Omofobia in un liceo di Roma: “Sento odore di fro***”

La procura del Tribunale dei Minori giudicò inizialmente gli episodi come semplici ingiurie.

Omofobia in un liceo di Roma: "Sento odore di fro***" - omofobia roma 1 - Gay.it
2 min. di lettura

Offese, minacce e lancio di urina ai danni di un 14enne omosessuale studente in un liceo di Roma, all’Esquilino. I fatti risalgono al 2015, ma qualche novità è attesa per le prossime ore: la procura del Tribunale dei Minori di Roma, infatti, valuterà ogni singolo episodio in merito.

Come riporta il Gay Center, la procura del Tribunale dei Minori di Roma valuterà nelle prossime ore, precisamente giovedì 9 novembre, gli episodi di bullismo e umiliazione a cui il ragazzino – uno studente del liceo Isacco Newton di Roma – fu sottoposto un paio d’anni fa, precisamente ad ottobre 2015. Il ragazzo cominciò a ricevere una serie di messaggi vocali sulla chat di classe da parte di un suo compagno: tra questi si segnalano “Sento odore di frocio”, “Sei una merda”, “Sei una checca”, “Vai a succhiare le palle”. Alcuni degli studenti, inoltre, avevano deciso di umiliare il ragazzo con un bagno di urina sventato solo grazie a un compagno che rivelò alla vittima quanto stava per accadere.

Omofobia in un liceo di Roma: "Sento odore di fro***" - omofobia roma 3 - Gay.it

La procura, in una prima fase, aveva valutato gli episodi come semplici ingiurie, ma la famiglia (seguita dall’avvocato Mario Miano di Gay Help Line) si è sempre opposta a questa decisione.

La stessa famiglia che, resasi conto dei tormenti del figlio, aveva contattato il numero verde Gay Help Line 800 713 713 per chiedere supporto e la Preside dell’istituto, che minimizzò l’accaduto e si oppose in un primo momento alla richiesta di effettuare il cambio di sezione del ragazzo dimostrandosi evasiva circa la possibilità di prendere seri provvedimenti. Gay Center scrive: “La Preside chiedeva ai genitori di temporeggiare, di avere pazienza e di non scaldare gli animi, invitandoli a rivolgersi allo sportello psicologico della scuola per esporre nuovamente i fatti. Dopo alcuni incontri con la psicologa i genitori non ricevettero più notizie in merito alla vicenda. In un secondo momento contattarono la Preside per segnalare il furto di una giacca subito dal figlio, ma anche in quel caso non fu preso alcun provvedimento”.

Omofobia in un liceo di Roma: "Sento odore di fro***" - omofobia roma 2 - Gay.it

È lo stesso Fabrizio Marrazzo, portavoce di Gay Center e responsabile del numero verde, a chiedere la mano dura: “Riteniamo importante che il Tribunale dei Minori di Roma non valuti quanto subito dal ragazzo come semplici ingiurie, perché ciò renderebbe vani gli sforzi dello studente e della famiglia. Studente che, ricordiamolo, fu offeso, umiliato e costretto a cambiare scuola perdendo l’anno scolastico”.

E aggiunge: “Nella quasi totalità dei casi di omofobia la vittima resta silente in quanto molti ragazzi preferiscono non denunciare gli episodi, temendo la reazione dei genitori che spesso neanche sanno che i propri figli sono gay o lesbiche”.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.
Avatar
Giovanni Di Colere 7.11.17 - 19:15

Quanto successo a Vigevano al ragazzo vittima di bullismo e alla madre ostracizzati dalle famiglie bene della città per aver denunciato insegna che bisogna denunciare e proteggere le famiglie che lo fanno

Trending

Queer Planet, il trailer del doc sugli animali LGBTI+ scatena i conservatori d'America (VIDEO) - Queer Planet Official Trailer - Gay.it

Queer Planet, il trailer del doc sugli animali LGBTI+ scatena i conservatori d’America (VIDEO)

News - Redazione 21.5.24
Mahmood: "Sono stato un ragazzino cicciotello per niente cool, ma più libero e sicuro di chi sono oggi"

Mahmood: “Sono stato un ragazzino cicciotello per niente cool, ma più libero e sicuro di chi sono oggi”

Musica - Emanuele Corbo 22.5.24
Tom Daley e Stefano Belotti

Chi è Stefano Belotti, il tuffatore azzurro che augura buon compleanno a Tom Daley

Lifestyle - Mandalina Di Biase 22.5.24
Ambra e il body shaming da parte della stampa quando aveva 17 anni: "Ipocriti, scrivevano quanto fossi grassa" - Ambra e il body shaming da parte della stampa quando aveva 17 anni - Gay.it

Ambra e il body shaming da parte della stampa quando aveva 17 anni: “Ipocriti, scrivevano quanto fossi grassa”

Culture - Redazione 22.5.24
Bingham Cup 2024, arriva a Roma il torneo internazionale di rugby inclusivo - In from the Side cover - Gay.it

Bingham Cup 2024, arriva a Roma il torneo internazionale di rugby inclusivo

Corpi - Federico Boni 20.5.24
Jason Hackett, il conduttore del tg fa coming out in diretta: "Voglio essere autenticamente me stesso" (VIDEO) - Jason Hackett - Gay.it

Jason Hackett, il conduttore del tg fa coming out in diretta: “Voglio essere autenticamente me stesso” (VIDEO)

News - Redazione 22.5.24

Hai già letto
queste storie?

"Orgoglio e pregiudizio", a Roma una rassegna dedicata al cinema queer storico e contemporaneo - OrgoglioePregiudizio 1920x1080 - Gay.it

“Orgoglio e pregiudizio”, a Roma una rassegna dedicata al cinema queer storico e contemporaneo

Cinema - Redazione 22.2.24
Bastonate, fumogeni, scritte e insulti omofobi. Il branco all'assalto della sede Gay Center di Roma. VIDEO - Gay Center - Gay.it

Bastonate, fumogeni, scritte e insulti omofobi. Il branco all’assalto della sede Gay Center di Roma. VIDEO

News - Redazione 1.2.24
priot pride 2024

PRIOT: sabato 1° giugno torna il “Pride Romano Indecoroso Oltre Tutto”

News - Redazione 21.5.24
roma gay

Guida 2024 ai migliori locali gay di Roma

Viaggi - Redazione 1.3.24
FR*CINEMA

A Roma arriva FR*CINEMA, tra film queer e riappropriazione culturale

Cinema - Redazione Milano 28.2.24
Safffo, a Roma la 3a edizione del Festival che promuove l’espressione artistica LGBTQIA+ indipendente - SAFFFO 2024 - Gay.it

Safffo, a Roma la 3a edizione del Festival che promuove l’espressione artistica LGBTQIA+ indipendente

Culture - Redazione 15.5.24
Marina Zela, Giuseppe Conte e Fabrizio Marrazzo - Movimento Cinque Stelle e Partito Gay LGBT

Elezioni Europee, il M5S non vuole candidare Marrazzo e Zela del Partito Gay LGBT, appello a Conte

News - Redazione Milano 22.4.24
Calci e pugni per un bacio, è arrivata la sentenza. L'omofobia trattata come banale lite in un parcheggio - jean pierre moreno - Gay.it

Calci e pugni per un bacio, è arrivata la sentenza. L’omofobia trattata come banale lite in un parcheggio

News - Redazione 15.3.24