Chucky, il suo creatore spiega la svolta gay della serie tv

Don Mancini è uno dei pochi autori del cinema horror dichiaratamente omosessuali, come il collega britannico Clive Barker.

Chucky, il suo creatore spiega la svolta gay della serie tv - Chucky - Gay.it
2 min. di lettura

È ormai quasi tutto pronto per l’arrivo sul piccolo schermo di Chucky, prima serie tv interamente dedicata alla leggendaria bambola assassina, in onda Syfy e USA dal 12 ottobre. Come scritto il mese scorso, il giovane protagonista di Chucky, ovvero l’adolescente proprietario della bambola posseduta, sarà gay. Una novità motivata dal creatore di Chucky, Don Mancini, a sua volta dichiaratamente omosessuale da sempre.

Mancini, che ha anche diretto gli ultimi tre film di Chucky, è regista, sceneggiatore e produttore della serie firmata Universal Content Productions. Parlando con SFX, Don ha fatto notare che esistono elementi LGBT nel franchise horror dal lontano 1998, quando uscì al cinema La sposa di Chucky, di cui fu sceneggiatore e produttore esecutivo.

Dai tempi di Bride Of Chucky ho iniziato a iniettare deliberatamente specifici contenuti gay nel franchise”. “E con ogni film successivo, l’ho aumentati sempre di più. Quindi, portandolo in TV e avendo molto più spazio narrativo a mia disposizione, il che significa necessariamente molte più opportunità di esplorare personaggi e relazioni, mi sono reso conto che mi dava l’opportunità di essere davvero più personale, e persino autobiografico, di quanto non sia mai stato prima. Quindi nel personaggio di Jake, interpretato da Zack Arthur, ci sono molti elementi autobiografici.

Il 58enne continua: “Ha un padre, interpretato da Devon Sawa, che non è necessariamente molto a suo agio con la fiorente identità sessuale del figlio quattordicenne, e l’apparizione di Chucky nella vita di questo personaggio penso sarà sorprendente. O forse non così sorprendente per gli irriducibili fan che, ovviamente, sono ben consapevoli che Chucky stesso ha un lato queer”. “Questa è una parte importante della relazione di Chucky con questo nuovo ragazzo, Jake. Anche se Chucky è un prepotente, e anche se Chucky cerca di insinuarsi nella vita di questo personaggio in un modo molto oscuro, Chucky non è omofobo, non è un bigotto. È un killer di pari opportunità”.

Mancini, che è uno dei pochi autori del cinema horror dichiaratamente omosessuali, come il collega britannico Clive Barker, ha scritto tutti i film di Chucky, incluso il primo (Child’s Play) nel 1988.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Giovanni Donzelli foto instagram @giovadonze

Giovanni Donzelli di Fratelli d’Italia, outing di sua moglie che spiega “È un marito etero”

Culture - Mandalina Di Biase 9.4.24
La Rappresentante di Lista, "Paradiso" è il nuovo singolo

La Rappresentante di Lista ci porta in “Paradiso” con il nuovo singolo. Ascolta l’anteprima

Musica - Emanuele Corbo 16.4.24
100% Italia, Dario e Giorgio sono tornati per Il Torneo dei Campioni. E volano in semifinale - Dario e Giorgio - Gay.it

100% Italia, Dario e Giorgio sono tornati per Il Torneo dei Campioni. E volano in semifinale

News - Redazione 17.4.24
Angelina Mango è pronta per l'Eurovision Song Contest che si terrà a maggio in Svezia

Perché Angelina Mango può vincere Eurovision 2024

Musica - Emanuele Corbo 11.4.24
“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Bad Bunny, Leto, Scilla, Carta, Camilli e altri - Specchio specchio delle mie brame la sexy gallery social vip - Gay.it

“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Bad Bunny, Leto, Scilla, Carta, Camilli e altri

Culture - Redazione 16.4.24
Challengers, recensione. Il travolgente ed eccitante triangolo omoerotico di Luca Guadagnino - TIRE TOWN STILLS PULL 230607 002 RC - Gay.it

Challengers, recensione. Il travolgente ed eccitante triangolo omoerotico di Luca Guadagnino

Cinema - Federico Boni 12.4.24

Continua a leggere

unreleased photoshoot by Herb Ritts (2001)

The Woman in Me: Britney Spears racconta tutto e ringrazia la comunità LGBTIQA+

Culture - Redazione Milano 25.10.23
Dua Lipa per Rolling Stone (2024)

Dua Lipa: tutto quello che sappiamo sul nuovo album

News - Redazione Milano 17.1.24
Sarah Jessica Parker Gay.it

Sex and the City, le 6 stagioni originali arrivano su Netflix. Sarà così anche in Italia?

Serie Tv - Redazione 25.1.24
Miley Cyrus è tornata, ecco l'inedito Doctor (Work It Out) feat. Pharrell Williams. Il video ufficiale - Miley Cyrus - Gay.it

Miley Cyrus è tornata, ecco l’inedito Doctor (Work It Out) feat. Pharrell Williams. Il video ufficiale

Musica - Redazione 1.3.24
Madame accusa di plagio la collega spagnola

Madame contro la collega spagnola: “Ha plagiato ‘Il bene nel male’ senza autorizzazione”

Musica - Emanuele Corbo 22.3.24
Tiziano Ferro Elodie

Tiziano Ferro, duetto con Elodie per il ritorno dopo la crisi?

Musica - Emanuele Corbo 16.4.24
@bigmamaalmic

La Niña, Gaia e Sissi, chi sono le tre Ladies Marmalade di Big Mama?

Musica - Redazione Milano 13.2.24
madonna elton

Perché Elton John si complimenta con Madonna: è finita la faida?

Culture - Redazione Milano 31.10.23