IBIZA, SPIAGGE E NOTTI BRAVE

E' l'isola del divertimento. Ma offre anche un mare mozzafiato. Consigli e offerte per una vacanza di fuoco nella patria del clubbing, dell'incontro facile e della tintarella.

IBIZA, SPIAGGE E NOTTI BRAVE - beach rest - Gay.it
4 min. di lettura

E’ difficile parlare di Ibiza. Da anni tutti dicono tutto e il contrario di tutto: i commenti su questo “gioiello del Mediterraneo” si dividono tra coloro che tendono a enfatizzarla fanaticamente e quelli che non lo fanno. Una cosa è certa: l’isola ha spiagge, ristoranti e vita notturna tra i migliori che il turista gay possa trovare in Europa. Quindi non prestate troppo orecchio a chi parla solo dell’aspetto un po’ cheap legato ai discotecomani etero: Ibiza offre di tutto, potete fare quello che volete, quando lo volete senza sentirvi infilati a forza in un ghetto gay.

IBIZA, SPIAGGE E NOTTI BRAVE - Ibiza landscape - Gay.it

Per chi non è ancora stato a Ibiza e vuole farsi un’idea di quello che può offrire, ecco qualche suggerimento sulle spiagge, i locali e le abitudini che vi potranno far godere appieno l’atmosfera. E a chiunque voglia approfondire consigliamo di visitare Gayibiza.net, un ottimo e completo portale che informa su quanto può essere utile sapere per una vacanza sull’isola.
Vita notturnaIbiza è stata considerata per anni l’isola del clubbing per eccellenza. Potete trovare qualche articolo che suggerisce che tutto questo appartiene al passato e che altre mete offrono ora molto di più; ma questo di certo non convince le migliaia di persone che di settimana in settimana sbarcano sull’isola per divertirsi.

IBIZA, SPIAGGE E NOTTI BRAVE - ibiza anfora - Gay.it

È difficile dare un’impressione completa di quello che avviene a Ibiza quando il sole tramonta: le riviste distribuite nelle discoteche etero assicurano un’atmosfera mista molto tollerante, la stampa gay rafforza l’impressione che tutta Ibiza sia al servizio del clubbing, mentre il materiale promozionale dei locali meriterebbe un premio per la capacità di non far capire nulla di quello che accade.
In sostanza, se è vero che Ibiza si rivolge a un’enorme schiera di turisti etero in cerca di vita notturna, è vero anche che una quantità uguale, se non maggiore, di visitatori gay pensa che trascorrere la notte fuori su una pista da ballo piena di corpi sudati sia una priorità. Ma molti di quelli che arrivano qui per la prima volta hanno difficoltà a capire cosa accade, dove e quando.

IBIZA, SPIAGGE E NOTTI BRAVE - ibiza latroya - Gay.it

Il primo consiglio da dare è questo: a parte l’Anfora (C/. San Carlos 7, Dalt Vila, +34 971 – www.anfora-disco.net) probabilmente vi dirigerete verso uno dei party che si tengono in uno dei più grandi locali, come il Privilege, l’Amnesia, l’El Divino o il Pacha (ma ce ne sono molti altri). Si tratta spesso di serate occasionali di cui potete essere informati anche sui manifesti appiccicati ogni giorno sulle pareti di tutti i bar e negozi dell’isola.
L’unico locale che è esclusivamente gay tutte le sere è l’Anfora, ma molti hanno una serata gay almeno una volta alla settimana. Uno dei party più popolari, per fare un esempio, è La Troya, che si tiene ogni mercoledì all’Amnesia.

IBIZA, SPIAGGE E NOTTI BRAVE - ibiza latroya3 - Gay.it

Riguardo alla vita notturna, meglio non tacere uno degli aspetti più rinomati di Ibiza: la diffusione delle droghe ricreative. È facile avere l’impressione che il possesso e l’uso di questo genere di sostanze sia legale a Ibiza. Non lo è. Avere o assumere sostanze stupefacenti è illegale a Ibiza come in quasi tutto il resto del pianeta. Le leggi spagnole variano da una multa per l’uso personale a dodici anni di prigione per traffico e spaccio. Le sostanze che circolano di più nelle strade di Ibiza sono Cocaina, speed, ‘E’ e ‘K’: se proprio avete intenzione di passare la notte con una di loro, cercate almeno di seguire alcuni accorgimenti che limitino i rischi. Gayibiza.net ha una pagina molto ben fatta – in inglese – su come comportarsi in maniera sicura per comprare, assumere e usare queste sostanze (clicca qui).
SpiaggeA Ibiza si può prendere il sole nudi dappertutto al di fuori delle zone edificate con attrezzature turistiche, a meno che non sia espressamente vietato dalla cartellonistica.
Quando il sole brucia, molti si dirigono a Playa des Cavallet, ma Ibiza offre centinaia di chilometri di costa incontaminata ed è perfetta per quelli che cercano di appartarsi per una vacanza su una spiaggia desolata.

IBIZA, SPIAGGE E NOTTI BRAVE - ibiza cavallet - Gay.it

Es Cavallet è forse una delle più belle spiagge gay d’Europa. Alcuni potrebbero pensare che sia troppo difficile da raggiungere ma vi assicuriamo che ne vale la pena. Anche perché offre tante cose per tenervi occupati: ad esempio il bar-ristorante Chiringay (che prende il nome dal termine spagnolo chiringuito, che indica un bar sulla spiaggia) dove potete mangiare piatti freschi e bere gustosi succhi di frutta.
Sulla spiaggia troverete corpi di tutte le forme e fatture e nessuno si stupisce se decidete di togliervi il costume e abbronzarvi nudi, o di restare tutto il giorno vestiti da capo a piedi sotto l’ombrellone. E se volete della privacy, ci sono molte calette o angoli tranquilli da scoprire.

IBIZA, SPIAGGE E NOTTI BRAVE - ibiza littlebeach1 - Gay.it

Ma Es Cavallet non è l’unica spiaggia gay popolare: un’altra – frequentata soprattutto da chi conosce l’isola – è Los Molinos, conosciuta come la spiaggetta di Figueretes, a metà strada tra la città di Ibiza e Figueretes, sotto Puig des Molins (la collina dei mulini). Il modo migliore per arrivarci, essendo fuori dalle zone servita da segnaletica, è chiedere informazioni a qualcuno. La spiaggia è piccola, appartata, ciottolosa, e se non siete abili come una capra di montagna, vi sarà difficile raggiungerla. In questi casi ci sono altre spiagge da vedere. Per trovarle basta chiedere in giro: qualche indicazione la trovate anche su Gayibiza.net.
Per il mese di settembre, Out Travel offre sette giorni a Ibiza a partire da 399.00 euro a persona: clicca qui per maggiori informazioni

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

BigMama date estive

BigMama parte per il “Pride Tour”: tutte le date per un’estate nel segno dell’orgoglio

Musica - Emanuele Corbo 24.5.24
triptorelina-famiglie-incatenate-sede-aifa

Triptorelina, le famiglie si incatenano sotto la sede dell’AIFA per protestare il tavolo tecnico e la sua composizione

News - Francesca Di Feo 24.5.24
10 anni fa Xavier Dolan travolgeva e incantava Cannes con Mommy - ecnv mommy - Gay.it

10 anni fa Xavier Dolan travolgeva e incantava Cannes con Mommy

Cinema - Federico Boni 24.5.24
Paola e Chiara singolo estivo Festa totale

Paola e Chiara, arriva il singolo “Festa totale”: “Il nostro grido d’amore forte e libero”

Musica - Emanuele Corbo 20.5.24
Cannes 2024, ecco i 17 film LGBTQIA+ in corsa per la Queer Palm - Block Pass - Gay.it

Cannes 2024, ecco i 17 film LGBTQIA+ in corsa per la Queer Palm

Cinema - Federico Boni 17.5.24
©AFP

Meryl Streep è nessunə e tuttə noi

Cinema - Riccardo Conte 20.5.24

I nostri contenuti
sono diversi

gran-canaria

Gran Canaria: paradiso tutto da scoprire tra escursioni, diving e yoga sulla spiaggia

Viaggi - Francesca Di Feo 21.5.24
roccella-teoria-del-gender

Il Consiglio d’Europa all’Italia: “Gli attacchi alla comunità LGBTQIA+ sono violazioni dei diritti umani”

News - Federico Boni 19.12.23
L’eurodeputata leghista Basso contro i manifesti pro famiglie arcobaleno di Ravenna: "Chiederò spiegazioni a Bruxelles" - Leurodeputata leghista Basso - Gay.it

L’eurodeputata leghista Basso contro i manifesti pro famiglie arcobaleno di Ravenna: “Chiederò spiegazioni a Bruxelles”

News - Redazione 8.1.24
Mario Alcalde, il primo storico coming out di un torero spagnolo - Mario Alcalde coming out - Gay.it

Mario Alcalde, il primo storico coming out di un torero spagnolo

Corpi - Redazione 24.1.24
Pasquale Ciano, aggressione omofoba a Sitges: "Ho rischiato di perdere l'occhio" - Pasquale Ciano 2 - Gay.it

Pasquale Ciano, aggressione omofoba a Sitges: “Ho rischiato di perdere l’occhio”

News - Redazione 13.12.23
Svezia transizione 16 anni transgender

Svolta storica anche in Svezia, l’età per la transizione si abbassa a 16 anni, approvata la legge sull’autodeterminazione

News - Francesca Di Feo 18.4.24
free willy, locali gay amsterdam

“Free Willy”, il nuovo locale queer ad Amsterdam dedicato agli amanti del nudismo

News - Redazione 19.4.24
Gay Games 2026 a Valencia: una prospettiva unica sul fiore all'occhiello della costa orientale spagnola - valencia gay games 2026 - Gay.it

Gay Games 2026 a Valencia: una prospettiva unica sul fiore all’occhiello della costa orientale spagnola

Viaggi - Francesca Di Feo 21.12.23