Genitori no-vax attaccano al figlio il cartello “Un bambino con l’AIDS può andare a scuola e io no?”

L'episodio denunciato su Facebook dal medico Roberto Burioni.

Genitori no-vax attaccano al figlio il cartello "Un bambino con l'AIDS può andare a scuola e io no?" - Gay.it
< 1 min. di lettura

Un bambino portato a manifestare contro le vaccinazioni obbligatorie con addosso un cartello recante la scritta: “Un bambino con l’AIDS può andare a scuola e io sano no???“.

Un’immagine incommentabile quella che il medico Roberto Burioni (noto proprio per i suoi interventi sui social  contro la disinformazione in materia di vaccini) ha condiviso su Facebook per denunciare gli eccessi, purtroppo non così infrequenti, a cui giunge la protesta no-vax, autentico fenomeno da contagio emotivo dei giorni nostri. Il medico ha commentato lo scatto, spiegando l’irragionevolezza del parallelismo, scrivendo quanto segue:

“La propaganda antivaccinista fa davvero uscire il peggio del nostro paese. Una delle frasi che ho sempre sentito è “Perché un bambino con l’AIDS può entrare a scuola e mio figlio non vaccinato deve rimanere fuori”?

La risposta è semplice: il bambino ( e l’adulto) affetto da HIV non è un pericolo per nessuno visto che la malattia non si trasmette con i contatti sociali. Al contrario chi è immunodepresso – per qualunque motivo – beneficia della immunità di gregge, che perdiamo a causa dei genitori che non hanno vaccinato e non vaccinano i figli.

Discriminare un bambino o un adulto perché infetto da HIV è una infamia delle peggiori. Di peggio c’è solo usare il proprio figlio per propagandare questa orrenda discriminazione.”

In risposta agli svariati commenti degli antivaccinisti infervorati e persuasi dal confronto coi bimbi sieropositivi, Burioni nei commenti ha aggiunto: “Chi non sa nulla di HIV può pure astenersi dallo scrivere scemenze“, e dopo una serie di ban rifilati ai critici più accaniti ha precisato: “Scusate ma chi si affaccia su questa pagina con il tono “tanto l’immunodepresso deve morire” viene cacciato con la velocità della luce“.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.
Avatar
Giovanni Di Colere 3.10.17 - 18:55

Purtoppo l'intelligenza non è contagiosa e i no vax se la prendono con i più deboli. Vigliacchi.

Trending

Titti De Simone - Legge contro l'omobitransfobia in Puglia

Legge contro l’omobitransfobia in Puglia, una battaglia durata 8 anni – Intervista a Titti De Simone

News - Francesca Di Feo 12.7.24
Kylie Minogue, Bebe Rexha e Tove Lo

Kylie Minogue: il singolo ‘My Oh My’ con Bebe Rexha e Tove Lo è un “usato sicuro”, ma funziona – AUDIO

Musica - Emanuele Corbo 11.7.24
Roberto Bolle in vacanza con l'amato Daniel Lee e la sua famiglia - Roberto Bolle in vacanza con Daniel Lee e la sua famiglia - Gay.it

Roberto Bolle in vacanza con l’amato Daniel Lee e la sua famiglia

Culture - Redazione 11.7.24
Il matrimonio del mio migliore amico (1997)

Il tuo fruity boyfriend non ti salverà

Lifestyle - Riccardo Conte 12.7.24
Intervista a Laika, autrice del gigantesco murale dedicato a Michela Murgia: "Per guardare al futuro insieme a lei" - Laika e Michela Murgia - Gay.it

Intervista a Laika, autrice del gigantesco murale dedicato a Michela Murgia: “Per guardare al futuro insieme a lei”

Culture - Federico Boni 11.7.24
Kim Kardashian

Kim Kardashian ha provato lo sperma di salmone (e non è l’unica)

Corpi - Emanuele Corbo 12.7.24

Leggere fa bene

Vivere con hiv - la testimonianza di Enrico

Vivere con il virus: “L’Hiv è stato una grande occasione per prendermi cura di me stesso”

Corpi - Daniele Calzavara 22.3.24
whereupon-turmoil-allen-frame

Prima e dopo l’hiv, quegli anni tra fine ’70 e ’90 a New York: “Whereupon”, rivoluzione e tragedia negli scatti di Allen Frame

Culture - Francesca Di Feo 6.6.24
Icar PrEP Long Acting - Giugno 2024

Prevenzione HIV, l’appello dei clinici e della Community dei pazienti per l’approvazione della Long Acting PrEP

News - Gay.it 20.6.24
David Utrilla - da 37 anni vive con Hiv

A volte dimentico di avere l’Hiv: la nostra serie per raccontare l’importanza dell’equazione U=U

Corpi - Daniele Calzavara 2.3.24
Ho l’HIV. Come prendermi cura di me stessə? - cover - Gay.it

Ho l’HIV. Come prendermi cura di me stessə?

Corpi - Gay.it 6.5.24
PrEP Universale, l'appello per il superamento delle barriere che in Italia vengono poste all’accesso alla terapia - PrEP universale – basta barriere - Gay.it

PrEP Universale, l’appello per il superamento delle barriere che in Italia vengono poste all’accesso alla terapia

News - Redazione 20.6.24
Vivere con Hiv testimonianza Enrico

Vivere con l’Hiv, la testimonianza di Enrico: “Quando l’ho detto al mio compagno questa è stata la sua risposta”

Corpi - Daniele Calzavara 14.3.24
Hiv Salute Mentale e Supporto Psicologico

Autostigma e salute mentale per le persone HIV+: l’importanza dell’aspetto psicologico

Corpi - Daniele Calzavara 2.5.24