Città del Messico ha vietato le terapie di conversione

Fino a 5 anni di galera per chi si ostinerà a praticare simile barbarie.

Città del Messico ha vietato le terapie di conversione - messico - Gay.it
< 1 min. di lettura

Avanti un altro. Anche Città del Messico ha vietato le pericolosissime terapie di conversione, a una settimana esatta dal bando di Israele.

Il congresso regionale di Città del Messico ha approvato un disegno di legge per criminalizzare la brutale pratica, che aspira a ‘trasformare’ i gay in eterosessuali. Approvata con voti bipartisan, la nuova legge andrà a colpire chi praticherà terapie di conversione con un massimo di cinque anni di reclusione, indipendentemente dall’età della vittima. Pene ancor più elevate se saranno coinvolti minori.  Secondo la nuova legge, le terapie di conversione sono state ora ridefinite come misure o trattamenti psicologici o psichiatrici che intendono “annullare, ostacolare, modificare o minare” l’espressione dell’identità di genere di una persona o il suo orientamento sessuale. Parola di Reuters.

Si tratta della prima città messicana a vietare simile pratica. Città del Messico, che ha legalizzato anche il matrimonio egualitario nel 2009, si unisce così a Paesi come Germania, Malta, Ecuador e Brasile. Negli USA diversi stati, vedi California, Colorado, New York e Washington, le hanno rese illegali. Anche il Regno Unito ha promesso di voler intervenire con una legge ad hoc, mentre in Italia, ancora oggi, tutto tace. Rumorosamente.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Marco Mengoni e Mahmood una canzone insieme

Marco Mengoni e Mahmood, una canzone insieme

Musica - Mandalina Di Biase 23.2.24
Paolo Camilli

Paolo Camilli: “La mia omosessualità? L’ho negata fino alla morte con me stesso” – intervista

Culture - Luca Diana 23.2.24
Lux Pascal, la sorella di Pedro Pascal nel cast di Summer War. Sarà il suo primo film dopo il coming out - Lux Pascal e Pedro - Gay.it

Lux Pascal, la sorella di Pedro Pascal nel cast di Summer War. Sarà il suo primo film dopo il coming out

News - Redazione 23.2.24
glaad-gaming-report

Il 17% dellǝ appassionatǝ di videogames è queer, ma l’industria ci rappresenta? Il rapporto di GLAAD

Culture - Francesca Di Feo 14.2.24
Ricky Martin: "Se avessi fatto coming out nel 1999 credo che non avrei avuto lo stesso successo" - Ricky Martin per GQ - Gay.it

Ricky Martin: “Se avessi fatto coming out nel 1999 credo che non avrei avuto lo stesso successo”

Culture - Redazione 23.2.24
transgender allattamento seno

Le mamme transgender e i genitori AMAB possono allattare: lo dice la scienza

Corpi - Francesca Di Feo 22.2.24

Hai già letto
queste storie?

francesca pascale politica libero

Francesca Pascale scende in politica, voci di una possibile candidatura

News - Redazione Milano 20.11.23
Parlamento UE vota a favore del certificato di filiazione, la genitorialità deve essere riconosciuta ovunque - Famiglie Arcobaleno Sentenza Cassazione - Gay.it

Parlamento UE vota a favore del certificato di filiazione, la genitorialità deve essere riconosciuta ovunque

News - Redazione 14.12.23
Pro Vita, un 2023 segnato dall'ossessione gender. Ripercorriamo 12 mesi di attacchi alla comunità LGBTQIA+ - 22I Figli non si comprano22 i manifesti di Pro Vita contro la GPA invadono le citta dItalia - Gay.it

Pro Vita, un 2023 segnato dall’ossessione gender. Ripercorriamo 12 mesi di attacchi alla comunità LGBTQIA+

News - Federico Boni 6.12.23
giorgia-meloni-uomo-dell-anno (2)

Giorgia Meloni “Uomo dell’Anno” per Libero: se il potere è concepibile solo al maschile

News - Francesca Di Feo 29.12.23
terapie di conversione terapie riparative

Scozia, il governo fa partire la consultazione per vietare ufficialmente le terapie di conversione

News - Redazione 10.1.24
Donald Trump e il trionfo in Iowa, cosa succede ora con le primarie repubblicane? - Donald J. Trump - Gay.it

Donald Trump e il trionfo in Iowa, cosa succede ora con le primarie repubblicane?

News - Federico Boni 17.1.24
bandiera progress pride

Le conquiste internazionali sui diritti LGBTQIA+ del 2023

News - Federico Boni 19.12.23
Modifica legge federale Stati Uniti Gay.it

2023, l’anno nero per i diritti LGBTQIA+ negli Stati Uniti d’America

News - Redazione 27.12.23