Cannes 2021, Nicolas Maury: “Se qualcuno mi trova troppo gay o femminile, pazienza”

L'attore di "Chiami il mio Agente!" presidente di giuria della Queer Palm 2021. "Che ci provino a etichettarmi, sono un artista!".

Cannes 2021, Nicolas Maury: "Se qualcuno mi trova troppo gay o femminile, pazienza" - Nicolas Maury - Gay.it
2 min. di lettura

40enne attore francese diventato celebre grazie al ruolo di Hervé André-Jezak nella strepitosa serie Netflix Chiami il mio Agente, Nicolas Maury è attualmente al Festival di Cannes in quanto presidente di Giuria della Queer Palm, che dal 2010 premia il miglior film a tematica LGBT nel corso del Festival.

Intervistato da Arianna Finos de LaRepubblica, Maury, lo scorso anno esordiente alla regia con l’applaudito My Best Part, ha rivendicato con orgoglio il suo voler vivere la propria omosessualità apertamente.

Nonn mi importa di essere etichettato, da attore e regista ho la responsabilità di metterci la faccia pensando ai ragazzini e alle ragazzine che sono come me e magari pensano al sucidio. Se mi vesto in questo modo non è per narcisismo ma per celebrare la differenza. Che ci provino a etichettarmi, sono un artista. Voglio fare le cose in cui credo e se qualcuno mi trova troppo gay o femminile, pazienza. Jodie Foster mi ha detto che apprezza il mio lavoro. Lei è la mia musa come artista e regista.

Eppure Nicolas riceve omofobia quotidiana, sui social. Nel pieno della pandemia e del lockdown leggeva poesie in diretta Instagram, con reazioni sconcertanti: “Dozzine di insulti e minacce, sapevano dove abitavo, dicevano che avrebbero bruciato il mio gatto. È stato orribile, mio nipote è rimasto scioccato. Spaventoso“. Maury, che si dice felice di aver potuto “raccontare di un gay non in una storia estrema ma nella quotidianità” grazie a Chiami il mio Agente, ha sempre saputo di essere omosessuale, e anche per questo ringrazia i propri genitori: “mi hanno sempre accettato per come sono, a scuola già mi era tutto chiaro, sono fragile ma molto forte. Il coraggio me l’ha dato il teatro, quando ho deciso di costruire il mio corpo e stare di fronte al pubblico. Non per essere potente, solo per essere vivo. Le parole dei poeti sono diventate la mia arma“.

Franck Finance-Madureira, fondatore della Queer Palm, ha voluto dedicare questa 11esima edizione “a coloro i quali hanno sofferto nella loro anima e nel loro corpo durante quest’ultimo particolarissimo anno“.

Insieme a Maury, ad assegnare il riconoscimento saranno la giornalista e regista Josza Anjembe, l’attrice e produttrice Roxane Mesquida, il designer Vahram Muratyan e la cantante e attrice Aloïse Sauvage. Tra i papabili vincitori in Concorso, Benedetta di Paul Verhoven, Compartment n°6 di Juho Kuosmanen, La Fracture di Catherine Corsini, Les Olympiades di Jacques Audiard, Titane di Julia Ducournau e Everything Went Fine François Ozon.

Nei giorni scorsi Jodie Foster, presentatasi sul red carpet mano nella mano con sua moglie, è stata celebrata con una Palma d’Oro alla carriera.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

GialappaShow, Gigi è Mahmood con i ballerini cileni (VIDEO) - Gigi e Mahmood - Gay.it

GialappaShow, Gigi è Mahmood con i ballerini cileni (VIDEO)

Culture - Redazione 11.4.24
Back to Black, recensione del biopic su Amy Winehouse. Il ricordo di un'icona sconfitta dall'amore - BackToBlack2024 - Gay.it

Back to Black, recensione del biopic su Amy Winehouse. Il ricordo di un’icona sconfitta dall’amore

Cinema - Federico Boni 11.4.24
Mahmood è in tour in Europa per presentare l'album "Nei letti degli altri"

Mahmood più libero che mai sul palco, il suo tour strega l’Europa e “Tuta gold” conquista il triplo disco di platino

Musica - Emanuele Corbo 9.4.24
Ciao Maschio 2024, intervista alle Karma B: "Caro Salvini le facciamo questa domanda...." - Karma B Ciao Maschio 4 - Gay.it

Ciao Maschio 2024, intervista alle Karma B: “Caro Salvini le facciamo questa domanda….”

Culture - Federico Boni 12.4.24
Giovanni Donzelli foto instagram @giovadonze

Giovanni Donzelli di Fratelli d’Italia, outing di sua moglie che spiega “È un marito etero”

Culture - Mandalina Di Biase 9.4.24
Pietro Fanelli, Isola dei Famosi 2024

Pietro Fanelli, chi è il naufrago dell’Isola dei Famosi 2024?

Culture - Luca Diana 10.4.24

Leggere fa bene

Pro Vita, un 2023 segnato dall'ossessione gender. Ripercorriamo 12 mesi di attacchi alla comunità LGBTQIA+ - 22I Figli non si comprano22 i manifesti di Pro Vita contro la GPA invadono le citta dItalia - Gay.it

Pro Vita, un 2023 segnato dall’ossessione gender. Ripercorriamo 12 mesi di attacchi alla comunità LGBTQIA+

News - Federico Boni 6.12.23
Amaury Lorenzo, l'attore brasiliano della soap Terra e Paixão fa coming out - Amaury Lorenzo - Gay.it

Amaury Lorenzo, l’attore brasiliano della soap Terra e Paixão fa coming out

Culture - Redazione 24.10.23
Omar Ayuso e i "complessi fisici" vissuti durante le scene di sesso in Elite - Omar Ayuso 1 - Gay.it

Omar Ayuso e i “complessi fisici” vissuti durante le scene di sesso in Elite

Culture - Redazione 14.12.23
Florida legge anti-LGBT Gay.it

Roma, il Comune ipotizza corsi LGBTQIA+ nelle scuole. E la destra attacca

News - Redazione 20.10.23
Heartstopper 3, ci sarà anche Jonathan Bailey. Le prime foto dal set - Jonathan Bailey in Heartstopper 3 - Gay.it

Heartstopper 3, ci sarà anche Jonathan Bailey. Le prime foto dal set

Serie Tv - Redazione 14.3.24
Ripley su Netflix, Andrew Scott e la queerness del suo magnetico e inquietante truffatore - Ripley n S1 E4 00 25 51 23 - Gay.it

Ripley su Netflix, Andrew Scott e la queerness del suo magnetico e inquietante truffatore

Serie Tv - Federico Boni 5.4.24
Paul Mescal e la scena di sesso orale con Andrew Scott in Estranei - All of Us Strangers (VIDEO) - All of Us Strangers - Gay.it

Paul Mescal e la scena di sesso orale con Andrew Scott in Estranei – All of Us Strangers (VIDEO)

Cinema - Redazione 26.1.24
Ron DeSantis vuole portare la sua incostituzionale legge contro le drag alla Corte Suprema degli Stati Uniti - Ron DeSantis 2 - Gay.it

Ron DeSantis vuole portare la sua incostituzionale legge contro le drag alla Corte Suprema degli Stati Uniti

News - Federico Boni 26.10.23