Arte LGBT+: Ecco la coppa romana con una raffigurazione omoerotica del British Museum

Uno dei pochi oggetti dell'epoca romana a raffigurare un'immagine omoerotica.

arte lgbt
2 min. di lettura

Dal 1999, questa coppa occupa un posto all’interno del British Museum, quando è stata acquistata per 1,8 milioni di sterline. Un oggetto raro e preziosissimo, realizzato nel 1° Secolo d.C. Una coppa unica non solo per l’immagine che vi è ritratta, ma anche perché potrebbe essere uno dei pochi oggetti di quel tempo ancora intatti a raffigurare un’immagine omoerotica. Infatti, molti oggetti simili riconducibili all’arte romana LGBT+ sono stati distrutti volontariamente, ignorati o addirittura nascosti dagli stessi musei.

Questa coppa romana quindi potrebbe essere una delle poche testimonianza di arte LGBT+. E con questa riflessione l’artista Silversmith Hal Messel ha avuto un’illuminazione geniale. Messel nell’ultimo anno ha collaborato con il British Museum di Londra per ricreare otto coppe identiche all’originale. Ma ognuna con un colore diverso. Otto, per la precisione. Come i colori della bandiera arcobaleno. Un particolare e originale omaggio al London Pride e a tutti quelli che verranno organizzati nel corso dei prossimi due mesi.

L’arte LGBT nell’antica cultura romana

Messel spiega che le relazione tra persone dello stesso sesso erano conosciute già in epoca romana. Ma nel corso del tempo tutte le opere che raffiguravano l’omosessualità sono state “perse”.

Le raffigurazioni del sesso sono state ampiamente scoperte e in effetti celebrate nell’arte romana. Ma per centinaia di anni le relazioni tra persone dello stesso sesso sono state tutte cancellate dalla storia. E così pochi artefatti sono sopravvissuti o sono stati trascurati, ignorati . O nascosti, per paura di proteste pubbliche.

Ha impiegato un anno per ottenere otto copie esatte realizzate in argento massiccio, trovando anche la tipologia di colore adatto per ottenere una “bandiera rainbow” mai vista prima. Il lavoro ottenuto però è fenomenale, ed è possibile visitarla come una vera e propria opera d’arte al British Museum. L’esposizione delle coppe è iniziata il 5 luglio, e verranno poi portate al Christie’s e ai Brown Hart Gardens a Mayfair. Fino a quando gli oggetti non saranno venduti a collezionisti privati. 

Una coppa arcobaleno per la visibilità della comunità

L’intento di Messel, oltre a dare un suo contributo all’Onda Pride, è anche quello di contribuire alla consapevolezza che l’identità di genere e l’orientamento sessuale siano elementi inseriti anche nell’arte contemporanea. Da qui, si partirà con altri eventi dedicati alla comunità LGBT+, e una parte dei soldi ricavati dalla vendita delle coppe di Messel saranno utilizzati con questo scopo da parte del British Museum.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Tutti i coming out "vip" del 2024 - Coming Out 2024 - Gay.it

Tutti i coming out “vip” del 2024

News - Federico Boni 19.7.24
Maria De Filippi e Amadeus, Festival di Sanremo

“Festival di Sanremo” cercasi: su Canale 5 arriva “Amici-Verissimo”, sul Nove “Suzuki Music Party”

Culture - Luca Diana 18.7.24
La convention repubblicana di Milwaukee è diventata il "Super Bowl di Grindr" (VIDEO) - grindr repubblicani - Gay.it

La convention repubblicana di Milwaukee è diventata il “Super Bowl di Grindr” (VIDEO)

News - Federico Boni 19.7.24
Jordan Bardella Gay.it Roberto Vannacci

Ai Patrioti piace così, Vannacci è troppo anti-gay,: l’omosessualità e le voci manipolatorie su Bardella gay

News - Mandalina Di Biase 21.7.24
spiagge gay italiane spiagge queer lgbtqia

Speciale Spiagge 2024: 100 spiagge gay in Italia da non perdere

Viaggi - Redazione 1.7.24
Storie queer oltre i nostri confini, Senegal, Marocco e Corea del Sud, ma anche Turchia e Iran - cover 1 - Gay.it

Storie queer oltre i nostri confini, Senegal, Marocco e Corea del Sud, ma anche Turchia e Iran

Culture - Federico Colombo 20.7.24

Hai già letto
queste storie?

giornata-internazionale-della-visibilita-transgender

Un terzo degli studenti si dichiara LGBTQIA+

News - Redazione 30.1.24
Mennuni, Corrotti e Perissa, prosegue la becera propaganda della destra contro le famiglie Arcobaleno - Lavinia Mennuni - Gay.it

Mennuni, Corrotti e Perissa, prosegue la becera propaganda della destra contro le famiglie Arcobaleno

News - Redazione 22.3.24
Commissione UE, Ursula von der Leyen rieletta presidente. No di Lega e FDI. Diritti LGBT+ mai citati - Ursula von der Leyen - Gay.it

Commissione UE, Ursula von der Leyen rieletta presidente. No di Lega e FDI. Diritti LGBT+ mai citati

News - Federico Boni 18.7.24
rumore pride ferrara domenica 22 giugno

Rumore Pride 2024: domenica 23 giugno a Ferrara

News - Redazione 9.6.24
Kamala Harris ha ospitato un evento Pride: "Lottiamo per il diritto di amare chi amiamo" - Pride Kamala Harris - Gay.it

Kamala Harris ha ospitato un evento Pride: “Lottiamo per il diritto di amare chi amiamo”

News - Redazione 17.6.24
Chi è Marilena Grassadonia candidata alle Elezioni Europee con Verdi e Sinistra Italiana - grassadonia - Gay.it

Chi è Marilena Grassadonia candidata alle Elezioni Europee con Verdi e Sinistra Italiana

News - Redazione 6.5.24
ospedale-vizzolo-predabissi-violenza-sessuale

Così muore un ragazzo trans, dopo essere stato violentato in ospedale: indagini in corso

News - Redazione Milano 7.6.24
Francesca Pascale madrina del primo Noto Pride: "Accetto con amore e profondo rispetto" - Francesca Pascale - Gay.it

Francesca Pascale madrina del primo Noto Pride: “Accetto con amore e profondo rispetto”

News - Redazione 10.7.24