Coronavirus: la politica ha dimenticato i sex worker, si rischia una rivolta?

Sex worker sul piede di guerra contro la politica e lo Stato, che ha "dimenticato" i lavoratori e le lavoratrici sessuali, ora completamente soli.

sex worker
2 min. di lettura

E’ una situazione drammatica quella che stanno vivendo i sex worker. Il Coronavirus ha colpito chiunque, chi più e chi meno duramente. Le prostitute sono coloro che stanno perdendo più di tutti. Non riconosciute dallo Stato, in costante pericolo, e ora senza nemmeno i soldi per sopravvivere. 

Con la pandemia di Covid 19 e i decreti legge del Governo che impone di restare a casa se non per comprovate necessità, anche la prostituzione ha subito una brusca battuta d’arresto, che ha naturalmente portato alla disgrazia migliaia di persone. L’appello affinché si pensi anche ai sex worker arriva da una rappresentante del Comitato per i diritti civili delle prostitute, Pia Covre, la quale ha spiegato all’Adnkronos:

Non fermatevi a giudicare. Aiutate chi ha più bisogno di voi. Insieme alle organizzazioni anti-tratta e ai collettivi di sex worker lanceremo una raccolta fondi sulla piattaforma “Produzioni dal basso” intitolata Covid 19, solidarietà immediata per le sex worker più colpite dall’emergenza.

Le donne che si prostituiscono, infatti, sono state abbandonate dalla politica e senza tutele per il mancato riconoscimento della professione di lavoratrice sessuale e sull’orlo del baratro di una povertà estrema“.

Situazione tragica per le trans di Napoli costrette a diventare sex worker

La situazione rischia di sfuggire di mano se non ci saranno interventi da parte della politica. A suonare l’allarme è Loredana Rossi, vicepresidente di Atn (Associazione Transessuale Napoli), che denuncia all’Adnkronos una sofferenza non indifferente, che presto porterà a una rivolta  in piazza.

Dicono: meglio morire di malattia, che come i topi, che di fame.

Stessa cosa da parte della trans napoletana Gabriele Iovio:

Dobbiamo restare chiusi per evitare di morire? Ma cosi moriamo lo stesso!

Sono moltissime le persone trans che sono costrette a prostituirsi per guadagnare qualche soldo solo per sopravvivere. Il mercato del lavoro è tragicamente difficile per questa categoria, discriminata dai datori di lavoro e dai pregiudizi. E’ anche doveroso e ancora oggi necessario sottolineare come trans non sia sinonimo di prostituzione, stereotipo che dovrebbe essere debellato già da molti anni.

In campo anche Certi Diritti per un aiuto

Certi Diritti, a fianco delle associazioni di categoria, si è attivata per contribuire a risolvere questa situazione. In un documento, richiedono al Governo:

l’istituzione di misure di sostegno economico ai lavoratori sommersi del sex work, la regolarizzazione delle lavoratrici e dei lavoratori sessuali migranti, misure per fronteggiare l’emergenza abitativa delle e dei sex worker, la sospensione delle sanzioni per il contenimento degli spostamenti ai soggetti che possono dimostrare di non poter ottemperare alle normative per cause forza maggiore, la liberazione per le persone recluse nei CPR.

Il documento è disponibile sul sito ufficiale dell’associazione.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.
Avatar
rosario_ferrara 8.4.20 - 0:24

ma ci stiamo prendendo in giro da soli? il mercato sessuale italiano era per anni stato prevalentemente telefonico, tanto che la sip-telecom si doveva inventare prefissi appositi, 166 e 899, e tariffe speciali nella telefonia mobile con ricariche telefoniche al rispondente... sono stati i clienti, per evitare clonazioni o spionaggio da parte di familiari, a chiedere la disabilitazione di alcuni prefissi... ma le linee sono ancora a disposizione....

Trending

Jason Hackett, il conduttore del tg fa coming out in diretta: "Voglio essere autenticamente me stesso" (VIDEO) - Jason Hackett - Gay.it

Jason Hackett, il conduttore del tg fa coming out in diretta: “Voglio essere autenticamente me stesso” (VIDEO)

News - Redazione 22.5.24
Elezioni Europee e voto LGBTI+, guida alle candidature che aderiscono a #ComeOut4EU il programma di Ilga Europe - cover wp - Gay.it

Elezioni Europee e voto LGBTI+, guida alle candidature che aderiscono a #ComeOut4EU il programma di Ilga Europe

News - Lorenzo Ottanelli 20.5.24
Mahmood: "Sono stato un ragazzino cicciotello per niente cool, ma più libero e sicuro di chi sono oggi"

Mahmood: “Sono stato un ragazzino cicciotello per niente cool, ma più libero e sicuro di chi sono oggi”

Musica - Emanuele Corbo 22.5.24
Tom Daley e Stefano Belotti

Chi è Stefano Belotti, il tuffatore azzurro che augura buon compleanno a Tom Daley

Lifestyle - Mandalina Di Biase 22.5.24
Nemo vincitore Eurovision 2024

Nemo dopo l’Eurovision vola alla conquista degli States, ma “The Code” (per ora) non fa il botto

Musica - Emanuele Corbo 20.5.24
Bingham Cup 2024, arriva a Roma il torneo internazionale di rugby inclusivo - In from the Side cover - Gay.it

Bingham Cup 2024, arriva a Roma il torneo internazionale di rugby inclusivo

Corpi - Federico Boni 20.5.24

I nostri contenuti
sono diversi

stati-uniti-ban-terapie-affermative

Stati Uniti, continuano i ban alle terapie affermative per i minori: 100.000 lǝ adolescenti abbandonatǝ a loro stessǝ

Corpi - Francesca Di Feo 17.4.24
nava mau baby reindeer

Nava Mau: chi è l’attrice trans* di Baby Reindeer che interpreta il ruolo di Teri

News - Gio Arcuri 26.4.24
American Idol, Amari racconta la sua storia di donna transgender e commuove Katy Perry (VIDEO) - American Idol - Gay.it

American Idol, Amari racconta la sua storia di donna transgender e commuove Katy Perry (VIDEO)

Musica - Redazione 20.3.24
Jonathan Bailey a difesa delle persone trans* (Foto: ES Magazine)

Jonathan Bailey a difesa dellə adolescenti trans*: “Oggi più urgente che mai”

Cinema - Redazione Milano 18.12.23
Lia Thomas trascina in tribunale World Aquatics. È una donna trans e vuole nuotare a livello agonistico - Lia Thomas - Gay.it

Lia Thomas trascina in tribunale World Aquatics. È una donna trans e vuole nuotare a livello agonistico

Corpi - Federico Boni 26.1.24
Lux Pascal, la sorella di Pedro Pascal nel cast di Summer War. Sarà il suo primo film dopo il coming out - Lux Pascal e Pedro - Gay.it

Lux Pascal, la sorella di Pedro Pascal nel cast di Summer War. Sarà il suo primo film dopo il coming out

News - Redazione 23.2.24
Echo, la regista Sydney Freeland spiega come il suo essere donna trans l'abbia aiutata a girare la serie Disney Marvel - Echo foto - Gay.it

Echo, la regista Sydney Freeland spiega come il suo essere donna trans l’abbia aiutata a girare la serie Disney Marvel

Serie Tv - Redazione 11.1.24
Europee 2024, intervista a Monica Romano: “Femminismo, diritti e lavoro al centro, perplessa su Tarquinio candidato PD". E a Vannacci dice che... - Monica J. Romano - Gay.it

Europee 2024, intervista a Monica Romano: “Femminismo, diritti e lavoro al centro, perplessa su Tarquinio candidato PD”. E a Vannacci dice che…

News - Federico Boni 8.5.24