Militante di Forza Nuova ai lavori socialmente utili in sede Arcigay

Iniziano oggi, per il militante di 57 anni, i lavori presso la sede di Arcigay.

cesena forza nuova
< 1 min. di lettura

Hanno pagato cara la loro protesta, i militanti di Forza Nuova di Cesena. Dopo il “pentimento” di due partecipanti al finto funerale d’Italia, i quali hanno poi organizzato e partecipato al pride lo scorso anno, oggi iniziano i lavori presso la sede di Arcigay per un altro militante, condannato ai lavori socialmente utili. E’ stato il Tribunale di Forlì, lo scorso ottobre, ad accettare la messa alla prova del militante di 57 anni. Nei giorni scorsi, essendo un imbianchino di professione, ha dovuto ritinteggiare le mura del cimitero di Diegaro. Oggi, l’appuntamento è presso l’Arcigay di Rimini.

La notizia della “pena” che dovrà scontare il militante è solo l’ultimo aggiornamento di un processo che va avanti dal 5 febbraio 2017, quando un gruppo di 11 persone legate a Forza Nuova inscenarono un funerale d’Italia, in occasione dell’unione civile a Cesena di una coppia gay, Manuel e Marco. Nel giorno della cerimonia, hanno sfilato con una vera bara, avvolta nel tricolore. I neo sposi avevano quindi deciso di denunciarli per la loro perfomance.

Una pena simbolica, spiega il sindaco di Cesena Enzo Lattuca:

Si tratta di una pena simbolica ma incisiva . È stata violata la ‘Legge Mancino’ che punisce chi inneggia all’ideologia nazifascista o incita alla discriminazione per motivi religiosi, razziali, etnici o nazionali, ma anche altre specifiche norme del Codice penale. Inoltre, in una città libera e democratica come Cesena, manifestazioni di questo tipo non saranno mai tollerate.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.
Avatar
antoniodellacorteiticloudcom 18.2.20 - 13:03

chissà che e come cambierà la sua coscienza... (sempre se non saranno maggiori le cattive influenze)

Trending

FOTO: LUKE GILFORD

Kim Petras risponde ai commenti sessisti e transfobici: “Siete la piaga del pianeta”

Musica - Redazione Milano 26.2.24
I film LGBTQIA+ della settimana 26 febbraio/3 marzo tra tv generalista e streaming - film queer - Gay.it

I film LGBTQIA+ della settimana 26 febbraio/3 marzo tra tv generalista e streaming

News - Federico Boni 26.2.24
Sentenza Bari due mamme Gay.it

Tribunale di Roma, sì alla trascrizione del certificato estero con due mamme

News - Redazione 26.2.24
Olivia Rodrigo in bad idea right? (2023)

Olivia Rodrigo è la rockstar (e attivista) che meritiamo: il suo Guts Tour contro le leggi anti-aborto

Musica - Riccardo Conte 26.2.24
Foto: SchiDechDaily

Parità di genere nella Preistoria? Le donne erano cacciatrici come gli uomini (e anche meglio!)

News - Redazione Milano 20.2.24
Eurovision 2024 Eden Golan October Rain

Boicottare Eurovision 2024 e la partecipazione di Israele? “October rain” di Eden Golan va esclusa?

Musica - Redazione Milano 27.2.24

Leggere fa bene