DDL Zan, Mirabelli insiste: “Non si può trattare con la Lega che è d’accordo con Ungheria e Polonia”

Nel frattempo Renzi ha annunciato a sorpresa che "ci saranno degli emendamenti presentati da altre forze politiche, non da Italia Viva".

DDL Zan, Mirabelli insiste: "Non si può trattare con la Lega che è d'accordo con Ungheria e Polonia" - milano pride - Gay.it
Circa 20.000 persone hanno presenziato tra Arco della Pace e Parco Sempione, con un unico grido a riecheggiare su Milano: “DDL Zan subito!”.
2 min. di lettura

Una partita a scacchi. Entro martedì saranno presentati da tutti i partiti gli eventuali emendamenti al DDL Zan, con Matteo Renzi che ha spiazzato tutti. Ancora una volta. Se solo 48 ore fa Ivan Scalfarotto aveva annunciato almeno un emendamento di Italia Viva per sostituire i termini “identità di genere” e “orientamento sessuale”, Renzi ha precisato a LaRepubblica che “ci saranno degli emendamenti presentati da altre forze politiche, non da Italia Viva“. D’altronde se IV presentasse degli emendamenti al DDL Zan, e quegli emendamenti venissero appoggiati da Lega, Forza Italia e Fratelli d’Italia, il DDL andrebbe automaticamente incontro a modifiche, con il partito di Renzi, che quello stesso DDL ha contribuito a scrivere e ha votato alla Camera, primo ‘dichiarato’ responsabile. Un suicidio tattico per il partito dell’ex sindaco di Firenze.

Anche da parte del Pd, come ribadito questa mattina al Corriere della Sera da Franco Mirabelli, non ci saranno emendamenti al testo.

Il Pd ha come obiettivo di approvare la legge così com’è. E non saranno certo gli emendamenti della Lega un terreno di confronto. Noi non possiamo trattare con la Lega, con il partito che in tutto questo tempo ha dimostrato di non volere la legge e che è d’accordo con Orban e con il premier polacco. La nostra linea è di non presentare emendamenti con l’obiettivo di non modificare il testo. Presenteremo ordini del giorno. Vogliamo chiarire alcuni passaggi del testo, siamo convinti che sarà utile per rasserenare il clima. Cercheremo strumenti per allargare la base del consenso.

D’altronde, ha giustamente fatto notare Mirabelli, “sentiti gli interventi della Lega in aula non credo possa essere quel partito il nostro interlocutore. Ora aspettiamo gli emendamenti e l’evoluzione degli eventi“.

Tutto questo con l’agenda del Senato sempre più ricca, a poche settimane dalle ferie, e la facile previsione che il DDL Zan possa slittare a settembre. Nell’attesa Matteo Renzi, che ha chiesto di far sparire le ‘teorie gender’ e la ‘scuola’ dal testo, in modo da approvarlo “in 15 minuti”, ha annunciato: “Il ddl Zan l’abbiamo votato e continueremo a farlo“.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.
Avatar
Franzc Dereck 16.7.21 - 19:04

"Trattare... " : e da quando questo verbo è diventato sinonimo di impedire di approvare? Ma questi individui (bisogna evitare di scrivere sconcezze!) credono di aver a che fare con gli ebeti che li hanno votati?

Trending

Jordan Bardella Gay.it Roberto Vannacci

Ai Patrioti piace così, Vannacci è troppo anti-gay,: l’omosessualità e le voci manipolatorie su Bardella gay

News - Mandalina Di Biase 21.7.24
Paola Turci e Francesca Pascale sarebbero in crisi

Francesca Pascale e l’addio a Paola Turci: “Un grande dolore, ho deciso io di allontanarmi. Berlusconi incancellabile”

News - Redazione 20.7.24
Storie queer oltre i nostri confini, Senegal, Marocco e Corea del Sud, ma anche Turchia e Iran - cover 1 - Gay.it

Storie queer oltre i nostri confini, Senegal, Marocco e Corea del Sud, ma anche Turchia e Iran

Culture - Federico Colombo 20.7.24
Katy Perry video

“Ho visto le stelle”: tutte pazze per il vibratore di Katy Perry (un po’ meno per il suo singolo)

Musica - Emanuele Corbo 19.7.24
Tutti i coming out "vip" del 2024 - Coming Out 2024 - Gay.it

Tutti i coming out “vip” del 2024

News - Federico Boni 19.7.24
La convention repubblicana di Milwaukee è diventata il "Super Bowl di Grindr" (VIDEO) - grindr repubblicani - Gay.it

La convention repubblicana di Milwaukee è diventata il “Super Bowl di Grindr” (VIDEO)

News - Federico Boni 19.7.24

Leggere fa bene

Grecia, l'accorato discorso del premier conservatore Mitsotakis prima del voto sul matrimonio egualitario (VIDEO) - Kyriakos Mitsotakis - Gay.it

Grecia, l’accorato discorso del premier conservatore Mitsotakis prima del voto sul matrimonio egualitario (VIDEO)

News - Federico Boni 16.2.24
Carolina Morace

Europee 2024, intervista a Carolina Morace (M5S): “Pace e diritti, sì alla GPA regolamentata. Atlete trans? È difficile”

News - Federico Boni 13.5.24
Famiglie Arcobaleno: "Vergognoso e ormai inspiegabile silenzio ai danni dei nostri figli da parte del legislatore" - Augusto Barbera 4 - Gay.it

Famiglie Arcobaleno: “Vergognoso e ormai inspiegabile silenzio ai danni dei nostri figli da parte del legislatore”

News - Redazione 19.3.24
Famiglie Arcobaleno alla riscossa in 12 Piazze

Famiglie alla riscossa, festa in 12 piazze in tutta Italia: “Governo ideologico e politica incattivita e populista”

News - Redazione 18.4.24
Buone notizie Italia 2022 Gay.it

Corte di Appello di Brescia: i figli hanno il diritto a vedere riconosciuti entrambi i genitori

News - Redazione 9.2.24
Justin Trudeau issa la bandiera del Progress Pride davanti al parlamento canadese (VIDEO) - Justin Trudeau - Gay.it

Justin Trudeau issa la bandiera del Progress Pride davanti al parlamento canadese (VIDEO)

News - Redazione 6.6.24
Francia, il ministro della giustizia si scusa per le leggi omofobe passate. Primo via libera al risarcimento - Parigi rainbow Pride - Gay.it

Francia, il ministro della giustizia si scusa per le leggi omofobe passate. Primo via libera al risarcimento

News - Redazione 14.3.24
Mennuni, Corrotti e Perissa, prosegue la becera propaganda della destra contro le famiglie Arcobaleno - Lavinia Mennuni - Gay.it

Mennuni, Corrotti e Perissa, prosegue la becera propaganda della destra contro le famiglie Arcobaleno

News - Redazione 22.3.24