Video

GAYMORRA, quando il boss della camorra è gay

Il progetto di web series per scardinare il mito del macho camorrista: che invece potrebbe andare in giro in tacchi a spillo. Può rischiare di aiutare la camorra?

2 min. di lettura

Chiunque può essere omosessuale o comunque non eteronormato. Belli e brutti. Ma anche buoni e cattivi. Ricorderete per esempio nella serie 2 di Gomorra la storia di Nina. Leggi >, ragazza transessuale amata dal terribile boss Salvatore Conte.

Ora alcuni ragazzi si sono messi in mente di produrre una web series che punti proprio dritta alla questione dello scardinamento delle figure di uomo macho con cui solitamente si dipingono i boss e gli scagnozzi della camorra napoletana (come di qualsiasi altra mafia) e lo fanno con il preciso intento di combattere l’omofobia.

13427942_1744497869156041_5216439254270344622_n

Mauro De Simone, Gianmarco De Stefano e Andrea Fiorillo vorrebbero produrre questa serie intorno alle figure di un boss e del suo antagonista, entrambi gay. “Non perché sono gay devono essere considerati non credibili nel loro ruolo di malavitosi” è quanto ci scrive Mauro De Simone, che abbiamo contattato non appena abbiamo ricevuto la segnalazione. Il dubbio che ci resta in redazione è che mentre sia sacrosanto abbattere gli stereotipi machisti a ogni livello, è altrettanto sacrosanto mantenere la guardia contro qualsiasi segnale grazie al quale la cultura camorristica (e mafiosa in generale) possa conquistare simpatia, fiducia e credibilità presso strati della popolazione. L’operazione tentata dai ragazzi infatti, certamente ironica, ha una sua complessità persino interessante. Ci si potrebbe infatti chiedere se distruggere l’icona del maschio macho camorrista sia un’operazione che rende più o meno accettabile la camorra stessa. O per dirla in parole povere un’operazione come Gaymorra, che certamente aiuta a combattere l’omofobia, può rischiare di aiutare la camorra? Ed è giusto porsi questo problema o la battaglia contro l’omofobia è giusta a prescindere? Intanto un grande in bocca al lupo alle buone intenzioni di Mauro, Gianmarco e Andrea.

La clip che vedete in alto nella pagina è stata appena pubblicata. Un mese fa invece era già stata pubblicata la seguente clip.



Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.
Avatar
Mauro Magoelite Casotti 16.7.16 - 2:58

Il video non è soltanto scritto e realizzato malissimo, per quanto gioca sui più deleteri clichè sui "ricchioni". Proprio no.

Trending

Marcella Bella e l'etichetta di "icona gay". A Belve non sa cosa significhi LGBT: "Lesbiche, gay, travestiti?" (VIDEO) - Marcella Bella a Belve - Gay.it

Marcella Bella e l’etichetta di “icona gay”. A Belve non sa cosa significhi LGBT: “Lesbiche, gay, travestiti?” (VIDEO)

Culture - Redazione 16.4.24
Dino Fetscher, vacanze d'amore a Roma con Chris Wilson. Le foto social - Dino Fetscher - Gay.it

Dino Fetscher, vacanze d’amore a Roma con Chris Wilson. Le foto social

Culture - Redazione 15.4.24
Mahmood è in tour in Europa per presentare l'album "Nei letti degli altri"

Mahmood più libero che mai sul palco, il suo tour strega l’Europa e “Tuta gold” conquista il triplo disco di platino

Musica - Emanuele Corbo 9.4.24
Marco Mengoni per un noto brand di gioielli

Marco Mengoni è un gioiello, ma la verità è che tutti guardano un’altra cosa

Musica - Emanuele Corbo 10.4.24
Angelina Mango è pronta per l'Eurovision Song Contest che si terrà a maggio in Svezia

Perché Angelina Mango può vincere Eurovision 2024

Musica - Emanuele Corbo 11.4.24
Challengers, recensione. Il travolgente ed eccitante triangolo omoerotico di Luca Guadagnino - TIRE TOWN STILLS PULL 230607 002 RC - Gay.it

Challengers, recensione. Il travolgente ed eccitante triangolo omoerotico di Luca Guadagnino

Cinema - Federico Boni 12.4.24

Continua a leggere

Sul Washington Post la vergognosa persecuzione del Governo Meloni alle famiglie arcobaleno - LItalia di Meloni vista dal Washington Post - Gay.it

Sul Washington Post la vergognosa persecuzione del Governo Meloni alle famiglie arcobaleno

News - Federico Boni 9.2.24
mike-johnson-impero-romano

USA, l’impero romano è caduto a causa degli omosessuali secondo lo speaker della Camera Mike Johnson

News - Francesca Di Feo 3.11.23
chiesa 11 miliardi imu ici

Perché l’UE dice che la Chiesa deve fino a 11 miliardi di euro a noi cittadinə italianə

News - Redazione Milano 2.11.23
Olanda, vince l'estrema destra di Geert Wilders. Che ne sarà dei diritti LGBTQIA+? - Geert Wilders - Gay.it

Olanda, vince l’estrema destra di Geert Wilders. Che ne sarà dei diritti LGBTQIA+?

News - Federico Boni 23.11.23
Ghana legge anti LGBTI approvata dal parlamento

Ghana, il parlamento approva la legge anti-LGBTI, il Presidente Akufo-Addo firmerà?

News - Giuliano Federico 28.2.24
Famiglie arcobaleno a Roma, tra flashmob e convegno per raccontare la GPA attraverso gli occhi di chi l’ha vissuta (VIDEO) - Famiglie arcobaleno in piazza a Roma tra flashmob - Gay.it

Famiglie arcobaleno a Roma, tra flashmob e convegno per raccontare la GPA attraverso gli occhi di chi l’ha vissuta (VIDEO)

News - Redazione 5.4.24
ghana-cardinale-contro-disegno-di-legge-omofobo

Ghana, il Cardinale Turkson contro la legge anti-LGBTQI+: “L’omosessualità andrebbe capita, non criminalizzata”

News - Francesca Di Feo 29.11.23
india-pranshu-influencer-morto-suicida

Addio Pranshu, a 16 anni si è tolto la vita, ucciso dal cyberbullismo omobitransfobico

News - Francesca Di Feo 27.11.23