Governatore britannico obbliga le Isole Cayman alle unioni civili

Dal 1 settembre entreranno in vigore. Poi sarà tempo per il matrimonio egualitario, a fine 2019 dichiarato illegale dai legislatori delle isole.

Governatore britannico obbliga le Isole Cayman alle unioni civili - isole gay friendly thailandia2 - Gay.it
2 min. di lettura

Le Isole Cayman costituiscono un Territorio britannico d’oltremare e sono contemplate nella lista delle Nazioni Unite dei territori non autonomi. Premessa fondamentale nel riportare l’annuncio fatto da Martyn Roper, da quasi 2 anni governatore britannico delle Cayman, che ha tuonato contro i legislatori locali che a fine 2019 avevano definito illegale il matrimonio egualitario.

Nel marzo del 2019 la Gran Corte delle Isole Cayman aveva legalizzato il matrimonio egualitario, attraverso una sentenza arrivata dopo una vertenza giudiziaria intentata da Chantelle Day e dalla sua compagna Vickie Bodden Bush, che avevano chiesto di sposarsi. Poi a fine anno il colpo di scena, con la Corte d’appello che aveva ribaltato il tavolo appellandosi ad una sentenza della Corte europea dei diritti umani secondo cui il matrimonio tra persone dello stesso sesso non è un diritto umano, sottolineando inoltre come il giudice supremo avesse dato troppo peso agli altri Paesi che avevano legalizzato i matrimoni tra persone dello stesso sesso.

Ma ora Martyn Roper ha detto basta.

Come governatore, questa è una posizione in cui avrei mai voluto stare. Da quando sono arrivato nell’ottobre del 2018 ho pienamente rispettato l’ampia responsabilità di Cayman per quanto riguarda le questioni interne. Ma non posso semplicemente farmi da parte quando si tratta di sostenere lo stato di diritto e rispettare gli obblighi internazionali, che rientrano esattamente nelle mie responsabilità di governatore. Il fallimento dell’Assemblea legislativa nell’approvare il progetto di legge sul partenariato interno mi lascia, in qualità di governatore e governo del Regno Unito, senza altra scelta che agire nel far rispettare la legge. Nel cercare di trovare una via da seguire, credo di essere stato coerente e fedele al mio impegno, quando sono arrivato, per servire tutte le persone di queste meravigliose isole al meglio delle mie capacità. Spero che potremo presto lasciarci alle spalle questo dibattito controverso, unendoci come popolo mentre continuiamo a farci strada attraverso una pandemia globale assai impegnativa.

Il premier Alden McLaughlin aveva avvertito i legislatori ribelli che il Regno Unito avrebbe potuto costringere l’isola a riconoscere interamente il matrimonio tra persone dello stesso sesso, presentando così nel giugno scorso le unioni civili. Ma l’assemblea ha bocciato anche quelle, con 9 voti contrari a 8. A questo punto è intervenuto il governo inglese, con le unioni civili che dovrebbero entrare in vigore il 1 settembre. D’altronde già due tribunali hanno stabilito che le isole devono riconoscere le coppie dello stesso sesso.

Il prossimo passo sarà il matrimonio egualitario. Leonardo Raznovich, avvocato dell’organizzazione LGBT + Colors Cayman, ha accolto con favore la decisione di Roper, come riportato da Cayman Compass: “Non dimentichiamoci che siamo arrivati a questo perché la scorsa settimana i legislatori hanno deciso di portarci verso l’anarchia. Pur di respingere il DPB [Domestic Partnership Bill] si sono posti al di sopra della legge del paese. Il governatore non ha avuto altra scelta che rimetterli dove avrebbero dovuto essere secondo la Costituzione: secondo la legge“.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Federico Massaro, Grande Fratello

Grande Fratello, il messaggio di Federico Massaro per il fratello transgender

Culture - Luca Diana 29.2.24
Andrea Bossi con la sua amica Serena - foto dal canale TikTok pubblico di Serena

Andrea Bossi, l’omicidio di un ragazzo queer, ucciso soltanto per un pugno di gioielli?

News - Giuliano Federico 2.3.24
The History of Sound, via alle riprese del film con Paul Mescal e Josh O’Connor innamorati - The History of Sound di Oliver Hermanus - Gay.it

The History of Sound, via alle riprese del film con Paul Mescal e Josh O’Connor innamorati

Cinema - Redazione 29.2.24
I SAW THE TV GLOW (2024)

I Saw The Tv Glow: guarda il trailer dell’attesissimo film horror trans* – VIDEO

Cinema - Redazione Milano 29.2.24
Francesco Panarella

Francesco Panarella e il morbo di Kienbock: “Recitare mi ha salvato la testa”

Culture - Luca Diana 28.2.24
stati-uniti-transfobia-omofobia-antisemitismo-e-suprematismo-bianco-dilagano-nelle-fila-del-partito-repubblicano (2)

Stati Uniti: transfobia, omofobia, antisemitismo e suprematismo bianco dilagano nel Partito Repubblicano

News - Francesca Di Feo 1.3.24

Continua a leggere

Steven Miles, il pornodivo bisessuale, Proud Boy e trumpiano, condannato a 24 mesi di carcere per l'assalto a Capitol Hill - Steven Miles - Gay.it

Steven Miles, il pornodivo bisessuale, Proud Boy e trumpiano, condannato a 24 mesi di carcere per l’assalto a Capitol Hill

News - Redazione 20.2.24
ucraina unioni civili

Ucraina, ecco come si allontana la legge sulle unioni civili

News - Giuliano Federico 20.9.23
Sardegna Partito Gay

Il Partito Gay Lgbt+ appoggia Alessandra Todde alle regionali in Sardegna

News - Lorenzo Ottanelli 23.1.24
Peter Spooner, Rishi Sunak

“Chiedete scusa alle vittime di transfobia!” il padre di Brianna Ghey al primo ministro Sunak

News - Redazione Milano 8.2.24
Polemiche per Vladimir Luxuria in radio con Storace, Selvaggia Lucarelli: "Pur di lavorare, banderuola" - Polemiche per Vladimir Luxuria in radio con Francesco Storace - Gay.it

Polemiche per Vladimir Luxuria in radio con Storace, Selvaggia Lucarelli: “Pur di lavorare, banderuola”

News - Redazione 25.9.23
attivista-politica-trans-uccisa-messico

Messico: uccisa a colpi di pistola la politica e attivista trans pronta a candidarsi al Senato

News - Francesca Di Feo 16.1.24
grecia-stefanos-kasselakis

Grecia: Stefanos Kasselakis apertamente gay anticapitalista ed ex Goldman Sachs alla guida della sinistra radicale

News - Francesca Di Feo 25.9.23
matrimonio-egualitario-india-opinioni

India, la Corte Suprema dice no al matrimonio egualitario: “È responsabilità del parlamento”

News - Redazione 17.10.23