco Mengoni e Xavier Dolan alla sfilata di Fendi SS25 - foto instagram @mengonimarcoofficial

Marco Mengoni e la scaramuccia con Xavier Dolan, mentre Nicholas Galitzine ride con Aron Piper

Lifestyle - Mandalina Di Biase 16.6.24
Serena Bortone chiude Chesarà in difesa del Pride e fa presagire un addio: ”Sono stata onorata di lavorare in questa grande azienda" (VIDEO) - CheSara - Gay.it

Serena Bortone chiude Chesarà in difesa del Pride e fa presagire un addio: ”Sono stata onorata di lavorare in questa grande azienda” (VIDEO)

Culture - Redazione 17.6.24
Mahmood RA TA TA - Il velo e anche la tuta sono del brand palestinese Trashy Clothing

Mahmood fa “RA TA TA” con un velo palestinese che ha un significato

Musica - Mandalina Di Biase 13.6.24
Dennis Gonzalez, il nuotatore artistico fresco di trionfo europeo che ha sconfitto anche l'omofobia - Dennis Gonzalez - Gay.it

Dennis Gonzalez, il nuotatore artistico fresco di trionfo europeo che ha sconfitto anche l’omofobia

Corpi - Redazione 13.6.24
Annalisa celebra il Roma Pride 2024: "È stata una delle giornate più belle della mia vita" (VIDEO) - Annalisa - Gay.it

Annalisa celebra il Roma Pride 2024: “È stata una delle giornate più belle della mia vita” (VIDEO)

Musica - Redazione 17.6.24

Continua a leggere

Shakira, ecco che cosa ha detto sul film "Barbie"

Shakira e i figli criticano il film ‘Barbie’: “Minaccia la mascolinità”

Cinema - Emanuele Corbo 2.4.24
Leonardo Da Vinci - Monnalisa - Andrew Haigh

Leonardo da Vinci era gay e sarà Andrew Haigh a dirigere il film sul genio totale del Rinascimento

Cinema - Mandalina Di Biase 5.5.24
Andrew Scott in Estranei (2023)

“Estranei” e la solitudine queer: il film di Andrew Haigh è un sincero ritratto della depressione

Cinema - Emanuele Cellini 19.3.24
Monkey Man e gli hijra, Dev Patel e il terzo genere indiano: "Un inno per i senza voce, gli emarginati" - dev - Gay.it

Monkey Man e gli hijra, Dev Patel e il terzo genere indiano: “Un inno per i senza voce, gli emarginati”

Cinema - Redazione 9.4.24
10 anni fa Xavier Dolan travolgeva e incantava Cannes con Mommy - ecnv mommy - Gay.it

10 anni fa Xavier Dolan travolgeva e incantava Cannes con Mommy

Cinema - Federico Boni 24.5.24
"Estranei" - All of Us Strangers al cinema, ecco perché il film queer di Andrew Haigh è un capolavoro - 003 001 S 02013 - Gay.it

“Estranei” – All of Us Strangers al cinema, ecco perché il film queer di Andrew Haigh è un capolavoro

Cinema - Federico Boni 29.2.24
Queer Palm 2024, vince Three Kilometers until the End of the World. Karla Sofía Gascón prima attrice trans in trionfo a Cannes - Trei kilometri pana la capatul lumii - Gay.it

Queer Palm 2024, vince Three Kilometers until the End of the World. Karla Sofía Gascón prima attrice trans in trionfo a Cannes

Cinema - Federico Boni 27.5.24
The Room Next Door, Tilda Swinton e Julianne Moore per il primo film in lingua inglese di Pedro Almodovar - The Room Next Door Tilda Swinton e Julianne Moore per il primo film in lingua inglese di Pedro Almodovar - Gay.it

The Room Next Door, Tilda Swinton e Julianne Moore per il primo film in lingua inglese di Pedro Almodovar

Cinema - Federico Boni 25.1.24