Il gender Dio esiste e vive a Bruxelles nella short list dell’Oscar

Il capolavoro di Jaco Van Dormael nella selezione dei 9 titoli come miglior film straniero

Il gender Dio esiste e vive a Bruxelles nella short list dell'Oscar - Dio esiste e vive a Bruxelles home 600x450 - Gay.it
2 min. di lettura
Il gender Dio esiste e vive a Bruxelles nella short list dell'Oscar - Dio esiste e vive a Bruxelles 4 - Gay.it

Il capolavoro visionario Dio esiste e vive a Bruxelles di Jaco Van Dormael è entrato nella short list di nove titoli scelti per l’Oscar come miglior film straniero per la prima scrematura destinata a essere ridotta a una cinquina: è ormai quasi certo che la geniale opera gender, con l’Apostolo bambino che si veste da donna, entrerà nella selezione e ha buone probabilità di vittoria.
L’italia è stata esclusa: il non eccelso Non essere cattivo, opera postuma di Claudio Caligari, non rientra tra i selezionati.
Gli altri titoli sono: il colombiano Embrace of the Serpent di Ciro Guerra; il danese A War di Tobias Lindholm; il finlandese The Fencer di Klaus Härö; il francese Mustang di Deniz Gamze Ergüven; il tedesco Labyrinth of Lies di Giulio Ricciarelli; l’ungherese Saul Fia di László Nemes; l’irlandese Viva di Paddy Breathnach; il giordano Theeb di Naji Abu Nowar.

Il gender Dio esiste e vive a Bruxelles nella short list dell'Oscar - Dio esiste e vive a - Gay.it

Gli unici, veri nemici di Dio esiste e vive a Bruxelles sono lo choc ungherese Saul Fia sul campo di concentramento ad Auschwitz (ma è stato stroncato dai Cahiers du Cinéma perché sostanzialmente manipolatorio e inteso come un sorta di ‘videogioco’ per spettatori comodamente seduti sul divano: la macchina da presa non si stacca mai dal corpo del protagonista) e il francese Mustang, coprodotto dalla Turchia, in cui cinque ragazze ribelli vengono chiuse in una casa per punizione.
La cinquina verrà resa nota il 14 gennaio alle 5.30 del mattino, ora locale.
Raggiunto al telefono, in macchina, Jaco Van Dormael ci ha detto di essere soddisfatto: “Grazie per i complimenti. E’ già un risultato. Aspetto l’elenco della cinquina, vedremo”.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Mahmood RA TA TA - Il velo e anche la tuta sono del brand palestinese Trashy Clothing

Mahmood fa “RA TA TA” con un velo palestinese che ha un significato

Musica - Mandalina Di Biase 13.6.24
Lo sportello Arcigay per studenti LGBTQIA+ ha il supporto di Sephora - Sephora bigmama - Gay.it

Lo sportello Arcigay per studenti LGBTQIA+ ha il supporto di Sephora

News - Gay.it 14.6.24
Dennis Gonzalez, il nuotatore artistico fresco di trionfo europeo che ha sconfitto anche l'omofobia - Dennis Gonzalez - Gay.it

Dennis Gonzalez, il nuotatore artistico fresco di trionfo europeo che ha sconfitto anche l’omofobia

Corpi - Redazione 13.6.24
Bridgerton 3 conferma la prima storia d'amore queer con il bacio tanto atteso, ecco chi coinvolge (SPOILER) - BRIDGERTON 305 Unit 03509R - Gay.it

Bridgerton 3 conferma la prima storia d’amore queer con il bacio tanto atteso, ecco chi coinvolge (SPOILER)

Serie Tv - Redazione 14.6.24
L'Amante dell'Astronauta, l'amore queer "spudoratamente felice" che abbatte limiti ed etichette - Lamante dellastronauta 05 - Gay.it

L’Amante dell’Astronauta, l’amore queer “spudoratamente felice” che abbatte limiti ed etichette

Cinema - Federico Boni 14.6.24
I film LGBTQIA+ della settimana 10/16 giugno tra tv generalista e streaming - ilm queer - Gay.it

I film LGBTQIA+ della settimana 10/16 giugno tra tv generalista e streaming

Corpi - Federico Boni 10.6.24

I nostri contenuti
sono diversi

The Visitor, recensione. Il Teorema politico, depravato e sovversivo di Bruce LaBruce - OFF The Visitor 05 - Gay.it

The Visitor, recensione. Il Teorema politico, depravato e sovversivo di Bruce LaBruce

Cinema - Federico Boni 18.4.24
Liarmouth, Aubrey Plaza di The White Lotus nel primo film di John Waters dopo 20 anni - Aubrey Plaza - Gay.it

Liarmouth, Aubrey Plaza di The White Lotus nel primo film di John Waters dopo 20 anni

Cinema - Redazione 28.2.24
After The Hunt, Julia Roberts in un altro nuovo film di Luca Guadagnino - Julia Roberts - Gay.it

After The Hunt, Julia Roberts in un altro nuovo film di Luca Guadagnino

Cinema - Redazione 27.3.24
Lilly_wachowski_GLAAD_2016

Trash Mountain, Lilly Wachowski torna alla regia con un film queer

Cinema - Redazione 14.2.24
I film LGBTQIA+ della settimana 12/18 febbraio tra tv generalista e streaming - Film febbraio 2024 - Gay.it

I film LGBTQIA+ della settimana 12/18 febbraio tra tv generalista e streaming

Cinema - Federico Boni 12.2.24
Carmen Madonia in 'Something You Said Last Night' (2022)

Something You Said Last Night, e la banale quotidianità di una millennial trans

Cinema - Riccardo Conte 6.1.24
American Fiction, la critica applaude lo Sterling K. Brown gay nella commedia di Cord Jefferson - American Fiction - Gay.it

American Fiction, la critica applaude lo Sterling K. Brown gay nella commedia di Cord Jefferson

Cinema - Redazione 17.1.24
David di Donatello 2024, Milena Vukotic Premio alla Carriera - Milena Vukotic Credits ph. Fiorenzo Niccoli - Gay.it

David di Donatello 2024, Milena Vukotic Premio alla Carriera

Cinema - Redazione 10.4.24