Israele, ministro dell’istruzione choc: “Le terapie di conversione funzionano”

Centinaia di persone in piazza a Tel Aviv per chiedere l'immediato allontanamento del ministro Rafi Peretz.

Israele, ministro dell'istruzione choc: "Le terapie di conversione funzionano" - Rafi Peretz - Gay.it
< 1 min. di lettura

Rafi Peretz, Ministro israeliano dell’Istruzione, ha sconvolto il Paese con una dichiarazione agghiacciante. Intervistato da Channel 12 News, il 63enne rabbino ortodosso, ex ufficiale militare, ha infatti dichiarato che le cosiddette ‘terapie di conversione’ per i gay funzionerebbero, risultando ‘efficaci’.

Posso dirvi che ho una conoscenza molto approfondita della formazione e l’ho fatto.

Peretz avrebbe infatti praticato tali ‘terapie’, in passato, con alcuni studenti. Apriti cielo. Ieri pomeriggio centinaia di persone si sono radunate nel centro di Tel Aviv, chiedendo a gran voce l’immediata cacciata di Peretz dal Governo. Amir Ohana, ministro della giustizia, ha duramente criticato il ministro dell’Istruzione: La sua non è la posizione del governo. Se occorrono terapie di conversione, esse vanno dirette semmai contro i pregiudizi e l’ignoranza“. Nitzan Horowitz, primo politico dichiaratamente gay a capo di un partito politico israeliano, è stato durissimo: “Nnon merita di essere responsabile del futuro dei nostri figli. La terapia di conversione è una cosa pericolosa che porta i giovani a situazioni difficili, al punto di avere pensieri suicidi”.

Benjamin Netanyahu non ha ancora replicato alle parole del suo ministro, ma nell’attesa ha nominato un nuovo consigliere per la stampa estera, ovvero Evan Gary Cohen, fondatore della cellula gay nel Likud.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.
Avatar
Franzc Dereck 15.7.19 - 13:35

Rabbino ortodosso , ex ufficiale militare ; cos'altro dire se non che le religioni " semitiche" ( ebraica , cristiana e islamica) hanno un odio pervicace ed istituzionalizzato contro l'omosessualità. Si dovrebbe fare uno studio approfondito, considerando che tanti Glbtq esistono anche tra i fedeli di queste religioni .

Trending

Queer Planet, il trailer del doc sugli animali LGBTI+ scatena i conservatori d'America (VIDEO) - Queer Planet Official Trailer - Gay.it

Queer Planet, il trailer del doc sugli animali LGBTI+ scatena i conservatori d’America (VIDEO)

News - Redazione 21.5.24
Paola e Chiara singolo estivo Festa totale

Paola e Chiara, arriva il singolo “Festa totale”: “Il nostro grido d’amore forte e libero”

Musica - Emanuele Corbo 20.5.24
Tom Daley e Stefano Belotti

Chi è Stefano Belotti, il tuffatore azzurro che augura buon compleanno a Tom Daley

Lifestyle - Mandalina Di Biase 22.5.24
Il masturbatore nella versione standard LELO F1S V3

Recensione di LELO F1S™ V3: il masturbatore per persone pene-dotate che usa le onde sonore e l’intelligenza artificiale

Corpi - Gio Arcuri 10.4.24
Nemo vincitore Eurovision 2024

Nemo dopo l’Eurovision vola alla conquista degli States, ma “The Code” (per ora) non fa il botto

Musica - Emanuele Corbo 20.5.24
©AFP

Meryl Streep è nessunə e tuttə noi

Cinema - Riccardo Conte 20.5.24

Hai già letto
queste storie?

Dawah Man Israele Palestina Gayy

‘La Palestina non vincerà per colpa dei gay’, la tesi del predicatore islamico Dawah Man

News - Redazione Milano 25.3.24
Eurovision 2024 Eden Golan October Rain

Boicottare Eurovision 2024 e la partecipazione di Israele? “October rain” di Eden Golan va esclusa?

Musica - Redazione Milano 27.2.24
meglio-a-colori-terapie-riparative (3)

“Meglio a Colori”, la campagna per un disegno di legge contro le terapie riparative

News - Francesca Di Feo 17.5.24
And Just Like That 3, Sara Ramirez licenziata perché ha criticato Israele ed espresso sostegno ai palestinesi? - and just like that - Gay.it

And Just Like That 3, Sara Ramirez licenziata perché ha criticato Israele ed espresso sostegno ai palestinesi?

Serie Tv - Redazione 19.1.24
comunita-lgbtq-nazismo-israele

330 artisti LGBTQIA+ non si esibiranno in Israele fino al cessate il fuoco a Gaza

News - Federico Boni 27.12.23
turchia-libri-censura

Turchia, libri su teorie riparative e correlazione tra omosessualità e pedofilia negli scaffali delle biblioteche pubbliche

News - Francesca Di Feo 5.2.24
terapie di conversione terapie riparative

Negli USA oltre 1.300 “terapisti della conversione” torturano ancora le persone LGBT+, nonostante i divieti

News - Federico Boni 15.12.23
Russia LGBT - terapia riparativa

Russia: “curare le persone LGBTI”, smascherati 12 enti che operano indisturbati tra abusi fisici, sessuali e psicologici

Corpi - Francesca Di Feo 5.3.24