MANOLA: UNA LESBICA TRA AMICI

Due chiacchere con Manola Moslehi, rivelazione di "Amici" di Maria de Filippi. Una vita fra la tv e il suo amore, una ragazza conosciuta ai provini. Ecco cosa dice ai nostri microfoni.

MANOLA: UNA LESBICA TRA AMICI - manolaBASE - Gay.it
4 min. di lettura
MANOLA: UNA LESBICA TRA AMICI - manolaF1 - Gay.it

Anzitutto complimenti per la voce. Ad Amici ti abbiamo visto molto grintosa. Come ti sei sentita a dover combattere con dei tuoi coetanei per conquistare il titolo finale?
Siceranemte non ho avverito molto la competizione. Dentro la scuola ho pensato solo a me stessa anche se inevitabilmente da un certo punto in poi ho dovuto combattere. Ti trovi catapultata nella diretta serale e inizi a guardarti un po’ intorno cercando di fare il meglio che puoi.
L’avventura è finita. Cosa o chi rimpiangi della scuola?
Con gli amici che ho conosicuto li dentro continuo a mantenere buoni rapporti e li vedo tutt’ora. Quello che mi manca è la scuola, la routine quotidiana, le lezioni, gli insengnanti. Il rapporto con loro era diventato speciale.
C’è qualcuno a cui ti sei più affezionata?
Assolutamente si, è Rita, un’altra cantante. Vivere questa esperienza con lei è stato meraviglioso.
E qualcuno che proprio non sopportavi?
Raffaele. Non ho niente in comune con lui e faceva perdere lo stimolo a farci amicizia,neanche lo conosidero quando lo vedo.

MANOLA: UNA LESBICA TRA AMICI - manolaF2 - Gay.it

Sei in tour in alcuni locali gay toscani. Cosa vuol dire essere lesbica e protagonista di una trasmissione televisiva?
Guarda, stranamente ero talmente tanto naturale che non me ne facevo assolutamente un problema. Quando sono entrata nella scuola è stata la prima cosa che ho detto. Tutti sapevano di me, gli autori, i redattori, la stessa Maria, i compagni. Per me essere naturale è importantissimo. Non risco a mentire a tal punto da parlare al maschile della mia ragazza con gli altri. Non l’ho vissuta in modo difficile anche perchè la maggior parte delle persone li dentro appartenevano alla grande famiglia quindi non è stata per niente dura. Ho cercato solo di non farlo venire fuori in trasmissione a causa della mia famiglia. Mio padre è musulmano e non sospetta minimamente, anche se prima o poi lo dovranno sapere.
Fra di voi sapevate chi era gay o lesbica?
Continua in seconda pagina^d

MANOLA: UNA LESBICA TRA AMICI - manolaF3 - Gay.it

Fra di voi sapevate chi era gay o lesbica? ^d
Certo, addirittura la mia ragazza veniva in appartamento, la conoscono tutti. Anche coi professori ero tranquillissima, addirittura quando provavo con qualche ballerina mi prendevano in giro, era una situazione molto rilassata.
Dove hai conosciuto la tua ragazza?
Ai provini per Amici di tre anni fa. Lei voleva entrare come cantante come me. Siamo diventate amiche e poi una cosa tira l’altra…

MANOLA: UNA LESBICA TRA AMICI - manolaF4 - Gay.it

Adesso tu sei un personaggio e vivi la tua vita fra ospitate nei locali e vita televisiva mentre lei no. Questa notorietà crea qualche problema fra di voi? Vi capita di litigare?
Assolutamente no, fortunatamente è una persona molto intelligente. Vive questa cosa insieme a me con serenità. Non è difficile concicliare i due stili di vita.
Giochiamo al gioco della torre.
No ti prego.
E’ un gioco prendilo come tale, ad es. Garrison o La Chanche?
No ti prego, proprio non ce la faccio. Vabbe’ dai tengo Garrison.
Mari o Patrick?
Mari
Rossella o Ambeta?
Ambeta.
Raffaele o Andrea?
Andrea.

MANOLA: UNA LESBICA TRA AMICI - manolaF5 - Gay.it

C’è qualcuno che studia il vostro look o, ad esempio,il vostro taglio di capelli?
Abbiamo sempre scelto da soli come apparire davanti alle telecamere. Addirittura una volta avevo un taglio bicolore molto forte che mi hanno lasciato tenere. L’unica cosa di cui si raccomndavano era di non cambiare assolutamente look ma di tenere sempre il solito. A volte venivano i parrucchieri di Cinecittà ma si trattava solo di manetenre il taglio di capelli o per farci delle pieghe.
Amici è un reality. E’ tutto vero? Avete mai avuto consigli da parte di qualcuno sui dialoghi? Daltronde studiate recitazione, e sarebbe stato normale farvi allenare in questa materia durante la diretta.
No è tutto vero. L’unica cosa per cui si raccomandavano era il linguaggio da usare. Non volevano ad esempio di non fare discorsi scurrili o di non dire troppe parolacce. Parlavamo all’improsvviso senza che nessuno ci desse degli imput.
Grazie Manola sei stata molto gentile. In bocca al lupo.
Figurati, grazie a te.
Clicca qui per discutere di questo argomento nel forum Televisione.

di Daniele Nardini

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Bingham Cup 2024, arriva a Roma il torneo internazionale di rugby inclusivo - In from the Side cover - Gay.it

Bingham Cup 2024, arriva a Roma il torneo internazionale di rugby inclusivo

Corpi - Federico Boni 20.5.24
Chi è Karla Sofía Gascón, prima attrice trans a trionfare a Cannes e presto in un film con Vladimir Luxuria - Karla Sofia Gascon 1 - Gay.it

Chi è Karla Sofía Gascón, prima attrice trans a trionfare a Cannes e presto in un film con Vladimir Luxuria

Cinema - Redazione 27.5.24
10 anni fa Xavier Dolan travolgeva e incantava Cannes con Mommy - ecnv mommy - Gay.it

10 anni fa Xavier Dolan travolgeva e incantava Cannes con Mommy

Cinema - Federico Boni 24.5.24
10 attori e attrici trans ad hollywood

10 star della comunità trans* che stanno rivoluzionando Hollywood

Cinema - Gio Arcuri 23.5.24
Roland Garros 2024 al via, ecco le tenniste dichiaratamente queer in corsa per l'Open di Francia - Roland Garros 2024 al via ecco le tenniste dichiaratamente queer in corsa per lOpen di Francia - Gay.it

Roland Garros 2024 al via, ecco le tenniste dichiaratamente queer in corsa per l’Open di Francia

Corpi - Redazione 27.5.24
Queer Palm 2024, vince Three Kilometers until the End of the World. Karla Sofía Gascón prima attrice trans in trionfo a Cannes - Trei kilometri pana la capatul lumii - Gay.it

Queer Palm 2024, vince Three Kilometers until the End of the World. Karla Sofía Gascón prima attrice trans in trionfo a Cannes

Cinema - Federico Boni 27.5.24

Continua a leggere

Remo "Rey" Sciutto, il divulgatore storico e attivista LGBTQIA+ ha vinto la prima edizione di The Floor - VIDEO - Remo 22Roy22 Sciutto il divulgatore storico e artistico ha vinto la prima edizione di The Floor 2 - Gay.it

Remo “Rey” Sciutto, il divulgatore storico e attivista LGBTQIA+ ha vinto la prima edizione di The Floor – VIDEO

Culture - Redazione 31.1.24
Euphoria 3, è caos. HBO posticipa al 2025 le riprese, ma c'è chi giura che non si farà mai - euphoria - Gay.it

Euphoria 3, è caos. HBO posticipa al 2025 le riprese, ma c’è chi giura che non si farà mai

News - Redazione 29.3.24
Sanremo 2024, - 7 giorni. Secondo gli scommettitori sarà sfida a 3 tra Annalisa, Mango e Amoroso - Sanremo 2024 favorite - Gay.it

Sanremo 2024, – 7 giorni. Secondo gli scommettitori sarà sfida a 3 tra Annalisa, Mango e Amoroso

Culture - Redazione 30.1.24
Antonio Vaglica, L'acchiappatalenti

Antonio Vaglica vince la prima puntata de “L’Acchiappatalenti”

Culture - Luca Diana 12.5.24
Peppi Nocera coming out La Badante shitstorm

Il coming out non è solo gay, Peppi Nocera travolto dalle polemiche dopo la nostra intervista

Culture - Redazione Milano 22.1.24
Bacio Simone e Mimmo, Un professore

Un professore, in arrivo il bacio tra Simone e Mimmo: addio ai “Simuel”?

Serie Tv - Luca Diana 6.12.23
Gabriel Guevara chi è

Mare Fuori, Gabriel Guevara protagonista del remake spagnolo Mar Afuera

News - Redazione 23.4.24
Loredana Bertè e Carla Bruni a Belve, anticipazioni: "Sono casta da 10 anni" e "Mi sento usata da mia sorella Valeria" - Belve 10 - Gay.it

Loredana Bertè e Carla Bruni a Belve, anticipazioni: “Sono casta da 10 anni” e “Mi sento usata da mia sorella Valeria”

Culture - Redazione 2.4.24