Basta plastica nel Mediterraneo, i pescatori potranno recuperarla dal mare

Ecco cosa dice il DDL Salvamare approvato ora anche dalla Camera.

ascolta:
0:00
-
0:00
mare plastica ocean plastic oceano plastica
mare plastica ocean plastic oceano plastica ddl salvamare
2 min. di lettura

La Camera ha finalmente detto sì al DDL Salvamare, legge fondamentale per ripulire i nostri mari dai rifiuti. Presentata nel 2019 dall’ex ministro dell’Ambiente, Sergio Costa,  la legge è rimasta ferma per più di 3 anni a causa di “un cavillo legislativo”, mentre tra le acque del Mediterrano si contano almeno 731 tonnellate di plastica. Approvata lo scorso 8 Novembre 2021, alla legge basta solo un ultimo step: “Ringraziamo la Commissione Ambiente della Camera per aver sostenuto la legge” scrive su Facebook, l’associazione Mare Vivo Onlus “Siamo ad un passo dall’approvazione di una misura efficace e concreta contro la plastica in mare che permetterebbe ai pescatori di portare a terra la plastica recuperata con le reti”.

I pescatori ad oggi non possono raccogliere la plastica in mare perché sarebbe considerato trasporto illecito di rifiuti, in quanto la plastica è considerata “rifiuto speciale” e richiede uno specifico processo di raccoglimento e smaltimento. Il DDL, al contrario, equipara i rifiuti dispersi in mare a quelli prodotti dalle navi, permettendo ai pescatori di riportare ogni rifiuto presso gli impianti portuali di raccolta. I pescatori otterrano un certificato ambientale e verrano anche “incentivati” nella raccolta, in quanto il DDL prevederà anche uno specifico decreto interministeriale, incaricato di premiare il peschereccio più “impegnato” nella pulizia.

La legge riconoscerà e valorizzerà il contributo determinante che la società civile fornisce da anni alla pulizia delle nostre spiagge e dei nostri fondali, prevedendo la possibilità di organizzare campagne di pulizia delle nostre acque, grazie ad una più stretta ed efficace collaborazione” spiega il WWF “Questo permetterà di rendere più semplici ed efficaci tantissime iniziative di cittadini, comunità locali, pescatori, sub che insieme al Wwf si attiveranno contro l’inquinamento da plastica in natura”.

Una legge fondamentale e urgente per il ministro Costa, che definisce il problema della plastica in mare “un’emergenza planetaria” da risolvere il prima possibile: “Se non si cambia rotta, nel 2025 gli oceani conterranno una tonnellata di plastica ogni 3 tonnellate di pesce ed entro il 2050 ci sarà in peso più plastica che pesce” .

Leggi anche: Ambiente, più di 200 milioni di mascherine inutilizzate e bruciate.

Cover Photo by Naja Bertolt Jensen on Unsplash

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Lo sportello Arcigay per studenti LGBTQIA+ ha il supporto di Sephora - Sephora bigmama - Gay.it

Lo sportello Arcigay per studenti LGBTQIA+ ha il supporto di Sephora

News - Gay.it 14.6.24
“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Maluma, Leto, Scilla, Ghali, Mendes e tanti altri - specchio specchio - Gay.it

“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Maluma, Leto, Scilla, Ghali, Mendes e tanti altri

Corpi - Redazione 14.6.24
Tormentoni Queer estate 2024

Estate 2024, quali sono i tormentoni queer? La playlist di Gay.it

Musica - Luca Diana 4.6.24
Bridgerton 3 conferma la prima storia d'amore queer con il bacio tanto atteso, ecco chi coinvolge (SPOILER) - BRIDGERTON 305 Unit 03509R - Gay.it

Bridgerton 3 conferma la prima storia d’amore queer con il bacio tanto atteso, ecco chi coinvolge (SPOILER)

Serie Tv - Redazione 14.6.24
Niente Olimpiadi di Parigi 2024 per Lia Thomas, la decisione del CAS contro la nuotatrice trans - Lia Thomas - Gay.it

Niente Olimpiadi di Parigi 2024 per Lia Thomas, la decisione del CAS contro la nuotatrice trans

Corpi - Redazione 14.6.24
Alex Wyse in concerto

Alex Wyse contro i pregiudizi: “Siate liberi di essere ciò che siete. Nessuno può porci confini”

Musica - Emanuele Corbo 13.6.24

I nostri contenuti
sono diversi

Second Life Comune di Milano

Quando abbiamo consegnato il pianeta ai nostri abusi? Al Fuori Salone il bosco strambo di Second Life

Lifestyle - Giuliano Federico 17.4.24
gesù natale impatto ambientale

Natale: caro Gesù Bambino, la celebrazione della tua venuta è un disastro per il pianeta

News - Giuliano Federico 15.12.23
Omosessualità Animali Gay

Animali gay, smettiamola di citare l’omosessualità in natura come sostegno alle nostre battaglie

Culture - Emanuele Bero 18.4.24
Billie Eilish è da sempre sensibile alla tematica della sostenibilità

Billie Eilish all’attacco: “Ci sono artisti che fanno 40 vinili diversi per vendere di più. È uno spreco”

Musica - Emanuele Corbo 29.3.24
Cuccioli Orso Marsicano Orsa Amarena

I due cuccioli di Orsa Amarena sono vivi, e ora cosa succederà?

News - Redazione Milano 14.4.24