Video

Amanda Lear: “Io, il sesso, la maternità e il cimitero!”

"Oggi cosa mi manca? Un Caravaggio sul muro di casa. L’arte ci aiuta ad accettare la bruttezza della nostra società."

4 min. di lettura

Aveva promesso che avrebbe abbandonato il mondo della Tv, e invece Amanda Lear, a distanza di quasi due anni dalla nostra ultima chiacchierata, è più presente che mai. Infatti, oltre a condurre su Cielo la rassegna cinematografica sul cinema erotico francese ‘Voulez vuos coucher avec moi, la leggendaria Amanda sarà (presto) nelle sale italiane come attrice nel film di Messeri, e come doppiatrice di Edna nella nuova pellicola della Pixar, Gli Incredibili 2. Ma non finisce qui perché dopo un corteggiamento ‘economicamente sfiancante’, la donna che ha venduto più 30 milioni di dischi in tutto il mondo tra album e singoli, sarà la nuova ‘vittima’ de ‘L’intervista’ di Maurizio Costanzo. Nella lunga intervista che andrà in onda nel prossimo autunno, l’iconica Lear si aprirà come non ha davvero fatto mai davanti al Re delle interviste e intanto, a noi di Gay.it, parla del caso Weinstein, di strane avances, di ex ‘tronisti’ a Venezia, di cimiteri e del perché ha deciso di rimandare il suo addio alle scene.

Nella nostra ultima intervista aveva detto che da lì a poco avrebbe chiuso con il mondo dello spettacolo. Invece, dal 13 aprile è in onda su Cielo con ‘Voulez vous coucher avec moi‘. Che succede?

Nulla di che. Le registrazioni delle varie puntate mi hanno rubato un pomeriggio, e basta. Dovevo limitarmi a leggere solo un gobbo.

A questo punto mi verrebbe da chiederle cosa l’ha spinta ad accettare questa nuova sfida televisiva..

La verità? Sono stata strapagata, altro che sfida!

Amanda Lear: "Io, il sesso, la maternità e il cimitero!" - 2018 03 06 18 16 35 681 - Gay.it

Dopo molti anni, invece, è tornata anche al cinema. Contenta?

A dire il vero ho girato questo film due anni fa. Detto tra noi pensavo che non sarebbe mai uscito, e invece..

E invece uscirà prossimamente. Sicura di non aver accettato il ruolo per far dimenticare un passato discografico che lei definisce ‘terrificante’?

No, assolutamente. Ho accettato perché mi divertiva il regista, ma anche l’idea di stare un po’ nella mia amata Roma. 

Nel film interpreta una nonna. Strano come ruolo per una Femme Fatale come lei, no?

(ride, ndr) Una nonna divertentissima. Anche in teatro ho portato una nonna ‘pazzarella’ che fuma, beve e si diverte a sedurre gli uomini. Ruolo sempre più popolare nelle serie americane.

Alla sua tenera età le frega ancora qualcosa dell’opinione pubblica?

Non me ne frega assolutamente niente. I pettegolezzi, da sempre, divertono la gente, per poi venire subito dimenticati. Si chiacchiera su di me da oltre quarant’anni e nonostante tutto interesso ancora ai media italiani. Roba da pazzi.

Ah, quindi ha smesso di piacere a tutti i costi come disse qualche tempo fa…

Direi di sì. Piaccio ancora, ma non mi chieda il perché.

Se un giorno dovesse finire questo continuo voler spiare nella sua serratura, in tutta sincerità pensa che le mancherebbe?

No, assolutamente, anzi.

Amanda Lear: "Io, il sesso, la maternità e il cimitero!" - 30723937 10216465934985564 8210782751784173568 n - Gay.it

In questo periodo si parla ancora del caso Weinstein. Lei l’ha mai conosciuto?

Ahimè, no. E mi dispiace davvero tanto, perché l’avrei mandato direttamente a quel paese..

Lei non vive in Italia. Come ha vissuto da lontano l’accanimento mediatico nei confronti di Asia Argento?

Asia ha avuto il coraggio di dire la sua verità, mentre tutte le altre raccontano di aggressioni e costrizioni, quando sono state le prime a beneficiare delle raccomandazioni. Quanta ipocrisia. In certi casi sarebbe meglio star zitte!

Lei ha mai ricevuto proposte di un certo tipo?

(ride, ndr) Purtroppo no, e non sa quanto mi dispiace. C’è chi fa sesso per diventare famosa, e chi diventa famosa per poter fare sesso. Cose che da che mondo e mondo, son sempre esistite.

Marina Ripa di Meana era dell’idea che darla non basta, ma che bisogna saperla dare. Lei che idea si è fatta, negli anni, delle donne così emancipate?

Se una si comporta come una ‘mignotta’, non dovrà mai meravigliarsi se poi le daranno della mignotta. Il sesso deve rimanere un qualcosa di intimo che non dovrebbe mai essere discusso fuori dalla camera da letto, ma le cose a quanto pare non funzionano proprio così.

Amanda Lear: "Io, il sesso, la maternità e il cimitero!" - 2018 03 06 10 13 29 022 - Gay.it

Cosa è disposta a fare Amanda Lear per ottenere ciò che vuole?

Pregare. Le pare poco?

In un’epoca dove non esistono più ruoli, qual è il segreto per conquistare un uomo?

Per conquistare un uomo basta essere se stessi; non c’è bisogno di fingersi quello che non si è per ottenere qualcosa o qualcuno. E smettiamola di aspettare il Principe azzurro: si sa che non arriva, e poi sai che noia? 

Tutti parlano dell’Amanda icona, dell’Amanda leggenda, del suo essere sempre sexy e seducente, ma mai nessuno si è soffermato sull’aspetto interiore. Oggi, Amanda, che donna è?

Una donna tranquilla, decisamente appagata e senza nessuna aspettativa. Sopravvivere in questo mondo è già un miracolo.

Le manca un figlio?

Scherza? Ho già dieci gatti!

Dalla vita ha avuto tutto. C’è qualcosa che le manca?

Un Caravaggio sul muro di casa. L’arte ci aiuta ad accettare la bruttezza della nostra società. 

E se guarda verso il futuro cosa vede, Amanda?

Il cimitero!

Amanda Lear: "Io, il sesso, la maternità e il cimitero!" - 2017 07 11 20 01 24 410 - Gay.it

Ultimamente la sua più grande passione è il teatro. Perché è così poco amato dal pubblico?

Mi crede se le dicessi che questa cosa mi rende molto triste? I giovani pensano che il teatro sia costoso e decisamente noioso, ma non è così. Vedere uno spettacolo dal vivo è così emozionante che non mi spiego il motivo di così tanti teatri chiusi. E pensare che a New York i biglietti costano 200$ e i teatri son sempre pieni. La settimana scorsa ho visto il musical su Tina Turner, in un teatro pieno zeppo sino a Giugno. Non sa che felicità.

Si dice che a Venezia, qualche tempo fa, fece girare la testa (e non solo) ad un ex tronista. Verità?

(Ride, ndr) Dormire nello stesso hotel non vuol dire che l’ho sedotto. E anche se fosse, sarebbe solo un bel ricordo. 

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

pride di modena, terni e alessandria

Come sono andati i Pride di Alessandria, Terni e Modena il 25 maggio – GALLERY

News - Gio Arcuri 28.5.24
Omar Ayuso e Itzan Escamilla di Elite sono una coppia? (FOTO) - Omar Ayuso e Itzan Escamilla foto cover - Gay.it

Omar Ayuso e Itzan Escamilla di Elite sono una coppia? (FOTO)

Culture - Redazione 27.5.24
Bingham Cup 2024, a Roma la prima gara internazionale di Rugby tra persone trans - Bingham Cup 2024 a Roma la prima gara internazionale di Rugby tra persone trans 5 - Gay.it

Bingham Cup 2024, a Roma la prima gara internazionale di Rugby tra persone trans

News - Redazione 29.5.24
meloni orban

L’ascesa delle ultradestre e dei movimenti anti-LGBTQIA+ spiegata in 5 punti fondamentali

News - Francesca Di Feo 29.5.24
L’Indonesia vuole vietare i media LGBTQIA+ e il giornalismo investigativo - indonesia gay protest - Gay.it

L’Indonesia vuole vietare i media LGBTQIA+ e il giornalismo investigativo

News - Redazione 29.5.24
Culattone, checca, finocchio e gli altri: origine e storia degli insulti contro i gay - cover insulti - Gay.it

Culattone, checca, finocchio e gli altri: origine e storia degli insulti contro i gay

News - Redazione 28.5.24

Hai già letto
queste storie?

Sugo-Gate a Belve, Antonella Clerici fa il nome di Ligabue che smentisce: "Mai detta una cosa del genere" (VIDEO) - Sugo Gate a Belve Antonella Clerici fa il nome di Ligabue che smentisce - Gay.it

Sugo-Gate a Belve, Antonella Clerici fa il nome di Ligabue che smentisce: “Mai detta una cosa del genere” (VIDEO)

Culture - Redazione 24.4.24
Sabrina Salerno, Ruby Sinclair e Milly Carlucci, L'Acchiappa Talenti

La Drag Queen Ruby Sinclair conquista il palco de “L’Acchiappa Talenti”

Culture - Luca Diana 25.5.24
Grande Fratello, la 18esima edizione si farà e riparte da Alfonso Signorini. L'annuncio video - Alfonso Signorini - Gay.it

Grande Fratello, la 18esima edizione si farà e riparte da Alfonso Signorini. L’annuncio video

Culture - Redazione 21.5.24
Piero Chiambretti e il suo rapporto con la Comunità queer - Piero Chiambretti - Gay.it

Piero Chiambretti e il suo rapporto con la Comunità queer

Culture - Federico Boni 29.4.24
Sanremo 2024, -5. Il PrimaFestival condotto da Paola & Chiara anticipa tutti e parte sabato 3 febbraio - PrimaFestival condotto da Paola e Chiara - Gay.it

Sanremo 2024, -5. Il PrimaFestival condotto da Paola & Chiara anticipa tutti e parte sabato 3 febbraio

Culture - Redazione 1.2.24
Costantino della Gherardesca: "Non posso permettermi l'amore. Italia molto indietro nei diritti" - Costantino della Gherardesca - Gay.it

Costantino della Gherardesca: “Non posso permettermi l’amore. Italia molto indietro nei diritti”

Culture - Redazione 8.4.24
I film LGBTQIA+ della settimana 22/28 aprile tra tv generalista e streaming - film queer 1 - Gay.it

I film LGBTQIA+ della settimana 22/28 aprile tra tv generalista e streaming

Culture - Federico Boni 22.4.24
100% Italia, Dario e Giorgio sono tornati per Il Torneo dei Campioni. E volano in semifinale - Dario e Giorgio - Gay.it

100% Italia, Dario e Giorgio sono tornati per Il Torneo dei Campioni. E volano in semifinale

News - Redazione 17.4.24