24enne pestato a sange da quattro omofobi: “Non voglio essere gay se questo è il risultato”

Si tratta dell'ennesima aggressione omofoba delle ultime settimane in pieno centro a Liverpool.

24enne pestato a sange da quattro omofobi: "Non voglio essere gay se questo è il risultato" - Aodhán Benson - Gay.it
2 min. di lettura

24enne pestato a sange da quattro omofobi: "Non voglio essere gay se questo è il risultato" - Two men arrested after wildly homophobic attacks left the victim - Gay.itAncora omofobia a Liverpool, con un altro pestaggio avvenuto nel weekend. Aodhán Benson, studente della Liverpool Hope University, ha denunciato di essere stato aggredito a Bold Street, una volta uscito da un locale Tesco. Un gruppo di uomini ha preso di mira il 24enne, comprendolo di insulti omofobi, per poi passare ai pugni e ai calci.

Benson, che ha origini irlandesi, ha provato a difendersi, ma è stato presto travolto dalla violenza di 4 uomini. Il 24enne ha confessato al Liverpool Echo di temere per la sua vita: “Se questo è ciò che significa essere gay, allora non voglio essere gay. Letteralmente, se questo è il risultato della mia sessualità, allora non sarò più gay, se mi lascerete in pace. Perché ho solo 24 anni, quindi cosa potrà succedere quando ne avrò 34, 44, 54 anni. Quante altre volte mi succederà? Ad esempio, perché le persone sono così orribili? Sono malati“.

Aodhán è finito in ospedale con il volto ricoperto di sangue, il labbro spaccato, gli occhi neri, un naso gonfio e un ampio taglio sul sopracciglio. L’ispettore investigativo Sean Kelly-Martland ha così descritto l’attacco: “È estremamente preoccupante che qualcuno sia stato oggetto di abusi e aggressioni omofobiche nel nostro centro città. Essere attaccati in questo modo è spregevole e siamo determinati a trovare i responsabili, per rimuoverli dalle nostre strade. A causa dell’odioso abuso verbale a cui sono state sottoposte le vittime, lo stiamo trattando come un crimine d’odio. La polizia del Merseyside si oppone al crimine d’odio in tutte le sue forme e non tollererà che le persone vengano prese di mira in questo modo a causa del loro orientamento sessuale o identità di genere”.

Due uomini sono stati arrestati, grazie ad alcuni testimoni e all’uso dei filmati delle telecamere di sorveglianza. Un uomo di 43 anni di Liverpool e un uomo di 33 anni di Sefton sono stati fermati. Si tratta dell’ennesima aggressione omofoba nell’ultimo mese nella città dei Beatles. “Dopo una serie di preoccupanti attacchi nell’ultimo mese, vogliamo che la comunità LGBT+ sia rassicurata dal fatto che siamo al loro fianco: ci impegniamo a proteggerli e faremo tutto il possibile per assicurare i colpevoli alla giustizia“, ha sottolineato ​​l’ispettore capo Col. Rooney.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.
Avatar
Royy Romeo 15.7.21 - 11:25

Dateli nelle mani di 4 gay belli grossi e muscolosi e incazzati neri, poi vediamo come vanno a finire.

Trending

Break The Code Tour, Nemo arriva in Italia. Ecco dove e quando - Break The Code Tour Nemo arriva in Italia - Gay.it

Break The Code Tour, Nemo arriva in Italia. Ecco dove e quando

Musica - Redazione 13.6.24
Matt Bomer: "Non mi hanno fatto fare Superman perché sono gay" - Matt Bomer - Gay.it

Matt Bomer: “Non mi hanno fatto fare Superman perché sono gay”

Cinema - Redazione 12.6.24
Mahmood RA TA TA - Il velo e anche la tuta sono del brand palestinese Trashy Clothing

Mahmood fa “RA TA TA” con un velo palestinese che ha un significato

Musica - Mandalina Di Biase 13.6.24
Tiziano Ferro ospite di Voci Parallele

Giuni Russo “Voci Parallele”: Tiziano Ferro, Irene Grandi e tutti gli ospiti del concerto in ricordo di un’artista immensa

Musica - Emanuele Corbo 12.6.24
Tormentoni Queer estate 2024

Estate 2024, quali sono i tormentoni queer? La playlist di Gay.it

Musica - Luca Diana 4.6.24
Carlotta D'Amico e mamma Erika vincono "Io Canto Family"

Carlotta D’Amico e mamma Erika vincono “Io Canto Family”

Culture - Luca Diana 13.6.24

Leggere fa bene

elly schlein partio democratico

Abruzzo al voto, Elly Schlein: “Ci battiamo per il diritto delle donne a scegliere del proprio corpo”

News - Redazione 8.3.24
Ungheria Orban Péter Magyar Tisza

Europee, Ungheria: batosta peggiore di sempre per Orbán, cresce Tisza, partito che vuole ricostruire i rapporti con l’UE

News - Francesca Di Feo 10.6.24
Elly Schlein

Donne LGBTI+ e politica: pregiudizi, molestie, violenze, così la resistenza patriarcale tenta di dissuaderle

News - Francesca Di Feo 29.3.24
milano-transfobia-consiglio-comunale

Milano, transfobia in Consiglio Comunale da parte del consigliere Lega Samuele Piscina – LINGUAGGIO FORTE

News - Francesca Di Feo 4.3.24
francia-proteste-trans

Francia, oltre 10.000 persone in piazza contro il disegno di legge che vieterebbe le terapie affermative per l* minori trans

News - Francesca Di Feo 7.5.24
legge-omobitransfobia-repubblica-ceca

Repubblica Ceca, modificata la legge sulle unioni civili. Riconosciuta l’esistenza delle famiglie arcobaleno

News - Redazione 30.4.24
Salvini a Belve: "Sui gay io e Vannacci abbiamo idee diverse. Non posso dare lezioni di morale a nessuno" (VIDEO) - Salvini a Belve - Gay.it

Salvini a Belve: “Sui gay io e Vannacci abbiamo idee diverse. Non posso dare lezioni di morale a nessuno” (VIDEO)

News - Redazione 3.4.24
Europee 2024, il Pd e Tarquinio. Lui insiste: "Il DDL Zan non mi piace, sulle unioni civili dico "a ciascuno si dia il suo"" - Marco Tarquinio - Gay.it

Europee 2024, il Pd e Tarquinio. Lui insiste: “Il DDL Zan non mi piace, sulle unioni civili dico “a ciascuno si dia il suo””

News - Federico Boni 5.4.24