Vladimir Luxuria, ‘non escludo un ritorno in politica’

Vladimir Luxuria ha chiesto a Mara Carfagna se condivide la proposta di abolire le unioni civili firmata Eugenia Roccella. La risposta dell’ex Ministro.

Sono passati 12 anni dal suo storico sbarco in Parlamento tra le fila di Rifondazione Comunista ma Vladimir Luxuria, all’epoca prima storica parlamentare transgender d’Europa, la politica non l’ha mai dimenticata.

Intrapresa la carriera televisiva, tra Isole dei Famosi, centinaia di ospitate, ruoli da giurata e inviata, la 52enne Vladimir ha confessato di guardare ancora ad un possibile futuro politico. Direttamente da Napoli, come riportato da FoggiaToday, l’ex regina di Muccassassina ha così affrontato il tema delle imminenti elezioni politiche.

Mi sembra che né sul versante delle candidature né nei programmi elettorali ci sia attenzione su questi temi. Mi auguro che in questa campagna elettorale qualcuno torni a parlare di omofobia, stepchild adoption che sono temi rimasti in sospeso. Sono grata a tutte le persone che hanno votato per le unioni civili ma manca ancora la questione della genitorialità e l’allargamento della legge Mancini per quanto riguarda violenza e identità di genere. Ovviamente penso che il centrosinistra sia più sensibile a questi temi‘.

Chiusura inattesa legata al proprio futuro, con una finestra con vista su Montecitorio lasciata chiaramente socchiusa.

Non ho chiesto candidature e non me ne hanno proposte». «Dal 2008 non sono più parlamentare e non prendo la pensione, ne approfitto per dirlo perché ogni tanto me lo chiedono. Sono giovane e non escludo che un giorno possa ritornare a fare politica attiva‘.

In un futuro prossimo potremo quindi rivedere in campo Vladimir, nell’attesa attiva su Twitter nell’incalzare Mara Carfagna sull’argomento ‘unioni civili’, da abrogare secondo quanto annunciato dalla candidata di Forza Italia Eugenia Roccella.

Ti suggeriamo anche  Mara Carfagna contro l'omofobia su Twitter: 'siamo nel 2019, non nel Medioevo'

Chiedo a Mara Carfagna se condivide la proposta di Eugenia Roccella di abolire la legge sulle UnioniCivili votata anche da Lei, grazie‘, il cinguettio della Luxuria, a cui l’ex Ministra ha così risposto: ‘Assolutamente no. E’ una sua opinione personale, che non condivido e che non fa parte del programma del centrodestra. Cosa facciamo, il passo del gambero?‘.

Lesbiche

Mamma organizza festa a sorpresa per la figlia trans di 6 anni: “Voleva tagliarsi la gola, ora è felice”

La commovente storia vera di Lynn e di sua figlia Avery, a 5 anni appena disperata perché consapevole di essere nata nel corpo sbagliato.

di Federico Boni