La Corte Suprema USA, sentenza storica: “incostituzionale licenziare qualcuno perché LGBT”

Attesissima sentenza in arrivo dagli States. Nessun lavoratore d'America può essere licenziato solo perché omosessuale o transgender. Favorevoli anche due giudici repubblicani.

La Corte Suprema USA, sentenza storica: "incostituzionale licenziare qualcuno perché LGBT" - gay pride washington gen - Gay.it
2 min. di lettura

Una sentenza particolarmente attesa. La Corte Suprema degli Stati Uniti ha stabilito che un lavoratore non puo’ essere licenziato perchè LGBT. La sentenza è arrivata con un voto di 6 favorevoli e 3 contrari, ovvero i giudici Samuel Alito, Brett Kavanaugh e Clarence Thomas. A votare al fianco dei giudici di nomina democratica anche il presidente della Corte John Roberts e il giudice conservatore Neil Gorsuch, di sponda repubblicana.

La sentenza, tutt’altro che scontata vista la svolta a ‘destra’ della Corte grazie alla Presidenza Trump, sottolinea come il titolo VII del Civil Rights Act del 1964 protegga non solo dalla discriminazioni basate sulla razza o la religione ma anche da quelle basate sull’orientamento sessuale o sull’identita’ di genere. Sono stati messi in discussione una serie di casi tra cui Bostock V Clayton County, R.G. & G.R. Harris Funeral Homes Inc contro Commissione per le pari opportunità lavorative e Altitude Express contro Zarda. Il caso R.G. & G.R. La Harris Funeral Homes Inc riguardava principalmente dipendenti trans. È stato quindi riconosciuto che li’ dove la legge parla di ‘sesso’, non si riferisce solo alla potenziale discriminazione delle donne.

Un datore di lavoro – si legge nella sentenza – che licenzia un individuo per il fatto di essere omosessuale o transgender licenzia quella persona per caratteristiche o azioni che non avrebbe messo in discussione nei membri di un sesso diverso. Il sesso svolge un ruolo necessario e indiscutibile nella decisione, esattamente ciò che il Titolo VII vieta“.

Mesi di manifestazioni, con oltre 100 attivisti arrestati, hanno alla fine portato ad una sentenza importantissima, che riguarda quasi 10 milioni di lavoratori LGBT. Solo pochi giorni fa, come dimenticarlo, l’amministrazione Trump ha cancellato l’Obamacare, ripristinando di fatto la discriminazione sanitaria per le persone transgender.

“Oggi la Corte Suprema ha scritto una pagina storica contro l’omotransfobia negli USA, proprio nel mese dei Pride”, ha scritto sui social Alessandro Zan. ‬ ‪”Ora scriviamola anche Italia. Approviamo la legge”.‬

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.
Avatar
Franzc Dereck 16.6.20 - 9:00

Questa storica sentenza mi fa fare due riflessioni : 1) quando vi sono di mezzo i diritti umani e civili , l'ideologia o l'appartenenza politica dovrebbero non esistere e 2) soprattutto le donne (Miriano , Riuo mi sentite? )dovrebbero essere sempre dalla " nostra " parte .

Trending

parma pride 2024 intervista

Intervista a Parma Pride 2024: “Nutriamo l’amore! Le unioni civili sono un ripiego”

News - Gio Arcuri 14.5.24
Rainbow Map 2024, l'Italia crolla al 36° posto su 49 Paesi per uguaglianza e tutela delle persone LGBT - rainbowmap - Gay.it

Rainbow Map 2024, l’Italia crolla al 36° posto su 49 Paesi per uguaglianza e tutela delle persone LGBT

News - Federico Boni 15.5.24
HUGO™ 2: recensione dei due nuovi massaggiatori prostatici della LELO (che gli uomini sposati amano) - 1000056146 01 - Gay.it

HUGO™ 2: recensione dei due nuovi massaggiatori prostatici della LELO (che gli uomini sposati amano)

Corpi - Gio Arcuri 29.1.24
15 persone famose che non sapevi fossero non binarie - 10 persone famose che non sapevi fossero non binarie - Gay.it

15 persone famose che non sapevi fossero non binarie

Corpi - Gio Arcuri 13.5.24
Cannes 2024, ecco i 17 film LGBTQIA+ in corsa per la Queer Palm - Block Pass - Gay.it

Cannes 2024, ecco i 17 film LGBTQIA+ in corsa per la Queer Palm

Cinema - Federico Boni 17.5.24
Bridgerton, la showrunner Jess Brownell annuncia l'arrivo di una storia d'amore queer - BRIDGERTON 302 Unit 00627R - Gay.it

Bridgerton, la showrunner Jess Brownell annuncia l’arrivo di una storia d’amore queer

Serie Tv - Redazione 16.5.24

Hai già letto
queste storie?

I repubblicani d'America presentano legge per bandire le atlete trans dalla squadra olimpica - Laurel Hubbard 1 - Gay.it

I repubblicani d’America presentano legge per bandire le atlete trans dalla squadra olimpica

News - Federico Boni 7.2.24
Dopo la querela di Paola Egonu, Vannacci si scusa con la pallavolista: "È un'italiana di cui andiamo orgogliosi" - Dopo la querela Vannacci si scusa con Paola Egonu - Gay.it

Dopo la querela di Paola Egonu, Vannacci si scusa con la pallavolista: “È un’italiana di cui andiamo orgogliosi”

News - Redazione 14.5.24
Steven Miles, il pornodivo bisessuale, Proud Boy e trumpiano, condannato a 24 mesi di carcere per l'assalto a Capitol Hill - Steven Miles - Gay.it

Steven Miles, il pornodivo bisessuale, Proud Boy e trumpiano, condannato a 24 mesi di carcere per l’assalto a Capitol Hill

News - Redazione 20.2.24
San Lazzaro di Savena, la sindaca Conti registra il figlio di PierFilippo e Nino: "Non potevo restare indifferente" - San Lazzaro di Savena la sindaca Conti registra il figlio di PierFilippo e Nino - Gay.it

San Lazzaro di Savena, la sindaca Conti registra il figlio di PierFilippo e Nino: “Non potevo restare indifferente”

News - Federico Boni 14.12.23
nichi-vendola-gestazione-per-altri

Nichi Vendola eletto Presidente di Sinistra Italiana, Paolo Mieli: “Ora dovrà dire quanto è costato suo figlio” (AUDIO)

News - Federico Boni 27.11.23
Aleksander Miszalski al cracovia pride

Polonia, il nuovo sindaco di Cracovia si unirà al Pride e isserà la bandiera rainbow sul Municipio

News - Francesca Di Feo 10.5.24
attivista-politica-trans-uccisa-messico

Messico: uccisa a colpi di pistola la politica e attivista trans pronta a candidarsi al Senato

News - Francesca Di Feo 16.1.24
Poliziotto costretto ad esami psichiatrici per verificare se fosse gay, il Tar condanna il ministero - carcere - Gay.it

Poliziotto costretto ad esami psichiatrici per verificare se fosse gay, il Tar condanna il ministero

News - Redazione 18.4.24