Vieni da Me, Povia: “Mi piace fare le pulizie, sono un gay mancato” – furia Caterina Balivo, il video

La conduttrice di Vieni da Me ha subito stroncato l'ennesima, gratuita, idiota uscita a tinte omofobe di Povia.

Vieni da Me, Povia: "Mi piace fare le pulizie, sono un gay mancato" - furia Caterina Balivo, il video - Vieni da Me Povia - Gay.it
2 min. di lettura

https://www.instagram.com/p/B_2PMuDJFDB/

Per quale motivo la Rai continui ad invitare Povia, dando spazio ad un conclamato omofobo che negli ultimi anni è finito sulle pagine dei giornali unicamente grazie a terribili polemiche, non è chiaro, ma oggi pomeriggio l’episodio si è ripetuto. Caterina Balivo si è collegata con casa di Povia nel corso di Vieni da Me, ripartito solo due giorni fa dopo il lockdown televisivo. E lui, l’ex vincitore di Sanremo, ha immediatamente aizzato i social con un’uscita indecente.

Mi piace fare le pulizie. Pulisco, tolgo la polvere, prendo lo straccio, sono fissato, sono un gay mancato.

E il cliché anni ’70 dell’omosessuale con il piumino e il grembiulino che spolvera i mobili è presto servito. Come se in casa solo la donna, angelo del focolare, fosse autorizzata a pulire, mentre l’uomo beve birra e divora carne sul divano e la clava al suo fianco. Su Twitter sono piovuti decine e decine di commenti indignati, tanto da costringere la Balivo, poco dopo, a prenderne le distanze: “Cosa ha detto? Scusa ma hai detto una cretinata, Povia. Cretinata è la parola più televisiva che si possa dire, perché se fossi a casa ti direi tutt’altro. È una battuta che non fa ridere nessuno, fa solo arrabbiare. Se lo dicessi davanti a tua figlia, lei ti direbbe “papà ma dove vivi?”. Stiamo arrivando da un periodo difficile per l’Italia e per il mondo. Io non vorrei arrabbiarmi più di quanto lo sono, con Giuseppe, comunque è un ospite e vorrei concludere l’intervista con un sorriso“.

Invece che chiedere scusa, Povia ha indossato come di consueto gli abiti della vittima, sorridendo quasi orgoglioso per la scenetta portata a termine: “Quando dico qualcosa mi arrivano sempre randellate. È una battuta. Il medioevo è anche un bel periodo. Ma che ho detto di male? Volete farmi passare per scemo?“. Tutt’altro, anzi, vista la continua capacità di aizzare polemiche omofobe solo per far rumore, ma di scarsissime vedute certamente sì.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.
Avatar
axelzzz85 7.5.20 - 11:28

Prima di tutto questa fantomatica lobby gay, almeno in Italia, non esiste e se mai esistesse, mi iscriverei subito, per non correre il rischio di essere discriminato, picchiato, bullizzato (tutte cose che sono avvenute in vari anni) nuovamente, o magari essere cacciato da casa. Quando i gay e in generale le coppie LGBT saranno pienamente accettate e considerate al pari di quelle eterosessuali, allora potremmo accettare anche che le si prenda in giro. Fino ad allora, non mi pare proprio il caso.

Avatar
Renzo Loi 6.5.20 - 19:43

L'INCAPACITA' DELLA LOBBY DI SORRIDERE DI SE STESSA.. sono tanti i gay che parlano al femminile e sinceramente scimittano le donne, e non sono amati dal lo stesso mondo gay. cosa è questa ipocrisia?

Trending

Giornata omobitransfobia Girogia Meloni

Giornata contro l’omobitransfobia, le parole di Meloni e il post propaganda di Atreju

News - Giuliano Federico 17.5.24
Il masturbatore nella versione standard LELO F1S V3

Recensione di LELO F1S™ V3: il masturbatore per persone pene-dotate che usa le onde sonore e l’intelligenza artificiale

Corpi - Gio Arcuri 10.4.24
Sethu, è uscito il suo primo album "Tutti i colori del buio"

Sethu e i colori del buio: “Canto per tendere una mano a me stesso e agli altri, dopo Sanremo la depressione” – Intervista

Musica - Emanuele Corbo 17.5.24
Taiwan, la drag queen Nymphia Wind si esibisce per la presidente uscente Tsai Ing-wen (VIDEO) - Nymphia Wind - Gay.it

Taiwan, la drag queen Nymphia Wind si esibisce per la presidente uscente Tsai Ing-wen (VIDEO)

News - Redazione 17.5.24
HUGO™ 2: recensione dei due nuovi massaggiatori prostatici della LELO (che gli uomini sposati amano) - 1000056146 01 - Gay.it

HUGO™ 2: recensione dei due nuovi massaggiatori prostatici della LELO (che gli uomini sposati amano)

Corpi - Gio Arcuri 29.1.24
Andrew Scott per Quinn (2024)

Andrew Scott presta la voce ad un’app di racconti erotici

Culture - Redazione Milano 16.5.24

Continua a leggere

Nicolas Maupas e Domenico Cuomo nei ruoli di Simone e Mimmo in "Un professore 2"

Un Professore 3 si farà: “In onda nel 2025”. Le prime indiscrezioni di trama

Serie Tv - Redazione 25.1.24
Bacio tra Letizia Petris e Perla Vatiero

Grande Fratello, scatta il bacio tra Letizia Petris e Perla Vatiero: guarda il video

Culture - Luca Diana 21.3.24
Amadeus, Sanremo 2024

Sanremo 2024, chi condurrà il Festival della Canzone Italiana? Ecco tutti i nomi

Culture - Luca Diana 29.11.23
Amadeus, Sanremo Giovani 2023

Sanremo Giovani 2023, tutti gli artisti in gara: scopri di più e ascolta i brani

Musica - Luca Diana 3.12.23
Loredana Bertè e Carla Bruni a Belve, anticipazioni: "Sono casta da 10 anni" e "Mi sento usata da mia sorella Valeria" - Belve 10 - Gay.it

Loredana Bertè e Carla Bruni a Belve, anticipazioni: “Sono casta da 10 anni” e “Mi sento usata da mia sorella Valeria”

Culture - Redazione 2.4.24
Marcella Bella e l'etichetta di "icona gay". A Belve non sa cosa significhi LGBT: "Lesbiche, gay, travestiti?" (VIDEO) - Marcella Bella a Belve - Gay.it

Marcella Bella e l’etichetta di “icona gay”. A Belve non sa cosa significhi LGBT: “Lesbiche, gay, travestiti?” (VIDEO)

Culture - Redazione 16.4.24
Miss Tres, L'Acchiappa Talenti

Giornata Internazionale contro l’Omobitransfobia: Milly Carlucci la celebra su Rai 1

Culture - Luca Diana 18.5.24
Mary & George, Oliver Hermanus e le scene di sesso gay: "Orge difficili da coreografare, le volevo autentiche" - Mary e George cover - Gay.it

Mary & George, Oliver Hermanus e le scene di sesso gay: “Orge difficili da coreografare, le volevo autentiche”

Serie Tv - Federico Boni 1.3.24