Associazioni trans contro J.K. Rowling per un tweet dove appoggia una ricercatrice transfobica

"Ma far perdere il lavoro alle donne per aver dichiarato che il sesso è una cosa reale? Sto dalla parte di Maya." Queste le parole della scrittrice che ha fatto infuriare il mondo T.

tweet transfobico casa editrice libertà di parola rowling
Continuano le posizione transfobiche della Rwoling.
2 min. di lettura

Non è andata giù la posizione della celebre scrittrice J.K. Rowling, sostenitrice della ricercatrice Maya Forstater, la quale a sua volta aveva dichiarato la sua contrarietà al cambio di sesso. L’appoggio della madre di Harry Potter non verteva però sulla possibilità di procedere alla transizione, bensì al fatto che la ricercatrice transfobica ha perso il suo lavoro dopo le dichiarazioni. Ma il tweet della Rowiling non è stato visto di buon occhio da alcuni suoi fan e dalle associazioni trans.

Nel suo tweet, la scrittrice ha dichiarato:

Vestitevi come volete. Chiamatevi come volete. Andate a letto con ogni adulto consenziente che volete. Vivete la vostra vita migliore in pace e sicurezza. Ma far perdere il lavoro alle donne per aver dichiarato che il sesso è una cosa reale? Sto dalla parte di Maya.

Questo quanto detto dopo aver saputo che la Forstater aveva perso il lavoro. Ma dalla dichiarazione, sempre pubblicata online, si può subito notare il netto rifiuto della ricercatrice riguardo la disforia di genere e il cambio di sesso. Aveva infatti scritto:

Ciò che mi sorprende è che le persone intelligenti che ammiro, che sono assolutamente a favore della scienza in altre aree, e sostengono i diritti umani e delle donne stiano cercando di evitare di dire la verità ovvero che gli uomini non possono cambiare diventando donne (perché quello potrebbe far soffrire gli uomini).

Critiche anche sull’uso del pronome giusto, poiché:

usando il genere che considerava appropriato, nonostante potesse violare la dignità e/o creasse un ambiente in grado di intimidire, ostile, degradante, umiliante e offensivo. 

Dichiarazioni pericolose, impensabili da parte di una ricercatrice, che le sono costate il lavoro.

Attacco da parte della associazioni LGBT contro J.J. Rowling

Ora, dopo il sostegno alla Maya Forstater, è la stessa J.K. Rowling a dover far fronte alle critiche. Le associazioni hanno risposto:

Le donne trans sono donne. Gli uomini trans sono uomini. Chi si identifica come di genere non binario è di genere non binario.

Una dichiarazione semplice, ma d’impatto. In cui si intende far capire che non sempre il sesso biologico è quello in cui ci si riconosce.

Più dura la risposta di Casey McQuiston, rivolto direttamente alla scrittrice. La collega e autrice di Red, White and Royal Blue ha detto:

Interrompo la mia pausa semplicemente per dire: fanc*lo cosa dicono i vostri eroi d’infanzia. Le persone trans sono reali, le persone trans meritano di essere protette, riconosciute, sostenute e amate. Se questo va contro la vostra idea di femminismo allora non siete affatto femministe, siete delle persone bigotte. 

Il tweet della Rowling, pubblicato ieri, è stato inondato di commenti (quasi 30.000) e ancora non è stato cancellato, nonostante la polemica. La Rowling, in passato, aveva dimostrato invece una grande apertura. Dopo la strage di Orlando, aveva autorizzato la produzione di un fumetto su Harry Potter che aveva lo scopo di raccogliere fondi per le vittime, mentre nel 2017 aveva risposto a tono a un commento omofobo, su Twitter. Infine, uno studio di qualche anno fa dimostrava addirittura i giovani cresciuto con le avventure di Harry Potter mostravano meno pregiudizi nei confronti delle minoranze.

Associazioni trans contro J.K. Rowling per un tweet dove appoggia una ricercatrice transfobica - tweet - Gay.it

Cover: Parade.com

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Roberto Vannacci

Roberto Vannacci avrebbe truffato lo Stato secondo l’indagine della procura militare

News - Giuliano Federico 24.2.24
Lux Pascal, la sorella di Pedro Pascal nel cast di Summer War. Sarà il suo primo film dopo il coming out - Lux Pascal e Pedro - Gay.it

Lux Pascal, la sorella di Pedro Pascal nel cast di Summer War. Sarà il suo primo film dopo il coming out

News - Redazione 23.2.24
adolescente-non-binari-aggressione-oklaoma (1)

USA, Nex Benedict, sedicenne non binariǝ, muore dopo un’aggressione transfobica a scuola

News - Francesca Di Feo 21.2.24
Mahmood Nei letti degli altri e l'amore gay

E fu così che Mahmood portò l’amore gay nel mainstream (e nei letti degli altri)

Musica - Mandalina Di Biase 19.2.24
Foto: SchiDechDaily

Parità di genere nella Preistoria? Le donne erano cacciatrici come gli uomini (e anche meglio!)

News - Redazione Milano 20.2.24
“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Mahmood, Evans, Keoghan, Bailey e altri - Specchio 8 - Gay.it

“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Mahmood, Evans, Keoghan, Bailey e altri

Culture - Redazione 23.2.24

Continua a leggere

diritti non capricci carriere alias macconi

Vietare la carriera alias nelle scuole, così il governo manda avanti scagnozzi e arcivescovo: presidio a Milano

News - Giuliano Federico 10.9.23
Napoli, derubata e stuprata ragazza trans: "Ho paura, temo ripercussioni" - stupro - Gay.it

Napoli, derubata e stuprata ragazza trans: “Ho paura, temo ripercussioni”

News - Redazione 15.1.24
USA, i crimini d’odio contro le persone trans e di genere non conforme sono aumentati del 33% nel 2022 - La transfobia istituzionale dilaga negli USA - Gay.it

USA, i crimini d’odio contro le persone trans e di genere non conforme sono aumentati del 33% nel 2022

News - Federico Boni 19.10.23
Susanna Tamaro: "Sognavo di diventare un uomo, un crimine chi impone cambiamenti di sesso ai bambinə" - Susanna Tamaro - Gay.it

Susanna Tamaro: “Sognavo di diventare un uomo, un crimine chi impone cambiamenti di sesso ai bambinə”

News - Redazione 13.2.24
Nyad, Annette Bening è l'atleta lesbica che nuotò da Cuba alla Florida. Il trailer - NYAD - Gay.it

Nyad, Annette Bening è l’atleta lesbica che nuotò da Cuba alla Florida. Il trailer

Cinema - Redazione 30.10.23
"Insegnate come amare, non come odiare." Una delle persone manifestanti a Saskatoon contro il Bill 137.

Canada, il Bill 137 attacca persone trans e non binarie: perché dobbiamo preoccuparci

News - Alessio Ponzio 23.10.23
@socondendapefasatluce

Attivista transgender nel mirino dell’odio sui social: “È l’ignoranza sull’argomento a spaventarmi”

News - Riccardo Conte 6.9.23
Rishi Sunak, bufera sulle parole transfobiche del premier inglese. L’attacco di Sam Smith - VIDEO - Rishi Sunak - Gay.it

Rishi Sunak, bufera sulle parole transfobiche del premier inglese. L’attacco di Sam Smith – VIDEO

News - Redazione 6.10.23