Uomo ucciso di botte davanti al marito: i ladri gli rubano un dollaro

Pestato a morte la vigilia di Natale davanti al marito. E il tutto per un dollaro.

Uomo ucciso di botte davanti al marito: i ladri gli rubano un dollaro - Uomo ucciso di botte davanti al marito per un dollaro - Gay.it
< 1 min. di lettura

Un 60enne gay latinoamericano è stato violentemente picchiato a morte di fronte a suo marito, nel Bronx, a New York, nelle prime ore del giorno di Natale. Juan Fresnada – che era noto agli amici come Cuba – era insieme all’amato Byron Caceres mentre lasciava un ristorante, quando è stato accerchiato da dei balordi, che gli hanno chiesto dei soldi. I filmati della zona mostrano l’uomo violentemente gettato a terra, con gli aggressori che lo prendono a calci ripetutamente. Nessuno, tra gli automobilisti della zona e i presenti, ha prestato loro soccorso. I delinquenti hanno rubato un dollaro. L’unico che Juan aveva in tasca.

“Mio marito ha cercato di difendermi”, ha detto Caceres al New York Daily News. “Uno dei ragazzi aveva il pugno pronto, come se fosse pronto ad attaccarmi. Mio marito gli ha urlato: “Non ti avvicinare a lui”. Fuggito per cercare aiuto, Caceres è tornato sul luogo e ha ritrovato il compagno di una vita con il cranio fratturato. L’attacco è durato 10-15 minuti.

“Respirava pesantemente e sanguinava dalla testa”, ha detto Caceres. “Ho provato a fargli un massaggio cardiaco, ma un ragazzo mi ha detto che avrei dovuto smettere a causa della pesante respirazione”.

Un amico della coppia, che si chiama Tony, ha detto alla NBC che Fresnada ha gridato al suo compagno di fuggire, durante l’attacco. Mentre quest’ultimo è riuscito a scappare, Fresnada ha avuto la peggio, ed è morto il 27 dicembre in ospedale. La terrificante aggressione viene ora trattata come rapina, dalla polizia. Non è chiaro se i due uomini siano stati presi di mira a causa del loro orientamento sessuale.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

GLORIA! (2024)

Le ragazze ribelli di Gloria! Tutto sul primo sovversivo film di Margherita Vicario

Cinema - Redazione Milano 22.2.24
transgender allattamento seno

Le mamme transgender e i genitori AMAB possono allattare: lo dice la scienza

Corpi - Francesca Di Feo 22.2.24
Roberto Vannacci

Roberto Vannacci avrebbe truffato lo Stato secondo l’indagine della procura militare

News - Giuliano Federico 24.2.24
Ricky Martin: "Se avessi fatto coming out nel 1999 credo che non avrei avuto lo stesso successo" - Ricky Martin per GQ - Gay.it

Ricky Martin: “Se avessi fatto coming out nel 1999 credo che non avrei avuto lo stesso successo”

Culture - Redazione 23.2.24
Paolo Camilli

Paolo Camilli: “La mia omosessualità? L’ho negata fino alla morte con me stesso” – intervista

Culture - Luca Diana 23.2.24
Lux Pascal, la sorella di Pedro Pascal nel cast di Summer War. Sarà il suo primo film dopo il coming out - Lux Pascal e Pedro - Gay.it

Lux Pascal, la sorella di Pedro Pascal nel cast di Summer War. Sarà il suo primo film dopo il coming out

News - Redazione 23.2.24

Continua a leggere

kenya lgbt tiktok

TikTok collabora con il governo del Kenya per vietare tutti i contenuti LGBTQIA+

News - Redazione 28.9.23
palestine queer flag israel x tweet

Israele manda un tweet alla comunità LGBTIQ+ a proposito di Hamas dopo la bandiera queer-palestinese

News - Giuliano Federico 30.10.23
aggressione-bruna-denuncia-milano

Bruna picchiata dai vigili a Milano, sette agenti indagati

News - Redazione 4.10.23
"I transessuali" e "utero in affitto", Zan contro il Tg1: "Inaccettabile lessico ideologico e discriminatorio usato dalla destra" - VIDEO - Tg1 - Gay.it

“I transessuali” e “utero in affitto”, Zan contro il Tg1: “Inaccettabile lessico ideologico e discriminatorio usato dalla destra” – VIDEO

News - Redazione 9.11.23
andria omofobia 18 anni gay

Andria, calci e pugni a un 18enne perché gay: “Abbiate il coraggio di denunciare”

News - Francesca Di Feo 26.10.23
Chiara Capitta e Lorella Cuccarini

Lorella Cuccarini “Quando i nostri figli non ci parlano dobbiamo preoccuparci”

News - Redazione Milano 9.2.24
brunei-pena-di-morte-omosessualita

Il Brunei minaccia di lapidare gli omosessuali dal 2019, mentre il mondo celebra il matrimonio tra i suoi Reali

News - Francesca Di Feo 30.1.24
tdor-2023-milano

Milano: “dove sono finiti registro di genere e carriere alias?”

News - Francesca Di Feo 10.11.23