Israele, Sharon Afek è il primo generale dichiaratamente gay

Dopo aver eletto il suo primo Sindaco dichiaratamente gay, Israele ha fatto altrettanto con il primo generale.

Israele, Sharon Afek è il primo generale dichiaratamente gay - Scaled Image 43 - Gay.it
< 1 min. di lettura

Giornata storica in Israele grazie a Sharon Afek, fino a pochi giorni fa avvocato delle Forze di difesa israeliane (IDF).

Afek è infatti diventato il primo generale apertamente gay della storia di Israele. Giovedì scorso la promozione ufficiale. Il Times of Israel parla di una piccola ma significativa cerimonia, con gli stemmi posti sulle sue spalle direttamente dal padre e dal capo di stato maggiore dell’IDF, Gadi Eisenknot.

Nel suo discorso di accettazione, Afek ha sottolineato come potrà ora “agire fianco a fianco ai comandanti, al fine di garantire che l’IDF sia in grado di raggiungere il suo obiettivo e vincere, senza rinunciare allo stato di diritto“. “Anche nel corso dei combattimenti più complicati e difficili“, ha proseguito Sharon, “l’IDF è stata severa, lo è tutt’ora e resterà severa nei limiti della legge e della giustizia“.

Lo scorso anno, Afek confessò l’importanza dei soldati apertamente gay all’interno dell’esercito israeliano, perché “è importante che giovani uomini e donne sappiano che non ci sono soffitti di vetro che possano limitarli, nell’IDF“. A inizio 2018 Israele ha eletto il suo primo sindaco apertamente omosessuale, Eitan Ginzburg, diventato primo cittadino di Ra’anana il 16 marzo scorso.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Rainbow Map 2024, l'Italia crolla al 36° posto su 49 Paesi per uguaglianza e tutela delle persone LGBT - rainbowmap - Gay.it

Rainbow Map 2024, l’Italia crolla al 36° posto su 49 Paesi per uguaglianza e tutela delle persone LGBT

News - Federico Boni 15.5.24
Elezioni Europee e voto LGBTI+, guida alle candidature che aderiscono a #ComeOut4EU il programma di Ilga Europe - cover wp - Gay.it

Elezioni Europee e voto LGBTI+, guida alle candidature che aderiscono a #ComeOut4EU il programma di Ilga Europe

News - Lorenzo Ottanelli 20.5.24
daniel craig queer guadagnino

Queer: “È fantastico, dura 3 ore e sarà a Venezia”. Luca Guadagnino: “È il film che avevo in testa da 35 anni”

News - Redazione 20.5.24
Il masturbatore nella versione standard LELO F1S V3

Recensione di LELO F1S™ V3: il masturbatore per persone pene-dotate che usa le onde sonore e l’intelligenza artificiale

Corpi - Gio Arcuri 10.4.24
Paola e Chiara singolo estivo Festa totale

Paola e Chiara, arriva il singolo “Festa totale”: “Il nostro grido d’amore forte e libero”

Musica - Emanuele Corbo 20.5.24
©AFP

Meryl Streep è nessunə e tuttə noi

Cinema - Riccardo Conte 20.5.24

I nostri contenuti
sono diversi

Tel Avviv Pride 2024 cancellato

Tel Aviv cancella la Pride Parade 2024. Motivazioni di lutto o semplicemente politiche?

News - Lorenzo Ottanelli 10.5.24
Eurovision 2024 Eden Golan October Rain

Boicottare Eurovision 2024 e la partecipazione di Israele? “October rain” di Eden Golan va esclusa?

Musica - Redazione Milano 27.2.24
Dawah Man Israele Palestina Gayy

‘La Palestina non vincerà per colpa dei gay’, la tesi del predicatore islamico Dawah Man

News - Redazione Milano 25.3.24
comunita-lgbtq-nazismo-israele

330 artisti LGBTQIA+ non si esibiranno in Israele fino al cessate il fuoco a Gaza

News - Federico Boni 27.12.23
And Just Like That 3, Sara Ramirez licenziata perché ha criticato Israele ed espresso sostegno ai palestinesi? - and just like that - Gay.it

And Just Like That 3, Sara Ramirez licenziata perché ha criticato Israele ed espresso sostegno ai palestinesi?

Serie Tv - Redazione 19.1.24
striscia di gaza

Governo Netanyahu e Hamas sono entrambi estremisti: cessate il fuoco sulla Striscia di Gaza

News - Lorenzo Ottanelli 11.3.24