03/10/2011 – Spade incrociate, passano gli sposi. Il Pentagono ha stabilito che gay e lesbiche dell’esercito potranno sposarsi anche nelle cappelle delle basi militari se sono in uno stato che consente il matrimonio gay e se il cappellano è d’accordo

03/10/2011 – Spade incrociate, passano gli sposi. Il Pentagono ha stabilito che gay e lesbiche dell’esercito potranno sposarsi anche nelle cappelle delle basi militari se sono in uno stato che consente il matrimonio gay e se il cappellano è d’accordo

Foto del giorno di Lunedì 3 Ottobre 2011 1/1 Foto del giorno di Lunedì 3 Ottobre 2011
Foto 1 - 03/10/2011 - Spade incrociate, passano gli sposi. Il Pentagono ha stabilito che gay e lesbiche dell'esercito potranno sposarsi anche nelle cappelle delle basi militari se sono in uno stato che consente il matrimonio gay e se il cappellano è d'accordo
Omofobia

Russia, l’indecente spot che attacca le famiglie arcobaleno – video

Uno spot vergognoso, ovviamente consentito a dispetto di tutti i Pride, i film e le serie con personaggi LGBT al loro interno, da anni vietati in Russia perché colpevoli di "propaganda gay". Sulla propaganda sfacciatamente omotransfobica, invece, nulla da obiettare.

di Federico Boni