Video

“Non ho mai”, la nuova deliziosa serie Netflix che rimarca l’importanza della diversità e dell’accettazione di sè

Una esilarante serie teen con protagonista un'adolescente di origine indiane. "Non ho mai..." è un trionfo di risate e solida leggerezza.

2 min. di lettura

È arrivata su Netflix senza troppa pubblicità, tra un Summertime e uno SKAM Italia 4, eppure Never Have I Ever, diventata “Non ho mai…” per il mercato italiano, è indubbiamente la serie teen del momento. L’unica degna erede di Sex Education, scritta da Lang Fisher e Mindy Kaling, volto celebre di The Office.

Acclamata dalla critica USA, Never Have I Ever è un vero gioiello adolescenziale, un coming-of-age in salsa comedy ambientato a Los Angeles, all’ombra dell’insegna Hollywood, ma all’interno di un nucleo familiare indiano. La giovanissima Devi Vishwakumar, rimasta paralizzata per pochi mesi dopo lo choc della morte del padre, vuole infatti cambiare il suo status sociale, ma gli amici, le famiglia e i sentimenti non le renderanno le cose facili. Colpa, si fa per dire, di una mamma fortemente legata alla tradizione indù, ad una bellissima cugina che sembra uscita da un film romantico di Bollywood, dell’arcinemico secchione e della sua prima vera cotta nei confronti del ragazzo più sexy della California, con cui sogna ardentemente di fare sesso. Al suo fianco le uniche amiche, due nerd conclamate, una delle quali aspirante attrice e l’altra ossessionata dai robot.

Cosa più unica che rara vista la qualità media della serialità odierna, Non ho mai… fa morir dal ridere. È irriverente, citazionista, surreale, abbondantemente esilarante. Devi Vishwakumar, interpretata dalla bravissima Maitreyi Ramakrishnan, è goffa e si vede brutta, ed è chiamata ad elaborare un lutto mai del tutto superato. La morte improvvisa del padre. Narrato dal vero John McEnroe, Non ho mai… si sviluppa in 10 episodi da mezz’ora circa con una leggerezza che disarma, perché mai gratuita nè fuori luogo. La bellezza e l’importanza della ‘diversità’ si fa strada tra un contrattempo e l’altro, con emozionanti coming out che prendono forza sul piccolo schermo attraverso le lacrime di un’adolescente impaurita dalla possibile reazione di una madre, o la riconcilazione di una mamma e una figlia dopo l’ennesimo brutto litigio.

Di serie teen ambientate principalmente in un liceo negli ultimi anni ne sono uscite a bizzeffe, eppure Lang Fisher e Mindy Kaling sono riusciti nell’impresa di dar vita ad un prodotto perfettamente centrato tra dolcezza e sfrontatezza, raccontando tra le altre cose elementi di una cultura ai più sconosciuta, come quella indiana.  Never Have I Ever guarda al cinema indie americano ma in forma seriale, trasformandosi in esplorazione del dolore, da superare attraverso un sorriso, da alternare ad una lacrima. La sua giovane mattatrice, Devi, è semplicemente deliziosa nel suo essere divertente e al tempo stesso egoista, cieca, sorda, fondamentalmente buona, premurosa, impaurita, imbranata, sfacciata. L’imprevedibilità non è probabilmente di casa, ma la freschezza della scrittura è un toccasana per ogni spettatore, mentre Poorna Jagannatha, severa e irresistibile mamma di Devi, buca lo schermo ad ogni sfuriata, sempre in bilico tra rabbia e travolgente ironia.

Quando Maitreyi Ramakrishnan è insieme a Ramona Young e Lee Rodriguez, sue amiche negli abiti di Eleanor e Fabiola, tutto è possibile, mentre l’accettazione di sè, con tutti i propri limiti e punti di forza, si fa sempre più centrale, mostrando a tutti i suoi giovani protagonisti debolezze, sogni, paure, la doppia faccia di una realtà che ha spesso un doppio binario, perché nulla è mai solo bianco o nero. Uscita da una decina di giorni, “Non ho mai…” è già un piccolo cult Netflix. Vedere per credere. Scontato, visto anche il finale di stagione, un ritorno nel 2021.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Chi era Goliarda Sapienza? - Matteo B Bianchi9 - Gay.it

Chi era Goliarda Sapienza?

Culture - Federico Colombo 10.7.24
Kamala Harris Brat

Perché Kamala Harris è una brat, cosa significa e quali star l’hanno già acclamata

News - Mandalina Di Biase 23.7.24
Tutti i coming out "vip" del 2024 - Coming Out 2024 - Gay.it

Tutti i coming out “vip” del 2024

News - Federico Boni 19.7.24
Kamala Harris presidente, l'endorsement di Human Rights Campaign: "Campionessa per l'uguaglianza LGBT" - Kamala Harris - Gay.it

Kamala Harris presidente, l’endorsement di Human Rights Campaign: “Campionessa per l’uguaglianza LGBT”

News - Federico Boni 22.7.24
Perché amiamo Tom Daley - Tom Daley - Gay.it

Perché amiamo Tom Daley

News - Federico Boni 23.7.24
Blue Phelix intervista

Blue Phelix e il buio dopo X Factor: “Sono stato molto giudicato e ho sofferto. Oggi so chi sono”

Musica - Emanuele Corbo 22.7.24

I nostri contenuti
sono diversi

Domino Day, trailer e sinossi della serie BBC con streghe queer - Domino Day - Gay.it

Domino Day, trailer e sinossi della serie BBC con streghe queer

Serie Tv - Redazione 29.1.24
Gruppo single di "Temptation Island 2024"

Temptation Island 2024, tutti i single di questa edizione!

Culture - Luca Diana 28.6.24
Baby Reindeer, Cardi B accusata di omofobia: "Ci sono uomini che scoprono di essere gay dopo uno stupro" - baby reindeer cardi b - Gay.it

Baby Reindeer, Cardi B accusata di omofobia: “Ci sono uomini che scoprono di essere gay dopo uno stupro”

News - Redazione 30.4.24
I film LGBTQIA+ della settimana 29 gennaio/4 febbraio tra tv generalista e streaming - film lgbt - Gay.it

I film LGBTQIA+ della settimana 29 gennaio/4 febbraio tra tv generalista e streaming

Cinema - Federico Boni 29.1.24
Maria De Filippi, Amici 23

Amici 23, le pagelle di Gay.it della terza puntata del Serale

Culture - Luca Diana 7.4.24
Maria De Filippi, Amici 23

Amici 23, le pagelle di Gay.it della quinta puntata del Serale

Culture - Luca Diana 21.4.24
The Umbrella Academy 4, il trailer vede Elliot Page e gli Hargreeves impegnati nella loro ultima missione - TUA 402 Unit 05162RC - Gay.it

The Umbrella Academy 4, il trailer vede Elliot Page e gli Hargreeves impegnati nella loro ultima missione

Serie Tv - Redazione Milano 30.5.24
Maria De Filippi, Amici 23

Amici 23, le pagelle di Gay.it della quarta puntata del Serale

Culture - Luca Diana 14.4.24