Egitto: risposta alla petizione di Gay.it

Nella giornata in cui è ripreso il processo ai 52 uomini accusati di omosessualità, dall'Ambasciata italiana al Cairo giungono le prime

Egitto: risposta alla petizione di Gay.it - egitto01 base 1 - Gay.it
< 1 min. di lettura

Intanto continua la raccolta di firme organizzata da Gay.it per sollecitare un intervento da parte del governo italiano e dell’ambasciata italiana al Cairo. Ad oggi, sono state raccolte oltre 320 firme, e molte continuano ad arrivare. Forti di queste cifre, abbiamo contattato l’addetto stampa dell’Ambasciata italiana al Cairo, il Dott. Rusconi, che peraltro si occupa anche dei rapporti con le Organizzazioni Non Governative e soprattutto dei Diritti Umani. "Stiamo seguendo il caso – dice Rusconi – e stiamo aspettando la sentenza che ci permetterà di meglio comprendere tutta la vicenda. Ormai su tutte queste materie lavoriamo insieme alle ambasciate degli altri paesi della Unione Europea e vi sono alcune Organizzazioni per i Diritti Umani che seguono quotidianamente il processo, informandoci nel dettaglio. La prima sentenza contro il minorenne c’è stata ieri sera."

"Il 25 giugno scorso – prosegue Rusconi – al margine della cerimonia per la firma dell’Accordo di Associazione tra UE ed Egitto, è stata espressa da parte europea preoccupazione al Ministro degli Esteri egiziano Maher. Successivamente, il Commissario per le Relazioni Esterne dell’Unione Europea, Patten, ha scritto una lettera al ministro egiziano manifestando preoccupazione per l’arresto dei 52 cittadini e chiedendo adeguate garanzie."

Gli chiediamo ancora se sconsiglierebbe ad un omosessuale italiano di visitare l’Egitto, informandolo peraltro che un tour operator gay, la nostra Out Travel, invita esplicitamente i suoi clienti a boicottare il paese mediorentale. "Non credo che gli occidentali corrano grandi pericoli, vi è una tradizione di grande rispetto dei diritti umani dei cittadini occidentali. Certo, di questi tempi sconsiglierei di viaggiare chiunque, ma non solo in Egitto, bensì in gran parte dei paesi esteri".

Clicca qui per partecipare alla petizione.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Roberto Vannacci Paola Egonu Matteo Salvini

Vannacci sospeso dall’Esercito Italiano, Egonu lo querela, Salvini lo difende

News - Giuliano Federico 28.2.24
Eurovision 2024, Angelina Mango vola secondo i bookmakers. Le ultime quote - Angelina Mango - Gay.it

Eurovision 2024, Angelina Mango vola secondo i bookmakers. Le ultime quote

News - Redazione 23.2.24
Lessons in Tolerance, la prima commedia ucraina contro l'omofobia esce al cinema tra plausi e proteste - Lessons in Tolerance film - Gay.it

Lessons in Tolerance, la prima commedia ucraina contro l’omofobia esce al cinema tra plausi e proteste

Cinema - Federico Boni 28.2.24
Eurovision 2024 Eden Golan October Rain

Boicottare Eurovision 2024 e la partecipazione di Israele? “October rain” di Eden Golan va esclusa?

Musica - Redazione Milano 27.2.24
Lorenzo Licitra è Gesù in Jesus Christ Superstar, la prima foto ufficiale - Lorenzo Licitra e Gesu - Gay.it

Lorenzo Licitra è Gesù in Jesus Christ Superstar, la prima foto ufficiale

Culture - Redazione 28.2.24
Liarmouth, Aubrey Plaza di The White Lotus nel primo film di John Waters dopo 20 anni - Aubrey Plaza - Gay.it

Liarmouth, Aubrey Plaza di The White Lotus nel primo film di John Waters dopo 20 anni

Cinema - Redazione 28.2.24

Hai già letto
queste storie?