Vilnius, migliaia in strada per il Baltic Pride 2022 della Lituania tra ponti e mongolfiere rainbow

La Lituania è uno degli ultimi 6 Paesi appartenenti all'Unione Europea a non avere alcuna legge sulle unioni civili o sulle coppie di fatto assieme a Polonia, Bulgaria, Lettonia, Romania e Slovacchia. 

ascolta:
0:00
-
0:00
Vilnius, migliaia in strada per il Baltic Pride 2022 della Lituania tra ponti e mongolfiere rainbow - Baltic Pride 2022 ponte 1 - Gay.it
3 min. di lettura

Vilnius, migliaia in strada per il Baltic Pride 2022 della Lituania tra ponti e mongolfiere rainbow - Baltic Pride 2022 - Gay.it

Nel weekend Vilnius, capitale lituana, ha celebrato il quinto Baltic Pride. Cinque giorni di festa con l’intera città che si è pittata d’arcobaleno, tra fontane, ponti, strisce pedonali, semafori raffiguranti tutti i tipi di coppie, nonché attività culturali, conferenze e chi più ne ha più ne metta.

Oltre 10.000 persone hanno sfilato in strada, a tre anni dall’ultimo Pride cittadino e a 12 dalla prima storica marcia, che vide la partecipazione di appena 200 persone.

Vilnius, migliaia in strada per il Baltic Pride 2022 della Lituania tra ponti e mongolfiere rainbow - Baltic Pride pedonale - Gay.it

Tra coloro che hanno partecipato all’evento, spiccavano diplomatici lituani e stranieri, oltre a Remigijus Šimašius, sindaco di Vilnius, Marianne Borgen, sindaca di Oslo, Colin Ratushniak, sindaco di La Ronge (Canada), Ann Linde, ministro degli Affari esteri della Svezia, Cecilia Brinck, presidente del consiglio comunale di Stoccolma, Jessica Stern, inviata speciale degli Stati Uniti, Judy e Dennis Shepard, genitori del defunto Matthew Shepard.

Sono orgoglioso di quello che oggi abbiamo ottenuto con l’aiuto del comune di Vilnius. Il sostegno della città è determinante per creare uno spazio sicuro e responsabilizzante per la comunità LGBT+ locale. Non solo in questo meraviglioso Pride Day ma anche ogni giorno. Sono lieto che così tante persone, organizzazioni e aziende diverse abbiano partecipato alla Marcia per l’uguaglianza e la pace e che il Baltic Pride stia diventando un festival tradizionale per Vilnius“, ha affermato Vladimir Simonko, direttore esecutivo dell’organizzazione nazionale per i diritti LGBT+ Lithuanian Gay League. “Sono sicuro che il Baltic Pride continuerà a crescere e saremo in grado di sfruttare questo slancio per incoraggiare la protezione dei diritti umani LGBT+ e dell’inclusività”.

Vilnius, migliaia in strada per il Baltic Pride 2022 della Lituania tra ponti e mongolfiere rainbow - Baltic Pride ponti - Gay.itVilnius, migliaia in strada per il Baltic Pride 2022 della Lituania tra ponti e mongolfiere rainbow - Baltic Pride ponte - Gay.it

Secondo Šimašius, sindaco di Vilnius, la città ha subito una profonda trasformazione, migliorando costantemente e sollecitando i suoi residenti nonché visitatori a essere più tolleranti e rispettosi di tutte le comunità. “Vilnius promuove la libertà di tutti nell’essere quello che sono. La città e i suoi abitanti hanno sviluppato un forte senso di tolleranza e rispetto reciproco“, ha rimarcato il primo cittadino. “Questo festival e i colori dell’arcobaleno che adornano le sue strade oggi simboleggiano sia il sostegno della città alle diverse comunità che la perseveranza nella lotta per la parità di diritti“.

Vilnius si è trasformata, in prospettiva Baltic Pride. Un passaggio pedonale nel centro storico è stato dipinto con i colori dell’arcobaleno, mentre una delle sue strade è stata ribattezzata Tolerance Street. Allo stesso tempo, le fontane e i ponti della città sono stati illuminati da luci arcobaleno, mentre i semafori  hanno lampeggiato raffigurando coppie diverse, e dello stesso sesso. E non è tutto, perché cinque mongolfiere hanno sorvolato lo skyline della città trasportando bandiere LGBT+.

La Lituania, lo ricordiamo, è uno degli ultimi 6 Paesi appartenenti all’Unione Europea a non avere alcuna legge sulle unioni civili o sulle coppie di fatto assieme a Polonia, Bulgaria, Lettonia, Romania e Slovacchia.

Vilnius, migliaia in strada per il Baltic Pride 2022 della Lituania tra ponti e mongolfiere rainbow - Baltic Pride - Gay.it

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Marco Mengoni e Mahmood una canzone insieme

Marco Mengoni e Mahmood, una canzone insieme

Musica - Mandalina Di Biase 23.2.24
FOTO: LUKE GILFORD

Kim Petras risponde ai commenti sessisti e transfobici: “Siete la piaga del pianeta”

Musica - Redazione Milano 26.2.24
Eurovision 2024, Angelina Mango vola secondo i bookmakers. Le ultime quote - Angelina Mango - Gay.it

Eurovision 2024, Angelina Mango vola secondo i bookmakers. Le ultime quote

News - Redazione 23.2.24
@giorgiominisini_

Giorgio Minisini contro gli stereotipi: perché essere maschio alfa, quando puoi stare bene? – L’intervista

Corpi - Riccardo Conte 21.2.24
Roberto Vannacci accusato di istigazione all'odio e difeso dalla Lega di Salvini

“Vannacci ha istigato all’odio razziale” l’accusa, la Lega di Salvini lo difende

News - Redazione Milano 26.2.24
I film LGBTQIA+ della settimana 26 febbraio/3 marzo tra tv generalista e streaming - film queer - Gay.it

I film LGBTQIA+ della settimana 26 febbraio/3 marzo tra tv generalista e streaming

News - Federico Boni 26.2.24

Leggere fa bene

meta-linguaggio-odio-lgbt (1)

Meta: Facebook e Instagram indifferenti all’odio verso le persone LGBTIQ+?

News - Francesca Di Feo 2.10.23
roccella-teoria-del-gender

Il Consiglio d’Europa all’Italia: “Gli attacchi alla comunità LGBTQIA+ sono violazioni dei diritti umani”

News - Federico Boni 19.12.23
Luca Trapanese replica a Roccella: “Sono seriamente preoccupato, considero l’idea di lasciare l’Italia” - Luca Trapanese replica a Roccella - Gay.it

Luca Trapanese replica a Roccella: “Sono seriamente preoccupato, considero l’idea di lasciare l’Italia”

News - Redazione 11.9.23
Stati Genderali

Contro la violenza di Stato corteo nazionale degli Stati Genderali a Bologna

News - Redazione Milano 17.10.23
Gardaland, licenziato il manager che chiamava "principessa" il dipendente gay - Gardaland - Gay.it

Gardaland, licenziato il manager che chiamava “principessa” il dipendente gay

News - Redazione 5.10.23
Donatella Versace premiata da Marco Mengoni per il suo sostegno ai diritti LGBTQIA+ - Donatella Versace premiata da Marco Mengoni per il suo sostegno ai diritti LGBTQIA - Gay.it

Donatella Versace premiata da Marco Mengoni per il suo sostegno ai diritti LGBTQIA+

News - Redazione 25.9.23
Vescovo polacco si dimette dopo l'orgia gay nella casa di un sacerdote - Grzegorz Kaszak - Gay.it

Vescovo polacco si dimette dopo l’orgia gay nella casa di un sacerdote

News - Redazione 25.10.23
Slovacchia Robert Fico Pellegini Putin Russia Unione Europea diritti LGBTIQ+ Ucraina

Putin esulta, cosa sta accadendo in Slovacchia, dall’omicidio LGBTIQ+ al populismo di sinistra filo-Russia

News - Giuliano Federico 3.10.23