Oggi è Giornata Nazionale contro il Bullismo e il Cyberbullismo, anche quello omofobico

Ogni forma di bullismo, anche quello omofobico, il quale crea gravi conseguenze che una vittima porterà con sé per tutta la vita.

bullismo omofobico terapia riparativa
La terapia riparativa è una tortura, basata su fatti non veritieri.
2 min. di lettura

Il 7 febbraio l’Italia celebra la Giornata Nazionale contro il bullismo e il cyberbullismo. Una data importante, nata per imparare a dire no alla violenza e agli scherzi di cattivo gusto che le persone più deboli possono subire nel mondo della scuola. E non solo, perché il bullismo a volte continua anche fuori dagli ambienti scolastici, e anche sulla rete. Da non dimenticare, poi, il bullismo omofobico: ai bulli si aggiungono le discriminazioni verso il diverso, visto come una forma di divertimento.

La Società Italiana di Pediatria Preventiva e Sociale (Sipps), secondo uno studio, indica che oltre il 50% dei ragazzi tra gli 11 e 17 anni ha sperimentato in prima persona il bullismo. Il 22,2% è stato vittima anche di cyberbullismo. Le famiglie non sanno rispondere a questa emergenza, i professori nemmeno.

Bullismo omofobico: cos’è e l’identikit delle sue vittime

La discriminazione a scuola, basata sull’orientamento sessuale, è un’emergenza i tutta l’Unione Europea. Non sono toni allarmistici, è un problema grave che rovina la vita agli studenti LGBT. I bulli pensano di essere protetti, sicuri che la vittima non denuncerà mai quanto gli è capitato, puntano sulla sua vergogna e l’incapacità di difendersi per continuare a torturare senza ritegno.

Una vittima di bullismo omofobico, per tutta la vita, si porta dietro un eterno senso di sfiducia verso gli altri. Si tende a non mostrare le proprie emozioni, a essere introversi, per paura che quanto successo possa ricapitare. Ma non solo: si tende a subire altre ingiustizie, poiché si perde anche la fiducia in sé stessi.

E ancora, uno studio del 2007 rileva che nel bullismo omofobico ci sono dei punti comuni:

  • i bulli si accaniscono ancora di più perché considerano diverso un orientamento sessuale che non sia quelle etero.
  • la vittima prova vergogna e teme ritorsioni denunciando i bulli. Un ragazzo o una ragazza LGBT inoltre dovrebbe fare i conti con il coming out, nel caso non fosse dichiarato.
  • non ci sono figure che riescono a proteggere la vittima. Non ci sono compagni che stanno dalla sua parte, non ci sono professori che sanno come affrontare la questione.

Le conseguenza, in Italia

Tra il 2012 e il 2016, la comunità LGBT italiana è stata scossa da terribili tragedie, in cui alcuni ragazzi omosessuali si sono suicidati, perché vittime del bullismo omofobico.

  • a maggio 2016, un ragazzo gay di 19 anni decide di farla finita, gettandosi sotto un treno a Bari. Non era accettato dai genitori a casa, bullizzato a scuola. Il suo ultimo messaggio è stato un sms, inviato al fidanzato: “Ti amo, perdonami. Ti amo“.
  • a novembre 2012, un ragazzo di nome Alessio, 15 anni, veniva bullizzato perché vestiva di rosa, si metteva lo smalto. E voleva solo essere sé stesso, senza nascondersi. Si è impiccato nella sua stanza, con una sciarpa.

A questi, si aggiungono Simone, 21enne romano: nell’ottobre 2013 si getta da un condominio. La sua paura: non essere accettato. In un biglietto, aveva condannato la società italiana. Un altro ragazzo, nell’agosto 2012, si lancia dal terrazzo, dopo essersi inflitto dei tagli al braccio e all’inguine. In un biglietto aveva scritto di essere gay. Non è confermato il bullismo omofobico per questi ultimi due casi, ma è ancora peggio: c’è la paura di non essere accettati a 360 gradi.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Tutti i coming out "vip" del 2024 - Coming Out 2024 - Gay.it

Tutti i coming out “vip” del 2024

News - Federico Boni 19.7.24
Claudia Pandolfi Giffoni

Claudia Pandolfi in lacrime a Giffoni per “Il ragazzo dai pantaloni rosa”: “Sento la responsabilità di questo film”

Cinema - Emanuele Corbo 23.7.24
Kamala Harris presidente, l'endorsement di Human Rights Campaign: "Campionessa per l'uguaglianza LGBT" - Kamala Harris - Gay.it

Kamala Harris presidente, l’endorsement di Human Rights Campaign: “Campionessa per l’uguaglianza LGBT”

News - Federico Boni 22.7.24
Jordan Bardella Gay.it Roberto Vannacci

Ai Patrioti piace così, Vannacci è troppo anti-gay,: l’omosessualità e le voci manipolatorie su Bardella gay

News - Mandalina Di Biase 21.7.24
La nuova Forza Italia "liberal" voluta dai Berlusconi vuole dividere la comunità LGB da quella T?

Forza Italia vuole dividere la comunità LGBIAQ dalla comunità T, ma noi “Insieme siamo partite, insieme torneremo”

News - Giuliano Federico 22.7.24
Perché amiamo Tom Daley - Tom Daley - Gay.it

Perché amiamo Tom Daley

News - Federico Boni 23.7.24

Continua a leggere

Andrea Spezzacatena ragazzo dai capelli rosa

Il Ragazzo dai Pantaloni Rosa, al via le riprese del film sulla storia vera di Andrea Spezzacatena

Cinema - Luca Diana 28.4.24
Odio LGBTIAQ social network

L’odio social verso la comunità LGBTQIA+ ha conseguenze nella vita reale, ma Meta, X e TikTok non fanno abbastanza per arginarlo

News - Francesca Di Feo 25.1.24
@bigmamaalmic

Big Mama all’Onu contro body shaming e bullismo: ecco il discorso completo

Culture - Redazione Milano 23.2.24
Tonio Cartonio e l'addio alla Melevisione

Danilo Bertazzi, la verità sull’addio di Tonio Cartonio alla Melevisione: “Mi hanno preso per i capelli, perdonatemi”

Culture - Emanuele Corbo 11.6.24
BigMama, Striscia la notizia

Sanremo 2024, Striscia la Notizia paragona BigMama a Ursula ed è polemica: “Bullismo e body shaming”

Musica - Redazione 7.2.24
BigMama madrina della campagna "We Belong Here" di Sephora per la creazione di safe places rivolti alla comunità LGBTQIA+ - ARK3707 Modifica copia - Gay.it

BigMama madrina della campagna “We Belong Here” di Sephora per la creazione di safe places rivolti alla comunità LGBTQIA+

Corpi - Gay.it 14.6.24
Vittoria Schisano e Alessio Piccirillo vincono il Premio Eccellenze Italiane - Sessp 27 - Gay.it

Vittoria Schisano e Alessio Piccirillo vincono il Premio Eccellenze Italiane

News - Federico Colombo 7.2.24
BigMama e fidanzata Maria Ludovica Lazzerini

Sanremo 2024, BigMama “bellissimo leggere il nome della mia ragazza accanto al mio”

Musica - Redazione Milano 6.2.24