Alle Iene nuove accuse ai circoli Anddos: “Violentato un ragazzo disabile”

"Sesso prostituzione e soldi pubblici": questo il titolo del nuovo servizio di Filippo Roma.

Alle Iene nuove accuse ai circoli Anddos: "Violentato un ragazzo disabile" - iene 2 - Gay.it
< 1 min. di lettura

Sesso prostituzione e soldi pubblici: questo il titolo del nuovo servizio, andato in onda ieri sera, curato da Filippo Roma de Le Iene sull’associazione LGBT Anddos e i suoi circoli. “Non saremmo tornati su questa vicenda se Anddos non ci avesse querelato per diffamazione ha dichiarato in apertura Roma: Anddos ha infatti deciso di denunciare sia Filippo Roma che la trasmissione targata Mediaset per il racconto fatto in queste ultime settimane dei circoli ricreativi dell’associazione.

Alle Iene nuove accuse ai circoli Anddos: "Violentato un ragazzo disabile" - Schermata 2017 03 20 alle 11.42.11 - Gay.it

Filippo Roma ha detto insomma di esser stato costretto a tornare ad occuparsi del caso per dimostrare di non aver raccontato falsità nei servizi già andati in onda. Oltre a una serie di elementi già visti e trattati, ieri sera è stato presentato il caso di una mamma di un ragazzo 20enne con disabilità, ritardo mentale medio-lieve e invalidità del 60% che sarebbe stato molestato all’interno di una sauna affiliata Anddos.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.
Avatar
Pierangelo Bucci 21.3.17 - 9:19

Sono cose che sapevano pure i muri. Nelle saune si scopa: sai che scoperta! Certo Anddos che va a chiedere finanziamenti pubblici lascia sinceramente perplessi....

Avatar
J.Jones 20.3.17 - 20:26

mamma che coglioni che fanno venire hanno scoperto l'acqua calda!

Avatar
cantalupo75 20.3.17 - 12:14

La vicenda del ragazzo a mio avviso è stata molto strumentalizzata solo per poter dire che l'associazione è un centro antiviolenza di facciata. In realtà hanno solo chiesto (in maniera forse un po' stringata) di essere contattati direttamente anziché via social. Inoltre, con una regolare denuncia, le forze dell'ordine possono acquisire l'elenco dei soci presenti nel club in un determinato momento, come pure ci sarebbe la chiusura immediata di un locale se venisse accertata la tolleranza della presenza di escorts perché si tratterebbe di favoreggiamento. Anche il fatto di lasciare intendere che sia normale consuetudine che i massaggiatori siano disponibili a concedere "extras" dietro l'integrazione di un supplemento, è una pesante insinuazione per quella categoria. Vorrei infine far notare che il servizio è stato mandato in onda poco prima di quello di Nadia Toffa sulla prostituzione minorile in cui en passant si mostra che i luoghi di incontri occasionali tra adulti e quelli di cui sopra sono appaiati. Sembra di essere tornati indietro di 40 anni alle campagne stampa di cui era oggetto Pasolini. Fermo restando che chiunque minacci di morte qualcun altro debba risponderne, mi resta un interrogativo: ma nel resto d'Europa un'associazione come quella citata nel servizio avrebbe ottenuto il finanziamento per un progetto antidiscriminazione? Secondo me sì, perché alla base di tutta questa storia c'è solo un pregiudizio morale che negli altri paesi è stato superato da decenni.

Avatar
Jezekael 20.3.17 - 11:26

Chissà per conto di chi agisce quel Filippo Roma... Molti parlano di omofobia a sproposito ma qua siamo di fronte a qualcosa di davvero losco... quel personaggio sta tentando davvero di fomentare odio e violenza, tra l'altro sulla base di una notizia falsa, dato che quel finanziamento ormai sappiamo tutti a che cosa era destinato. Ma nonostante ciò nei suoi servizi continua a ripetere che lo stato, attraverso le tasse dei contribuenti, finanzia orge e festini gay.....possibile che quell'individuo possa andare in tv a diffondere notizie false e diffamatorie come se nulla fosse? Squallidissimo poi il suo tentativo di passare per vittima, nell'ultimo servizio ha addirittura pubblicato foto e identità di persone che lo hanno insultato, tentativo chiaro di inibire qualunque forma di dissenso nei suoi confronti...e nel frattempo su Facebook, nel gruppo delle Iene, si leggono commenti di chi propone tra le altre cose di piazzare bombe nei locali gay e di appostamenti all'ingresso per ammazzare i clienti.

Trending

Foto: SchiDechDaily

Parità di genere nella Preistoria? Le donne erano cacciatrici come gli uomini (e anche meglio!)

News - Redazione Milano 20.2.24
@giorgiominisini_

Giorgio Minisini contro gli stereotipi: perché essere maschio alfa, quando puoi stare bene? – L’intervista

Corpi - Riccardo Conte 21.2.24
glaad-gaming-report

Il 17% dellǝ appassionatǝ di videogames è queer, ma l’industria ci rappresenta? Il rapporto di GLAAD

Culture - Francesca Di Feo 14.2.24
adolescente-non-binari-aggressione-oklaoma (1)

USA, Nex Benedict, sedicenne non binariǝ, muore dopo un’aggressione transfobica a scuola

News - Francesca Di Feo 21.2.24
Lux Pascal, la sorella di Pedro Pascal nel cast di Summer War. Sarà il suo primo film dopo il coming out - Lux Pascal e Pedro - Gay.it

Lux Pascal, la sorella di Pedro Pascal nel cast di Summer War. Sarà il suo primo film dopo il coming out

News - Redazione 23.2.24
GLORIA! (2024)

Le ragazze ribelli di Gloria! Tutto sul primo sovversivo film di Margherita Vicario

Cinema - Redazione Milano 22.2.24

Continua a leggere

Morgan

Morgan contro il pubblico a Selinunte, parolacce e insulti omofobi: “Fr*cio di m*rda”

Musica - Luca Diana 27.8.23
Andrea Gramiccia e Oscar Frau, La Caserma 2

La Caserma 2, feeling speciale tra Andrea Gramiccia e Oscar Frau: in arrivo la prima coppia gay?

Culture - Luca Diana 22.11.23
Cambiare la rappresentazione: intervista ad Alice Urciuolo - Sessp 26 - Gay.it

Cambiare la rappresentazione: intervista ad Alice Urciuolo

Culture - Federico Colombo 7.2.24
Drag Race Italia 3

Drag Race Italia 3, biografie e video di presentazione delle 13 Drag Queen in gara

Culture - Luca Diana 23.9.23
Raffaella Carrà e Fabio Fazio

Che Tempo Che Fa, Fabio Fazio ricorda Raffaella Carrà e festeggia i suoi primi 40 anni di carriera

Culture - Luca Diana 11.10.23
Beatrice Luzzi

Chi è Beatrice Luzzi? Età, carriera e vita privata dell’attrice concorrente al Grande Fratello

Culture - Luca Diana 19.10.23
Cristina Scuccia

Cristina Scuccia torna in tv alla corte di Gerry Scotti: sarà uno dei sei coach di “Io Canto Generation”

Culture - Luca Diana 26.9.23
Belve, ecco le ospiti dell’ultima puntata   - Belve - Gay.it

Belve, ecco le ospiti dell’ultima puntata  

Culture - Redazione 23.10.23