Paola Concia: “Mara e Giorgia, fatemi sentire europea”

I ministri hanno giurato, la squadra di governo è ufficiale. La deputata del Pd lancia una sfida alle ministre più giovani. E aggiunge: "I diritti delle persone LGBT non hanno colore politico".

Paola Concia: "Mara e Giorgia, fatemi sentire europea" - carfagna1BASE - Gay.it
3 min. di lettura

Paola Concia: "Mara e Giorgia, fatemi sentire europea" - carfagna giuramentoF1 - Gay.it

A poche ore dal giuramento del nuovo consiglio dei ministri, preso atto dei nomi scelti da Berlusconi per ciascun dicastero, non resta che cercare di instaurare un dialogo con i nuovi membrei del governo. E potrebbe essere questa compagine di centrodestra, e in particolare le ministre più giovani, Giorgia Meloni e Mara Carfagna, ad aiutare gli omosessuali promuovendo leggi a loro favore. E’ la neodeputata del Pd, Paola Concia, a chiedere al nuovo governo di cogliere quest’occasione, lanciando la sfida a Mara Carfagna e Giorgia Meloni di "farmi sentire finalmente cittadina europea. Nel resto d’Europa nei paesi governati dal centro destra i cittadini omosessuali non si sentono minacciati e molto spesso quegli stessi governi hanno approvato leggi in loro favore".

Paola Concia: "Mara e Giorgia, fatemi sentire europea" - concia giuramentoF2 - Gay.it

Al nuovo ministro per le Pari opportunità, Concia ricorda "che i diritti degli omosessuali non sono né di sinistra né di destra, sono diritti umani che vanno promossi e tutelati da chiunque governi un paese". Mentre l’invito a Giorgia Meloni è quello di "scrollarsi di dosso quella patina di donna di una destra conservatrice e reazionaria: è nata nel 1977, ha la stoffa e la grinta per farcela. Per conto mio incalzerò entrambe, le mie battaglie sono per un paese migliore e tutti abbiamo la responsabilità di renderlo tale".
A farsi sentire dalla neo ministra Carfagna, ci pensano anche alcune associazioni di donne. "Non ho elementi per giudicare il nuovo ministro delle Pari opportunità  dice Valeria Ajovalasit, presidente nazionale di Arci Donna -. Ma le auguro un ottimo lavoro e spero che ci creda veramente, e si circondi di uno staff che abbia competenza di politiche di genere, capacità che non si inventano". Chi ha orecchie per  intendere, intenda. "Dal nuovo ministro ci aspettiamo in particolare- sottolinea Ajovalasit-, che si passi dalla fase in cui si sono messe in campo serie ipotesi di proposte, ddl che vanno dalla lotta alla violenza alle coppie di fatto, a quella di portare a casa alcune cose che renderebbero più civile il nostro paese". Per esempio, spiega la presidente di Arci Donna, "la modifica della legge contro la violenza sessuale, l’introduzione delle norme antidiscriminatorie all’interno di questa obbrobriosa legge elettorale".

Paola Concia: "Mara e Giorgia, fatemi sentire europea" - meloni giuramentoF3 - Gay.it

Anche sul fronte del diritto, aggiunge Ajovalasit, "una delle cose che auspicherei è un intervento culturale forte e massiccio nella scuola, con l’introduzione dell’educazione sentimentale. E’ un insegnamento mai avvenuto, a fronte di relazioni tra ragazzi e ragazze non del tutto sane".
"Quella dei diritti della donna è una strada difficile. Speriamo che con il ministro Carfagna questa possa essere intrapresa e rilanciata" dichiara, invece, Maria Gabriella Moscatelli, presidente di Telefono Rosa, che lancia due richieste precise: "Carfagna dovrà riguardare la legge sullo stalking ( e sull’omofobia, ndr), perché c’é un buco enorme in questo senso nel nostro ordinamento giudiziario, e poi quella sulla violenza sessuale".
Moscatelli si rivolge, infine, anche al nuovo ministro della Pubblica istruzione, Maria Stella Gelmini, affinché con il ministro Carfagna "faccia sì che inizi un percorso, sin dalla scuola elementare, di educazione alla differenza di genere, al rispetto e alle norme del vivere civile".

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Marco Mengoni e Mahmood una canzone insieme

Marco Mengoni e Mahmood, una canzone insieme

Musica - Mandalina Di Biase 23.2.24
Ricky Martin: "Se avessi fatto coming out nel 1999 credo che non avrei avuto lo stesso successo" - Ricky Martin per GQ - Gay.it

Ricky Martin: “Se avessi fatto coming out nel 1999 credo che non avrei avuto lo stesso successo”

Culture - Redazione 23.2.24
Eurovision 2024, Angelina Mango vola secondo i bookmakers. Le ultime quote - Angelina Mango - Gay.it

Eurovision 2024, Angelina Mango vola secondo i bookmakers. Le ultime quote

News - Redazione 23.2.24
GLORIA! (2024)

Le ragazze ribelli di Gloria! Tutto sul primo sovversivo film di Margherita Vicario

Cinema - Redazione Milano 22.2.24
adolescente-non-binari-aggressione-oklaoma (1)

USA, Nex Benedict, sedicenne non binariǝ, muore dopo un’aggressione transfobica a scuola

News - Francesca Di Feo 21.2.24
Foto: SchiDechDaily

Parità di genere nella Preistoria? Le donne erano cacciatrici come gli uomini (e anche meglio!)

News - Redazione Milano 20.2.24

I nostri contenuti
sono diversi

Anna Paola Concia coordinerà il progetto "Educare alle relazioni" del Governo Meloni

Anna Paola Concia collabora con il Governo Meloni: 15 milioni di euro di finanziamento

News - Redazione Milano 8.12.23
come costituire le unioni civili in italia

Polonia, il governo annuncia: “A breve un disegno di legge sulle unioni civili”

News - Redazione 28.12.23
L’oblio oncologico è legge: un dialogo con l’attivista Laura Marziali - Sessp 11 - Gay.it

L’oblio oncologico è legge: un dialogo con l’attivista Laura Marziali

Corpi - Federico Colombo 28.12.23
Jamie Lee Curtis contro l’omobitransfobia in nome della religione: "Amore e umanità sono il centro della comunità gay e trans" - Jamie Lee Curtis - Gay.it

Jamie Lee Curtis contro l’omobitransfobia in nome della religione: “Amore e umanità sono il centro della comunità gay e trans”

Culture - Federico Boni 10.11.23
Modifica legge federale Stati Uniti Gay.it

2023, l’anno nero per i diritti LGBTQIA+ negli Stati Uniti d’America

News - Redazione 27.12.23
governo-sunak-lgbtqia

Regno Unito: come la destra del governo Sunak distrugge decenni di progressi LGBTIQ+

News - Francesca Di Feo 23.10.23
eredita berlusconi marta fascina unioni civili

Eredità Berlusconi, con l’unione civile Marta Fascina può restare ad Arcore ma Silvio voleva cancellare la legge Cirinnà

News - Redazione Milano 20.11.23
Alessandro Cecchi Paone e Simone Antolini uniti civilmente: "Lanciamo un messaggio a tutto il Paese" - Alessandro Cecchi Paone e Simone Antolini 2 1 - Gay.it

Alessandro Cecchi Paone e Simone Antolini uniti civilmente: “Lanciamo un messaggio a tutto il Paese”

Culture - Redazione 29.12.23