Genova, il Comune assegna una sede ad Arcigay e all’Archivio-Museo della storia LGBTI+

Decisione sostenuta anche dal sindaco Bucci, centrodestra, con una prima mostra dedicata a pazienti internati, proprio perché omosessuali, in ospedali psichiatrici della provincia di Genova ad inizio Novecento.

Genova, il Comune assegna una sede ad Arcigay e all’Archivio-Museo della storia LGBTI+ - arcigay genova - Gay.it
2 min. di lettura

Arcigay ha vinto il bando del Municipio I Centro Est per l’assegnazione di un immobile per uso associativo in via del Lagaccio 92R, che diventerà la sua nuova sede. Ad annunciarlo Claudio Tosi presidente di Arcigay Genova: “Questo è stato possibile perché è stata riconosciuta l’importanza dei servizi concreti svolti dall’associazione per la comunità LGBTI+. Si è così aperto un dialogo con il sindaco Marco Bucci e con il presidente del Municipio Andrea Carratù”.

Questo nuovo progetto di presenza sul territorio prenderà spazio nel quartiere del Lagaccio, un luogo che Arcigay proverà a trasformare in un laboratorio sociale, “sia per i diritti LGBTI+ che per quella convivenza propositiva che intendiamo costruire con la realtà del quartiere”. Presso il 92R di via del Lagaccio si sposteranno lo Sportello legale (che quest’anno ha compiuto 10 anni), lo Sportello migranti che attualmente è finanziato con l’8×1000 della Chiesa Valdese, le serate settimanali aperte ai soci, il Gruppo Giovani, i gruppi di formazione per gli incontri nelle scuole, la biblioteca specializzata. Ma la vera novità sarà la nascita dell’Archivio-Museo della storia LGBT genovese e ligure, riconosciuto come importante anche dal sindaco Bucci.

Negli anni la raccolta e l’acquisto di periodici, libri, documenti e rassegne stampa ha reso il patrimonio documentario di Arcigay Genova in grado di iniziare a raccontare la storia dell’attivismo LGBTI+. Si tratta di una strada pluridecennale spesso rimasta nell’ombra, che ora potremo mettere in luce come merita, perché non si tratterà di un lavoro di sola conservazione, ma di vera e propria esposizione narrativa. Sono in via di attivazione le collaborazioni italiane ed estere utili ad inserire questo progetto in un più ampio sistema culturale. Attualmente è in preparazione una mostra dedicata a pazienti internati, proprio perché omosessuali, in ospedali psichiatrici della provincia di Genova ad inizio Novecento. Questo sarà possibile grazie ad importanti ritrovamenti archivistici compiuti a Genova, sotto la sorveglianza della Soprintendenza Archivistica e Bibliografica della Liguria e con l’autorizzazione del Ministero degli Interni.

L’emergenza COVID-19 ha ritardato la consegna dell’immobile fino a ora, Pride Month, per una nuova sede Arcigay Genova che sarà “luogo aperto a tutti e tutte per conoscersi, trovare aiuto ed aiutare, confrontarsi, progettare, alimentare e celebrare la storia, l’orgoglio e la visibilità delle persone LGBTI+”.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Il matrimonio del mio migliore amico (1997)

Il tuo fruity boyfriend non ti salverà

Lifestyle - Riccardo Conte 12.7.24
Nicolas Maupas e Domenico Cuomo nei ruoli di Simone e Mimmo in "Un professore 2"

Un Professore 3, Alessandro Gassman rivela quando inizieranno le riprese

Serie Tv - Redazione 12.7.24
Roberto Bolle in vacanza con l'amato Daniel Lee e la sua famiglia - Roberto Bolle in vacanza con Daniel Lee e la sua famiglia - Gay.it

Roberto Bolle in vacanza con l’amato Daniel Lee e la sua famiglia

Culture - Redazione 11.7.24
Arcobaleno Busca B&B discriminazione omofobia

“Non accettiamo omosessuali”: Cuneo, coppia gay rifiutata in un B&B, abbiamo telefonato, ecco cosa ci hanno detto

News - Giuliano Federico 10.7.24
Rita Pavone: "Detesto tutte le ostentazioni che sviliscono l’amore, i sederi all’aria al Pride non mi piacciono" - Rita Pavone - Gay.it

Rita Pavone: “Detesto tutte le ostentazioni che sviliscono l’amore, i sederi all’aria al Pride non mi piacciono”

Musica - Redazione 11.7.24
Chi era Goliarda Sapienza? - Matteo B Bianchi9 - Gay.it

Chi era Goliarda Sapienza?

Culture - Federico Colombo 10.7.24

Continua a leggere

bari pride 2024, sabato 29 giugno

Bari Pride 2024: sabato 29 giugno

News - Redazione 9.5.24
Abruzzo Pride 2024, Sabato 6 Luglio a Pescara la parata - Intervista - Foto Abruzzo Pride 2023 a Chieti (instagram @prideabruzzo) + Abrzzo 2024 (La Palestina è al primo punto del manifesto politico)

Abruzzo Pride 2024, dai piccoli borghi a Pescara: “Abbiamo l’obbligo morale di supportare il popolo Palestinese”

News - Gio Arcuri 3.7.24
smarza pride 2024, sabato 15 giugno

Smarza Pride 2024: a Trieste sabato 15 giugno

News - Redazione 13.5.24
riviera pride a dolo 2024

Riviera Pride 2024: sabato 29 giugno a Dolo

News - Redazione 30.5.24
30.000 persone al Budapest Pride per dire basta all'omobitransfobia di Orban. Presente l’ambasciatore USA - Budapest Pride 2 - Gay.it

30.000 persone al Budapest Pride per dire basta all’omobitransfobia di Orban. Presente l’ambasciatore USA

News - Redazione 25.6.24
cosenza pride 2024, sabato 22 giugno

Cosenza Pride 2024: sabato 22 giugno 2024

News - Redazione 20.3.24
cremona pride 2024

“In città mancano visibilità e rappresentazione queer”: parola a Cremona Pride 2024, sabato 6 luglio – INTERVISTA

News - Gio Arcuri 4.7.24
vesuvio pride 2024, il 14 settembre a torre del greco

Vesuvio Pride 2024: il 14 settembre a Torre del Greco

News - Redazione 2.4.24