Family Day, un vero uomo non cambia i pannolini

Gli slogan omofobi del Family Day sono una bufala. La realtà è che i cattolici reazionari temono che le famiglie arcobaleno minacciino la supremazia della donna “moglie e madre” che comanda a scapito di un marito-padre fantasma che si realizza fuori dall’ambito famigliare. In gioco c’è il potere femminile riconosciuto da Chiesa e società.

Continua a leggere