Hey You, quando l’omofobia prende vita grazie anche alle app di dating – lo scioccante corto, video

Sviluppo inatteso, purtroppo spesso reale e sconvolgente quello realizzato da Jared Watmuff con l'acclamato corto Hey You, da vedere tutto d'un fiato.

Hey You, quando l'omofobia prende vita grazie anche alle app di dating - lo scioccante corto, video - Hey You il pluripremiato corto che denuncia lomofobia - Gay.it
2 min. di lettura

Grindr ha celebrato il suo decimo anniversario solo l’anno scorso, ma in pochi anni le app basate sulla localizzazione delle persone LGBT (e non solo) hanno cambiato radicalmente la natura degli appuntamenti. Ma quanto sappiamo davvero, delle persone che si nascondono dietro l’immagine di un profilo?

Questa è l’inquietante domanda che si è posto il regista britannico Jared Watmuff, il cui ultimo progetto, il pluri-premiato Hey You, si presenta ai nostri occhi come crudo e a tratti terrificanti promemoria sulla natura di queste conoscenze nate tramite smartphone.

Interpretato da Noel Samuels e Dmitry Spodobaev, Hey You è un corto di quattro minuti che vede due uomini organizzare un incontro, nel cuore della notte. Il primo è un padre di famiglia, apparentemente etero, con la moglie accanto, che corre in bagno per messaggiarsi su Grindr. Il secondo è un uomo che cerca semplicemente sesso. Quel che accade dopo i primi messaggi tra i due, con incrocio spazio-temporale, è inatteso e sconvolgente, per quanto drammaticamente veritiero in alcune parti del mondo.

Hey You ha vinto premi in tantissimi Festival, con il regista, gay dichiarato, che si è ispirato a fatti realmente accaduti prima di scriverlo.

Ricordo un momento, nel 2016, quando lessi per la prima volta un articolo sulla persecuzione di gay e bisessuali da parte dello Stato Islamico. Fu assolutamente scioccante. Venni immediatamente colpito da come, in qualche modo, l’unica cosa che differenzia il mio destino da questi uomini fosse la mia posizione geografica. Sembra così assurdo e arbitrario, e mi ha ricordato come i diritti e le libertà che abbiamo acquisito non siano in alcun modo garantiti e perché dobbiamo continuare a lottare per loro. Penso che sia un messaggio importante da condividere con quante più persone possibili, soprattutto quando si guarda a come l’ascesa del populismo e dell’omofobia vadano di pari passo. Anche nel Regno Unito, i crimini omofobici sono più che raddoppiati negli ultimi cinque anni, quindi ora più che mai dobbiamo rimanere vigili.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Tormentoni Queer estate 2024

Estate 2024, quali sono i tormentoni queer? La playlist di Gay.it

Musica - Luca Diana 4.6.24
Mahmood per Paper Magazine

Mahmood apre il dibattito: “Sputo o lubrificante?”, e i fan si scatenano. I commenti più divertenti

Musica - Emanuele Corbo 19.6.24
Mahmood coming out_ Foto dalla sfilata di Prada

Quella specie di coming out di Mahmood in inglese: media italiani impazziti

Musica - Mandalina Di Biase 20.6.24
11 sportivi lgbt

Sport e comunità LGBTIQ+: 14 storie che devi conoscere

News - Gio Arcuri 18.6.24
X Factor 2024

X Factor 2024 è una bomba, abbiamo visto le audition: le nostre prime impressioni

Culture - Luca Diana 19.6.24
Ariete sorprende i fan

Ariete offre la colazione ai fan che la aspettano da 24 ore: “Per voi ci sarò sempre”

Musica - Emanuele Corbo 20.6.24

Hai già letto
queste storie?

Viktor Orban - Giorgia Meloni - Ungheria, la legge anti-LGBTI+ ha un impatto devastante sulla nostra comunità

Ungheria, impatto devastante della legge anti-LGBTI+, il rapporto di Amnesty

News - Francesca Di Feo 28.2.24
Siviglia, il nuovo Gesù che promuove la Pasqua scatena gli ultracattolici di destra: "É effeminato e sexy" - Siviglia il sexy Gesu che promuove la Pasqua scatena gli ultracattolici di destra 1 - Gay.it

Siviglia, il nuovo Gesù che promuove la Pasqua scatena gli ultracattolici di destra: “É effeminato e sexy”

News - Redazione 31.1.24
Grindr

Teramo, in tre ingannavano uomini gay via Grindr: estorsione sotto minaccia, andranno a processo

News - Francesca Di Feo 20.3.24
kyiv-pride-2024

Ucraina, perché il primo Kiev Pride dall’inizio dell’invasione russa è durato solo 30 minuti

News - Francesca Di Feo 18.6.24
Roma Pride Croisette 2024, venerdì 7 maggio dibattito sull’Europa dei Diritti: "Dalle europee all’Europride" - Pride Croisette 2024 Roma Pride - Gay.it

Roma Pride Croisette 2024, venerdì 7 maggio dibattito sull’Europa dei Diritti: “Dalle europee all’Europride”

News - Redazione 6.6.24
"C'è un attacco spietato e frontale alla comunità LGBTIAQ+", intervista al Torino Pride che scende in strada il 15 Giugno - Torino Pride 2023 - Gay.it

“C’è un attacco spietato e frontale alla comunità LGBTIAQ+”, intervista al Torino Pride che scende in strada il 15 Giugno

News - Francesca Di Feo 13.6.24
Thailandia, parlamento approva quasi all'unanimità 4 progetti di legge sul matrimonio egualitario - Thailandia parlamento 3 - Gay.it

Thailandia, parlamento approva quasi all’unanimità 4 progetti di legge sul matrimonio egualitario

News - Redazione 22.12.23
Galles, il 33% della popolazione si definisce queer - Galles - Gay.it

Galles, il 33% della popolazione si definisce queer

News - Redazione 21.12.23