L’America è in fiamme, devastato edificio di un’associazione LGBT: “ricostruiremo continuando a lottare”

L'edificio è a due isolati dalla Casa Bianca. I manifestanti hanno sfondato le finestre, disegnato graffiti e incendiato l'atrio, ma l'omofobia non c'entrerebbe nulla.

L'America è in fiamme, devastato edificio di un'associazione LGBT: "ricostruiremo continuando a lottare" - pride work - Gay.it
< 1 min. di lettura

L’assassinio di George Floyd da parte della polizia ha scatenato furiose proteste in tutti gli Stati Uniti d’America. Domenica notte, nel corso dei saccheggi e degli scontri che hanno preso vita a Washington, D.C., anche l’edificio di un’associazione LGBT è stato devastato e dato alle fiamme. Non ci sarebbero motivazioni di natura omofoba dietro il criminale gesto, legato unicamente alla rabbia esplosa dopo l’ennesimo omicidio di un afroamericano da parte di poliziotto bianco.

Pride At Work, associazione di lavoratori LGBT, ha i suoi uffici nel palazzo della sede principale dell’AFL-CIO, la più grande federazione di sindacati degli Stati Uniti. L’edificio è a due isolati dalla Casa Bianca. I manifestanti hanno sfondato le finestre, disegnato graffiti e incendiato l’atrio.

Le nostre finestre saranno rotte, ma la nostra determinazione non lo è“, hanno commentato da Prite at Work. “Ricostruiremo mentre continueremo la lotta per la giustizia razziale, sociale ed economica. Un edificio e i suoi contenuti sono solo proprietà. Possono essere sostituiti, a differenza delle vite umane“. Non un passo indietro dinanzi alla protesta, anzi, bensì un passo insieme a chi sta manifestando per dire basta al razzismo di Stato e alla discriminazione. “Le persone LGBTQ si trovano in ogni comunità, compresa la comunità black, e quando le nostre comunità sono sotto attacco, così come il resto del movimento operaio, ci alziamo e combattiamo. Sappiamo che non può esserci pace senza giustizia e che i nostri diritti non sono stati ottenuti facilmente o pacificamente“.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Louisa Jacobson, figlia di Meryl Streep, fa coming out: "Felice di entrare in questa gioiosa nuova era" - coming out Louisa Jacobson - Gay.it

Louisa Jacobson, figlia di Meryl Streep, fa coming out: “Felice di entrare in questa gioiosa nuova era”

Culture - Redazione 25.6.24
Lolita intervista

Lolita e la libertà di andare oltre gli stereotipi: “Chiunque di noi può essere tutto ciò che vuole”

Musica - Emanuele Corbo 24.6.24
I film LGBTQIA+ della settimana 24/30 giugno tra tv generalista e streaming - film queer 2 - Gay.it

I film LGBTQIA+ della settimana 24/30 giugno tra tv generalista e streaming

Culture - Federico Boni 24.6.24
Cosa significa Rainbow Washing_

Cos’è il rainbow washing, quali forme assume e come evitarlo

News - Francesca Di Feo 20.6.24
Tony D’Elia aka Silvana Della Magliana di Drag Race si è unito civilmente all'amato Federico. Chiara Francini officiante (VIDEO) - Silvana Della Magliana di Drag Race Italia si e unita civilmente allamato Federico - Gay.it

Tony D’Elia aka Silvana Della Magliana di Drag Race si è unito civilmente all’amato Federico. Chiara Francini officiante (VIDEO)

Culture - Redazione 24.6.24
Queen Madonna, è suo il tour con i maggiori incassi del 2024. La TOP10 - Madonna - Gay.it

Queen Madonna, è suo il tour con i maggiori incassi del 2024. La TOP10

Musica - Federico Boni 25.6.24

Leggere fa bene

montenegro-diritti-lgbt

Il Montenegro candidato all’ingresso UE tra “sterilizzazione forzata” delle persone trans e linguaggio d’odio rampante

News - Francesca Di Feo 18.1.24
Donatella Versace celebrata con il Game Changer Onor per il suo impegno in difesa dei diritti della comunità LGBTQIA+ - Donatella Versace celebrata con il Game Changer Onor per il suo impegno in difesa dei diritti della comunita LGBTQIA - Gay.it

Donatella Versace celebrata con il Game Changer Onor per il suo impegno in difesa dei diritti della comunità LGBTQIA+

Culture - Redazione 8.3.24
L’oblio oncologico è legge: un dialogo con l’attivista Laura Marziali - Sessp 11 - Gay.it

L’oblio oncologico è legge: un dialogo con l’attivista Laura Marziali

Corpi - Federico Colombo 28.12.23
Foto: Angela Christofilou

L’8 Marzo ci siamo tuttə per tuttə

Corpi - Redazione Milano 7.3.24
elly schlein partio democratico

Abruzzo al voto, Elly Schlein: “Ci battiamo per il diritto delle donne a scegliere del proprio corpo”

News - Redazione 8.3.24
Roccella e Meloni: "Ci sono le femmine e ci sono i maschi. No teoria gender nelle scuole. GPA disumana" - Giorgia Meloni e Eugenia Roccella - Gay.it

Roccella e Meloni: “Ci sono le femmine e ci sono i maschi. No teoria gender nelle scuole. GPA disumana”

News - Redazione 20.5.24
Elliot Page denuncia la “devastante” eliminazione dei diritti LGBTQIA+ in tutto il mondo durante i Juno Awards (VIDEO) - Elliot Page 1 - Gay.it

Elliot Page denuncia la “devastante” eliminazione dei diritti LGBTQIA+ in tutto il mondo durante i Juno Awards (VIDEO)

News - Redazione 25.3.24
Rainbow Map 2024, l'Italia crolla al 36° posto su 49 Paesi per uguaglianza e tutela delle persone LGBT - rainbowmap - Gay.it

Rainbow Map 2024, l’Italia crolla al 36° posto su 49 Paesi per uguaglianza e tutela delle persone LGBT

News - Federico Boni 15.5.24