Bruxelles, decine di europarlamentari scrivono a Ostellari e Casellati: “Calendarizzate e votate il DDL Zan”

L'appello di 56 eurodeputati al Senato italiano.

Bruxelles, decine di europarlamentari scrivono a Ostellari e Casellati: "Calendarizzate e votate il DDL Zan" - Parlamento Europeo 32 deputati color arcobaleno per dire basta allomotransfobia polacca - Gay.it
2 min. di lettura

Urgenza di sottoporre al voto in Commissione Giustizia al Senato il progetto di legge sulle misure per prevenire la violenza e la discriminazione.

Questo l’oggetto della mail inviata ad Andrea Ostellari, Presidente della Commissione Giustizia in Senato, e in CC a Maria Elisabetta Alberti Casellati, presidente del Senato italiano, da quasi 60 eurodeputati.

In qualità di membri dell’Intergruppo LGBTI al Parlamento europeo, vi scriviamo con preoccupazione per il ritardo nella votazione del disegno di legge sulle misure per prevenire la violenza e la discriminazione per motivi di sesso, genere, orientamento sessuale, identità di genere e disabilità. Riteniamo che la mancanza di una procedura rapida da parte della Commissione Giustizia del Senato abbia indebitamente ritardato l’adozione di una legge che contribuirà in modo sostanziale alla protezione dei gruppi vulnerabili in Italia, in particolare delle persone LGBT, in linea con i valori europei e il programma di lavoro della Commissione Europea.

Parole chiare quelle in arrivo da Bruxelles, che di fatto premono affinché il presidente leghista la smetta con un ostruzionismo sempre più al limite della forzatura democratico, calendarizzando la discussione del DDL Zan in commissione. Il disegno di legge proposto è fondamentale per l’allineamento del quadro giuridico italiano sui crimini d’odio e sull’incitamento all’odio con quello degli altri Stati membri dell’UE e del Consiglio d’Europa in materia”, continuano i firmatari. “Chiediamo pertanto di avviare il dibattito sul disegno di legge e di metterlo ai voti affinché l’iter legislativo possa proseguire nella piena legittimità dei poteri conferiti ai senatori. Chiediamo ugualmente a tutti i membri del Senato di sostenere il processo legislativo e di spingere per il suo proseguimento, pur riconoscendo la possibilità di apportare miglioramenti al testo. Attendiamo con impazienza la vostra risposta e apprezziamo in anticipo la vostra considerazione della nostra lettera, attraverso la quale sosteniamo un ambiente più equo per tutte le persone in Italia, in particolare per i suoi cittadini LGBT”.

A firmare la missiva 56 europarlamentari dell’Intergruppo Lgbti, compresi gli italiani Fabio Massimo Castaldo, Andrea Cozzolino, Brando Benifei, Chiara Maria Gemma, Daniela Rondinelli, Dino Giarrusso, Eleonora Evi, Elisabetta Gualmini, Franco Roberti, Giuseppina Picierno, Irene Tinagli, Isabella Adinolfi, Laura Ferrara, Mario Furore, Massimiliano Smeriglio, Patrizia Toia, Pierfrancesco Majorino, Pietro Bartolo, Rosa d’Amato, Sabrina Pignedoli, Sandro Gozi, Tiziana Beghin.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.
Avatar
Stefano Lani 20.4.21 - 17:40

E ci sono quelle volte in cui ti cade la mascella rimanendo a bocca aperta... "This must be the moment!" lo sara'?

Trending

Mahmood: "Sono stato un ragazzino cicciotello per niente cool, ma più libero e sicuro di chi sono oggi"

Mahmood: “Sono stato un ragazzino cicciotello per niente cool, ma più libero e sicuro di chi sono oggi”

Musica - Emanuele Corbo 22.5.24
Paola e Chiara singolo estivo Festa totale

Paola e Chiara, arriva il singolo “Festa totale”: “Il nostro grido d’amore forte e libero”

Musica - Emanuele Corbo 20.5.24
Bingham Cup 2024, arriva a Roma il torneo internazionale di rugby inclusivo - In from the Side cover - Gay.it

Bingham Cup 2024, arriva a Roma il torneo internazionale di rugby inclusivo

Corpi - Federico Boni 20.5.24
HUGO™ 2: recensione dei due nuovi massaggiatori prostatici della LELO (che gli uomini sposati amano) - 1000056146 01 - Gay.it

HUGO™ 2: recensione dei due nuovi massaggiatori prostatici della LELO (che gli uomini sposati amano)

Corpi - Gio Arcuri 29.1.24
“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Mahmood, Piper, Lamoglia, Ghali e altri - Specchio Specchio - Gay.it

“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Mahmood, Piper, Lamoglia, Ghali e altri

Culture - Redazione 23.5.24
Nemo vincitore Eurovision 2024

Nemo dopo l’Eurovision vola alla conquista degli States, ma “The Code” (per ora) non fa il botto

Musica - Emanuele Corbo 20.5.24

Continua a leggere

Penny Wong, la ministra degli esteri d'Australia ha sposato l'amata Sophie Allouache - Penny Wong la ministra degli esteri dAustralia ha sposato lamata Sophie Allouache - Gay.it

Penny Wong, la ministra degli esteri d’Australia ha sposato l’amata Sophie Allouache

News - Redazione 18.3.24
elezioni-argentina-reazioni-comunita-lgbtqia

“L’Argentina rischia la regressione come l’Italia, ma non passeranno”: la comunità LGBTQIA+ Argentina e l’elezione di Javier Milei – INTERVISTA

News - Francesca Di Feo 27.11.23
vladimir putin russia

Russia, il movimento LGBTQIA+ ufficialmente equiparato alle organizzazioni terroristiche

News - Redazione 22.3.24
alessia-crocini-paolo-mieli-nichi-vendola-gpa

“Parole di Paolo Mieli vergognose”, la reazione di Alessia Crocini dopo l’attacco a Vendola

News - Francesca Di Feo 28.11.23
Venerdì 5 aprile ore 12 a Roma flashmob contro il DDL Varchi "GPA reato universale" del governo Meloni - famiglie arcobaleno parlamento - Gay.it

Venerdì 5 aprile ore 12 a Roma flashmob contro il DDL Varchi “GPA reato universale” del governo Meloni

News - Redazione 4.4.24
burocrazia unioni civili, guida alle top location per unioni civili in puglia

Il Liechtenstein ha legalizzato il matrimonio egualitario

News - Redazione 17.5.24
Vannacci: "L'omofobia è una malattia psichiatrica e io le visite mediche le ho passate sempre tutte" - Vannacci - Gay.it

Vannacci: “L’omofobia è una malattia psichiatrica e io le visite mediche le ho passate sempre tutte”

News - Redazione 23.5.24
montenegro-diritti-lgbt

Il Montenegro candidato all’ingresso UE tra “sterilizzazione forzata” delle persone trans e linguaggio d’odio rampante

News - Francesca Di Feo 18.1.24