CARA MAMMA, NON MI CONDANNARE

Una lettrice 15enne: 'Vorrei parlare ai miei della mia omosessualità, ma loro sono molto religiosi, con la classica mentalità siciliana'. Una madre: 'apri una breccia nei loro cuori'.

CARA MAMMA, NON MI CONDANNARE - leo28 12 5 - Gay.it
3 min. di lettura

Ciao Leo,
sono una ragazza di 15 anni che da circa un anno ha “scoperto” di essere lesbica.
Dopo avere accettato con molta fatica questo mio modo di essere e dopo averlo fatto accettare ad alcuni miei amici voglio dirlo al resto delle persone tra cui i miei genitori. Loro però non mi aiutano di certo, mia madre con la classica mentalità siciliana chiusa e non aperta alle novità ogni volta che si parla di omosessuali alla tv o che parlo di miei amici cerca di cambiare discorso o dice che le persone omosessuali sono malate psicologicamente, mio padre invece non dice niente. Lo vorrei dire ai miei ma quando gli ho detto di avere un’amica lesbica (la mia ragazza) non volevano che la frequentassi. Loro sono siciliani molto religiosi e rispettosi dei fondamenti della chiesa cattolica, inoltre sono entrambi molto impegnati mio padre lavora sempre tutti i giorni, mentre mia madre bada a mia sorella, portatrice di un handicap, per loro sono la brava figlia e in me hanno deposto ogni speranza, anche se ultimamente non ho un buon contatto con loro.
Ti prego Leo aiutami perchè non so più a chi rivolgermi!
Alessandra

Ciao Alessandra,
sei molto giovane, ma determinata! Non disperarti, col tempo e con tanta pazienza riuscirai a smantellare le corazze dei tuoi genitori: pensa che a Catania e a Palermo le associazioni di genitori di omosessuali che si chiamano A.GE.D.O. sono ospitate in due parrocchie. A proposito dove abiti? Te lo chiedo per farti aiutare in via più diretta da loro. I tuoi potrebbero incontrarsi con loro, distanze permettendo, oppure sentirsi telefonicamente.
Ma intanto pensiamo a te: certo, tu sei la sua unica speranza ed il fatto che tu sia lesbica ti fa portare un peso riparatorio riguardo tua sorella. Scrollati questo peso, tu non devi essere nessuna ultima speranza, per che e di cosa poi? Forse solo di avere qualche nipotino? Questo, come tu sai non è difficile, con le nuove tecniche, ma per il momento non è il caso di parlarne. Dunque cosa vorrebbero da te? Che tu sia una brava figlia e, da quanto ho capito, lo sei veramente. Allora? La tua omosessualità è ciò che li spiazzerebbe e farebbe loro vedere in te una brutta figura, una ragazza nel peccato. Peccato invece che loro non possano essere aiutati a capire che Dio non è cattivo come ci fanno credere molti prelati o addirittura il papa che usa il proprio odio contro le persone omosessuali per crearsi un pubblico sempre più grande, facendo leva sulla credulità e sul perbenismo della gente.
Frequenta sempre la tua ragazza, ma studia, cioè dimostra che stai pensando al tuo futuro, che non li vuoi deludere, usa tutte le armi che hai per questo (senza naturalmente strafare, ma forse non c’è pericolo!).
In quanto ai tuoi, bisognerebbe scalfire una breccia per entrare nei loro cuori, forse in quello di tuo papà per primo: prova a tastare il terreno, senti cosa ne pensa, fai loro capire che non è stata una tua scelta quella di essere lesbica, che sei capace di amore indipendentemente dal tuo orientamento sessuale.
Se vuoi è uscita la ristampa del libro “Figli diversi New generation”. Può servire a te come ai tuoi cari. Forse la difficoltà è riuscire a ordinarlo in libreria (ma lo puoi trovare anche online)!
Cerca solo di non rovinare il rapporto coi tuoi: forse sei un po’ nervosa proprio per questo tuo malessere e paradossalmente proprio perché vuoi farli partecipi, perché li ami, di quello che sei, vorresti dire loro che non sei quella che loro avevano previsto!
Ti consiglio comunque di andare sul sito dell’AGEDO www.agedo.org dove troverai tutti gli indirizzi delle nostre sedi a te più vicine. Se qualcuno non risponde perché fuori orario, chiama la sede di Milano il giovedì pomeriggio.
Ti auguro prima di tutto di risolvere felicemente questo doloroso imbroglio, e di passare serenamente queste feste.
Un abbraccio da una mamma dell’AGEDO
Clicca qui per discutere di questo argomento nel forum Donne – Coming out.

di AGEDO

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Kamala Harris Brat

Perché Kamala Harris è una brat, cosa significa e quali star l’hanno già acclamata

News - Mandalina Di Biase 23.7.24
Chi era Goliarda Sapienza? - Matteo B Bianchi9 - Gay.it

Chi era Goliarda Sapienza?

Culture - Federico Colombo 10.7.24
Venezia 81, tutti i film in programma. Ci sono Joker 2, Queer di Guadagnino, Almodovar e Maria di Larrain - QUEER by Luca Guadagnino from left Drew Starkey and Daniel Craig photo by Yannis Drakoulidis - Gay.it

Venezia 81, tutti i film in programma. Ci sono Joker 2, Queer di Guadagnino, Almodovar e Maria di Larrain

Cinema - Federico Boni 23.7.24
Roma Pestaggio Coppia Gay Siti In

“Guarda sti fr*c*” non è omofobia? Sit-in mercoledì 24 e polemiche sul pestaggio alla coppia gay di Roma, dopo che gli indagati respingono l’accusa

News - Redazione 22.7.24
Perché amiamo Tom Daley - Tom Daley - Gay.it

Perché amiamo Tom Daley

News - Federico Boni 23.7.24
Jordan Bardella Gay.it Roberto Vannacci

Ai Patrioti piace così, Vannacci è troppo anti-gay,: l’omosessualità e le voci manipolatorie su Bardella gay

News - Mandalina Di Biase 21.7.24

Hai già letto
queste storie?

scozia-educazione-affettiva

Educazione affettiva nelle scuole, ecco cosa fanno in Scozia

News - Francesca Di Feo 23.4.24
boy-scouts-of-america-nome-gender-neutral

I “Boy Scout” cambieranno nome per essere gender neutral

News - Francesca Di Feo 9.5.24
Trey Cunningham, l'atleta USA fa coming out: "La cosa più spaventosa che abbia mai fatto" - Trey Cunningham - Gay.it

Trey Cunningham, l’atleta USA fa coming out: “La cosa più spaventosa che abbia mai fatto”

Corpi - Redazione 10.7.24
Peter Tatchell scrive al torero Mario Alcalde dopo il suo coming out: “Volta le spalle alla sanguinaria corrida” - Mario Alcalde - Gay.it

Peter Tatchell scrive al torero Mario Alcalde dopo il suo coming out: “Volta le spalle alla sanguinaria corrida”

News - Redazione 25.3.24
Andrea Crippa Lega coming out eterosessuale

Il coming out del deputato semplice leghista On. Antonio Crippa come persona eterosessuale

News - Redazione Milano 4.2.24
Jason Hackett, il conduttore del tg fa coming out in diretta: "Voglio essere autenticamente me stesso" (VIDEO) - Jason Hackett - Gay.it

Jason Hackett, il conduttore del tg fa coming out in diretta: “Voglio essere autenticamente me stesso” (VIDEO)

News - Redazione 22.5.24
Sean Gunn, il nuotatore olimpico fa coming out. "Mai stato così felice" - Sean Gunn - Gay.it

Sean Gunn, il nuotatore olimpico fa coming out. “Mai stato così felice”

Corpi - Redazione 20.3.24
Coming Out LGBTIAQ

Fare coming out ogni giorno nella società etero normata

News - Emanuele Bero 7.3.24