Coronavirus, anche Brighton si piega all’emergenza: Pride rinviato al 2021

Gli annunciati concerti di Mariah Carey e delle Pussycat Dolls si terranno probabilmente tra un anno. Anche il Pride più famoso d'Inghilterra costretto a fermarsi causa Covid-19.

Coronavirus, anche Brighton si piega all'emergenza: Pride rinviato al 2021 - Brighton Pride 1 - Gay.it
2 min. di lettura

Dopo giorni di infuocate polemiche, l’ufficialità è stata diratamata questa mattina. Il Coronavirus che ha paralizzato il mondo, e fatto saltare quasi 200 Pride, ha fermato anche l’attesissimo Brighton & Hove Pride, che i primi di agosto avrebbe dovuto celebrare i 30 anni di vita. L’evento è stato posticipato alla prossima estate. I concerti di Mariah Carey e delle Pussycat Dolls, andati sold out in poche ore, inevitabilmente saltati.

Siamo scioccati e devastati dalla svolta senza precedenti degli eventi delle ultime settimane, in particolare dalla catastrofica situazione sanitaria e dagli impatti economici che questa pandemia sta avendo sui membri della nostra comunità. La decisione di posticipare non è stata presa alla leggera e con molti eventi ancora in programma tra luglio e agosto speravamo di poter attendere ancora un po’, per evitare di deludere i nostri volontari, le comunità interessate e il pubblico pagante, ma dopo aver attentamente monitorato il rapido evolversi della pandemia di Covid-19, e valutando i rischi e le incertezze in corso, così come la pressione aggiuntiva che ogni grande evento esercita sui servizi di emergenza, abbiamo preso la difficile decisione di rinviare la celebrazione dell’anniversario FABULOSO di quest’anno. Essendo il più grande Pride Festival del Regno Unito, che attira visitatori da tutto il Regno Unito e da tutto il mondo, e con le potenziali restrizioni di viaggio e linee guida sulla distanza sociale che rimarranno in vigore per un periodo di tempo a noi sconosciuto, non possiamo in buona fede rischiare la salute e la sicurezza della nostra comunità, dei volontari e partecipanti, procedendo con un evento che attira centinaia di migliaia di visitatori in città. Siamo attualmente in contatto con gli artisti che avrebbero dovuto esibirsi quest’anno per farli tornare il prossimo anno, vi aggiorneremo ulteriormente il prima possibile.

Chi ha acquistato i ticket per il Pride Festival potrà scegliere tre opzioni. Chiedere il rimborso, mantenerli per l’edizione del 2021 o donare l’equivalente in denaro ad enti di beneficenza locali e organizzazioni comunitarie, che solitamente si affidano proprio al Brighton Pride per gestire i costi dell’intero anno.

https://www.instagram.com/p/B-gpnzND5xe/

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Stonewall Inn, oltre 150 bandiere arcobaleno vandalizzate: "Non riuscirete ad intimidirci" - Stonewall Inn oltre 150 bandiere arcobaleno vandalizzate - Gay.it

Stonewall Inn, oltre 150 bandiere arcobaleno vandalizzate: “Non riuscirete ad intimidirci”

News - Redazione 19.6.24
X Factor 2024

X Factor 2024 è una bomba, abbiamo visto le audition: le nostre prime impressioni

Culture - Luca Diana 19.6.24
11 sportivi lgbt

Sport e comunità LGBTIQ+: 14 storie che devi conoscere

News - Gio Arcuri 18.6.24
Calciatori Gay Coming Out - Rosario Coco di Out Sport spiega perché non bisogna forzare

Calciatori gay in Nazionale, calciatori gay ovunque: perché non bisogna forzare

Lifestyle - Giuliano Federico 20.6.24
Carmine Alfano, le frasi choc del candidato sindaco di Torre Annunziata: "I ricchi*ni nel forno crematorio" - Carmine Alfano - Gay.it

Carmine Alfano, le frasi choc del candidato sindaco di Torre Annunziata: “I ricchi*ni nel forno crematorio”

News - Redazione 18.6.24
Mahmood per Paper Magazine

Mahmood apre il dibattito: “Sputo o lubrificante?”, e i fan si scatenano. I commenti più divertenti

Musica - Emanuele Corbo 19.6.24

Hai già letto
queste storie?

Jesse Baird e Luke Davies, ad uccidere la coppia sarebbe stato un poliziotto ex compagno di Baird - Jesse Baird e Luke Davies - Gay.it

Jesse Baird e Luke Davies, ad uccidere la coppia sarebbe stato un poliziotto ex compagno di Baird

News - Redazione 29.2.24
Brianna Ghey

Brianna Ghey, colpevoli due sedicenni: gli atroci dettagli dell’omicidio

News - Redazione Milano 23.12.23
Barbara d'Urso, Domenica in

Domenica In, Barbara d’Urso racconta la sua verità: “Ho ancora il dolore di quello che mi è accaduto”

News - Luca Diana 4.3.24
mostruos3 pride 2024, sabato 22 giugno a siena

Mostruos3 Pride 2024: a Siena sabato 22 giugno

News - Redazione 7.5.24
Buone notizie Italia 2022 Gay.it

Corte di Appello di Brescia: i figli hanno il diritto a vedere riconosciuti entrambi i genitori

News - Redazione 9.2.24
Famiglie Arcobaleno alla riscossa in 12 Piazze

Famiglie alla riscossa, festa in 12 piazze in tutta Italia: “Governo ideologico e politica incattivita e populista”

News - Redazione 18.4.24
Ghana legge anti LGBTI approvata dal parlamento

Ghana, il parlamento approva la legge anti-LGBTI, il Presidente Akufo-Addo firmerà?

News - Giuliano Federico 28.2.24
locali gay a bari 2024

Guida queer di Bari e provincia: serate e locali friendly, festival LGBTIQ+, saune e luoghi di cruising

News - Gio Arcuri 19.2.24