Cassazione, Giovanardi e Gasparri scrivono a Napolitano

Nervosismo dai due esponenti del Pdl dopo la sentenza sulle famiglie gay. Con una lettera a Napolitano, in qualità di presidente del CSM, chiedono che intervenga verso il giudice che l'ha emessa.

Cassazione, Giovanardi e Gasparri scrivono a Napolitano - gasparrigiovanardiBASE - Gay.it
2 min. di lettura

Cassazione, Giovanardi e Gasparri scrivono a Napolitano - gasparrigiovanardiF1 - Gay.it

Il senatore Carlo Giovanardi e il presidente del gruppo parlamentare del Pdl al Senato Maurizio Gasparri hanno scritto una lettera al presidente della Repubblica nella sua qualità di presidente del Consiglio Superiore della Magistratura perché agisca nei confronti del giudice della Cassazione "colpevole", secondo i due esponenti del Pdl di voler "orientare l’opinione pubblica" con la sentenza sulle famiglie gay.

"Salvatore Di Palma – scrivono i due -, estensore della sentenza controfirmata dal presidente della I sezione Maria Gabriella Luccioli, ha correttamente ed esaustivamente motivato la conferma al diniego della registrazione nel nostro Paese" del matrimonio gay "contratto all’estero". "Ma – continuano Giovanardi e Gasparri nella lettera – il Dr. Di Palma non si è limitata ad applicare la legge" ma si è anche "avventurata nella stessa sentenza ad esprimere opinioni del tutto personali su come il Parlamento dovrebbe operare in futuro". Secondo i due parlamentari del Pdl non si capisce "a quale titolo un magistrato, che naturalmente ha tutti i diritti di sostenere politicamente e pubblicamente le sue idee, che possono confliggere con quelle di altro magistrato, anche di Cassazione, di orientamento diverso, utilizzi una sentenza per propagandare le sue convinzioni, che inevitabilmente vengono assunte dai media come verità pronunciate in nome del popolo italiano".

Cassazione, Giovanardi e Gasparri scrivono a Napolitano - gasparrigiovanardiF2 - Gay.it

La risposta a Giovanardi e Gasparri è arrivata, prima ancora che da Napolitano, da Certi Diritti, che ha promosso il ricorso ai giudici delle coppie gay italiane sposate all’estero ricordando come "la Corte Costituzionale con la sentenza 138/2010 ha detto in modo chiaro e netto che la classe politica deve dare riconoscimento alle coppie conviventi che hanno rilevanza costituzionale. Entrambe le sentenze chiariscono definitivamente che i diritti non riconosciuti per l’immobilismo della classe politica possono anche essere fondato motivo per ricorsi legali delle coppie che con queste leggi subiscono ingiuste discriminazioni".

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Lenny Kravitz e la comunità LGBTQIA+: "Mi ha protetto, educato e dato da mangiare" - Lenny Kravitz - Gay.it

Lenny Kravitz e la comunità LGBTQIA+: “Mi ha protetto, educato e dato da mangiare”

Musica - Redazione 1.12.23
india-pranshu-influencer-morto-suicida

Addio Pranshu, a 16 anni si è tolto la vita, ucciso dal cyberbullismo omobitransfobico

News - Francesca Di Feo 27.11.23
Domenico Cuomo, Un professore

Domenico Cuomo, da “Mare Fuori” a “Un professore”: è lui la nuova star della GenZ

Culture - Luca Diana 30.11.23
regali-di-natale-queer

6 regali di Natale queer da fare allǝ tuǝ amicǝ nerd senza foraggiare il rainbow washing

Guide - Francesca Di Feo 30.11.23
Amadeus al TG1

Sanremo 2024, Giovanni Allevi salirà sul palco dell’Ariston: “Sarò la voce dei tanti guerrieri”

Culture - Luca Diana 27.11.23
vittorio menozzi gay iti mirko brunetti grande fratello

Grande Fratello, omofobia su Vittorio Menozzi, le battute di Mirko e Marco

Culture - Francesca Di Feo 1.12.23

Leggere fa bene

Alessandra Mussolini: "Quanto avvenuto a Padova è indegno di un Paese civile. Bombardano le famiglie" - VIDEO - Alessandra Mussolini - Gay.it

Alessandra Mussolini: “Quanto avvenuto a Padova è indegno di un Paese civile. Bombardano le famiglie” – VIDEO

News - Redazione 20.6.23
rimini risarcimento

Rimini, padre e figlia condannati a 24 mesi per insulti omofobici ripetuti verso un ragazzo

News - Redazione Milano 29.6.23
PSG-Marsiglia, bufera in Francia per cori omofobi allo stadio. Interviene la ministra, il club furioso - VIDEO - Paris Saint Germain Marsiglia - Gay.it

PSG-Marsiglia, bufera in Francia per cori omofobi allo stadio. Interviene la ministra, il club furioso – VIDEO

News - Redazione 26.9.23
famiglie-arcobaleno

#GPAmoreUniversale, tuttə al Pantheon per fermare una legge che vuole criminalizzare famiglie, bambinə e ragazzə

News - Redazione 24.7.23
Manuel Aspidi, l’ex cantante di Amici vittima di omofobia social: "Dovete crepare, fate vomitare" - Manuel Aspidi 2 - Gay.it

Manuel Aspidi, l’ex cantante di Amici vittima di omofobia social: “Dovete crepare, fate vomitare”

Musica - Redazione 19.9.23
arcobaleno rainbow

Treviso, marmista licenziato perché gay fa causa all’azienda

News - Francesca Di Feo 29.11.23
brasile-legge-contro-omobitransfobia

Brasile, reclusione per gli insulti omobitransfobici: sentenza storica della Corte Suprema

News - Francesca Di Feo 24.8.23
famiglie arcobaleno

Svolta a Milano, il Tribunale dice sì alle registrazioni di due mamme, no a quelle di due papà

News - Redazione 23.6.23