Ragazzo 20enne si suicida dopo gli attacchi sui social per la sua fidanzata transgender

Gli insulti transfobici a lui e alla sua ragazza, oltre al video dove viene attaccato verbalmente, sono stati la causa della sua morte.

fidanzata transgender
2 min. di lettura

Maurice Willoughby era un aspirante rapper di 20 anni che vive a Filadelfia, conosciuto in rete con il nome “Reese Him Daddie“. Era così innamorato della sua ragazza Faith che ha voluto fare un video in diretta su Facebook, presentandola a tutti i suoi contatti. Ma Faith è una ragazza trans. E molti utenti non hanno apprezzato il fatto che il rapper avesse una fidanzata transgender. Per questo motivo, dopo il video in diretta, è stato attaccato con insulti e offese sulla sua relazione.

Tutto questo cyberbullismo transfobico lo ha portato al suicidio, accentuando i suoi problemi di salute che già aveva. A portarlo a questo gesto, anche un attacco diretto, condiviso poi su Facebook, in cui Maurice veniva accerchiato da un gruppo di ragazzi che lo insultano senza motivo, sempre per la sua relazione con una donna trans.

Il suicidio di Maurice per la sua fidanzata transgender

Maurice sapeva che Faith era una ragazza transessuale, e non gli importava. L’unica cosa che sapeva era che la amava, e non gli interessava cos’era prima della transizione.

Dopo le offese, ha voluto spiegare la sua relazione con Faith, affermando:

Tutti voi potete dire qualunque cosa su Faith, non mi interessa davvero se non vi piace, non mi importa se non è nata donna. E’ una donna per me e amo i suoi difetti.

Ma non è bastato. Il video della sua aggressione (solo verbale) da parte di almeno 4 ragazzi transfobici è stato troppo per il rapper. Nel video, si sente uno dei presenti che gli chiede “Ma cosa ti sc*pi?” e un altro dire “Succh i ca**i”. Una pressione troppo alta, un continuo arrivare di messaggi offensivi. E non ha retto a tutto questo. Il 19 agosto si è suicidato, forse ingerendo troppe pastiglie dei farmaci che già assumeva per curare la sua depressione e altri problemi di salute.

Dopo il suo suicidio, molti i messaggi di sostegno, anche se ormai non servivano più. 

Qui il video dell’aggressione verbale

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.
Avatar
michelangelosalvaranigmailcom 24.8.19 - 9:42

Beh, a volte bisognerebbe leggere le notizie così come sono, senza farsi prendere dall'emotivita' che le fa interpretare a proprio piacimento, a volte travisandole e distorcendole. Altrimenti si fomentano le fake news e il clima d'odio tanto spauracchiato da chi non ha fegato. Qui si legge che il soggetto aveva già problemi di salute (mentale?) e di depressione, prima di questi "attacchi", che lui dichiara che "non mi interessa se non vi piace, non mi importa...", che avrebbe preso "troppe pastiglie dei farmaci che già prendeva", ecc. Da qui a sostenere che questi "attacchi" siano stati la causa della fine del soggetto ci vuole fantasia non dettata dai fatti ma dall'interpretazione soggettiva sempre opinabile. Io preferisco l'informazione oggettiva e non emotiva. Ma forse non tutti. Del resto i climi d'odio si sono sempre basati sulle emozioni, non sui fatti. Per esempio l'omofobia non ha nulla di oggettivo: che male fa un omosessuale se non farsi i fatti propri come fa un eterosessuale? Quello che mi stupisce e che mi rammarica è trovare su un sito sedicente gay la stessa stategia

Trending

Omosessualità Animali Gay

Animali gay, smettiamola di citare l’omosessualità in natura come sostegno alle nostre battaglie

Culture - Emanuele Bero 18.4.24
Marco Mengoni insieme a Fra Quintale e Gemitaiz canta "Un fuoco di paglia" di Mace, nell'album MAYA. Nel ritornello, Marco si rivolge ad un amore con una desinenza di genere maschile.

Marco Mengoni, una strofa d’amore a un uomo

Musica - Mandalina Di Biase 19.4.24
Guglielmo Scilla, intervista: "Mi sconsigliarono di fare coming out. Potessi tornare indietro lo farei prima" - Guglielmo Scilla foto - Gay.it

Guglielmo Scilla, intervista: “Mi sconsigliarono di fare coming out. Potessi tornare indietro lo farei prima”

Culture - Federico Boni 18.4.24
Leo Gullotta e l'amore per Fabio Grossi a Domenica In: "Stiamo insieme da 43 anni, anni rispettosi, affettuosi, amorosi" - Leo Gullotta - Gay.it

Leo Gullotta e l’amore per Fabio Grossi a Domenica In: “Stiamo insieme da 43 anni, anni rispettosi, affettuosi, amorosi”

News - Redazione 15.4.24
Challengers Guadagnino Josh O Connor Mike Faist Zendaya

Challengers, lo sceneggiatore Justin Kuritzkes: “Il tennis è davvero omoerotico”

Cinema - Mandalina Di Biase 15.4.24
Close to You, recensione. Il ritorno di Elliot Page, tanto atteso quanto deludente - close to you 01 - Gay.it

Close to You, recensione. Il ritorno di Elliot Page, tanto atteso quanto deludente

Cinema - Federico Boni 19.4.24

Continua a leggere

animali-trans

16 specie di animali trans* che fanno tremare i transfobici e le loro argomentazioni

Corpi - Francesca Di Feo 15.4.24
george-lori-schappel-siamesi-morte

Addio a Lori e George Schappell, lǝ più longevǝ gemellǝ siamesi al mondo: uno di loro era trans

News - Francesca Di Feo 15.4.24
HUNTER SCHAFER

Hunter Schafer è stata arrestata per una protesta pro-Palestina

News - Redazione Milano 28.2.24
Lux Pascal, la sorella di Pedro Pascal nel cast di Summer War. Sarà il suo primo film dopo il coming out - Lux Pascal e Pedro - Gay.it

Lux Pascal, la sorella di Pedro Pascal nel cast di Summer War. Sarà il suo primo film dopo il coming out

News - Redazione 23.2.24
"Orlando, my biographie politique", il manifesto trans di Paul B. Preciado arriva nei cinema d'Italia - Orlando my biographie politique 2 - Gay.it

“Orlando, my biographie politique”, il manifesto trans di Paul B. Preciado arriva nei cinema d’Italia

Cinema - Redazione 15.3.24
Triptorelina, il testo integrale della relazione sull'ispezione al Centro per le terapie affermative del Careggi di Firenze

Triptorelina, il Governo ottiene l’approccio patologizzante, cosa dice il testo integrale

Corpi - Francesca Di Feo 16.4.24
papa-francesco-persone-trans

Papa Francesco: “Sì al battesimo per i figli di coppie gay e lesbiche. Le persone trans possono essere madrine, padrini e testimoni di nozze”

News - Redazione 8.11.23
The People's Joker (2024)

Joker transgender è reale! Guarda il trailer della rivoluzionaria parodia di Vera Drew, VIDEO

Cinema - Redazione Milano 7.3.24