I Papà per Scelta replicano a Mara Carfagna: “la GPA è da regolamentare, distinguete l’obbligo dalla libera scelta”

Carlo e Christian, genitori di due bellissimi gemelli, hanno duramente risposto alla vicepresidente della Camera che ha presentato una proposta di legge per vietare la GPA anche all'estero.

I Papà per Scelta replicano a Mara Carfagna: "la GPA è da regolamentare, distinguete l'obbligo dalla libera scelta" - papa scelta salvini - Gay.it
2 min. di lettura

Come scritto questa mattina, nella giornata di ieri la deputata di Forza Italia Mara Carfagna ha inaspettatamente presentato un disegno di legge per punire chi ricorre alla gestazione per altri all’estero, con una reclusione fino a 3 anni e 600 mila euro di multa. I Papà per Scelta Carlo e Christian, genitori di due bellissimi gemelli, hanno voluto replicare a tono, via social, smontando punto per punto tutto quanto detto dalla vicepresidente della Camera.

“Gentile Mara, le motivazioni che l’hanno spinta a presentare questo disegno di legge è un’accozzaglia di mendaci illazioni”, esordiscono Carlo e Christian, per poi affondare il colpo.

Sorvolando sul bizzarro tempismo con cui si è scapicollata per depositare la proposta, a pochi giorni dalla discussione della legge contro l’omofobia, ci teniamo a notificarle un paio di precisazioni. Quello che lei definisce “utero in affitto”, in ambito medico-scientifico si chiama “gestazione per altri” proprio perché ha il fine di generare vita e amore e non di sopprimere la scelta di una donna consapevole che lei qualifica come aberrante. Aberrante è la presunzione di criminalizzare chi lo fa liberamente e senza i luoghi comuni della povertà, della mercificazione, dello sfruttamento. Aberrante è l’arroganza di paragonare paesi come Stati Uniti e Canada, alla Cambogia, il Laos e l’India, dove andrebbero estirpate pratiche ben più assurde come gli aborti selettivi, le spose bambini e la legittimità dello stupro coniugale. Tra le sue motivazioni parla di mettere fine all’oggettivazione del corpo della donna. Vede cara Mara, io non giudico l’abilità nel saper “sfruttare” la sua bellezza, scoperta mentre calcava le passerelle di Miss Italia, prima di approdare alla corte di Silvio Berlusconi, non esattamente noto per trattare il genere femminile nel modo in cui lei oggi si batte strenuamente. Pertanto, gradirei non essere giudicato per “la modalità” con cui io e mio marito siamo diventati genitori, tanto più considerando che ci siamo attenuti alle severissime norme statunitensi. Semmai bussate alla nostra porta e valutateci per quello che siamo oggi per i nostri gemelli. Due padri innamorati, premurosi e attenti che, se ci lasciate il tempo di respirare, stanno provando a crescere due brave persone. Gentile Mara, se ha davvero a cuore l’autodeterminazione della donna, sarebbe stato più opportuno depositare una legge che regolamentasse la gestione per altri, distinguendo i casi in cui è un obbligo, da quelli in cui è una libera scelta.

 

Lo scorso anno Carlo e Christian hanno pubblicato un libro intitolato Papà per scelta, in cui hanno raccontato la loro storia di famiglia arcobaleno.

https://www.instagram.com/p/CC8rIosI8Cg/

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.
Avatar
Sebastian Cinardi 24.7.20 - 12:19

ma ancora nessuno da una medaglia a questi meravigliosi uomini?

Avatar
Franzc Dereck 22.7.20 - 17:37

Bravi ragazzi ! E' proprio questo , a mio giudizio , il miglior modo di zittire , in maniera civile , i " nostri " nemici , i nemici ostili ad immaginare che si possa avere un modo diverso di vivere , non omologato al loro e non per questo meno valido , dignitoso o meno proficuo per la Società. Bisogna loro ribattere colpo su colpo e non lasciar perdere o perdonare.

Trending

Challengers Guadagnino Josh O Connor Mike Faist Zendaya

Challengers, lo sceneggiatore Justin Kuritzkes: “Il tennis è davvero omoerotico”

Cinema - Mandalina Di Biase 15.4.24
Leo Gullotta e l'amore per Fabio Grossi a Domenica In: "Stiamo insieme da 43 anni, anni rispettosi, affettuosi, amorosi" - Leo Gullotta - Gay.it

Leo Gullotta e l’amore per Fabio Grossi a Domenica In: “Stiamo insieme da 43 anni, anni rispettosi, affettuosi, amorosi”

News - Redazione 15.4.24
Emma Marrone e Nicolò De Devitiis, Le Iene

Emma Marrone a Le Iene: “Mi piacerebbe diventare madre. Ho 39 anni e tutti gli strumenti per esserlo”

Culture - Luca Diana 16.4.24
Angelina Mango è pronta per l'Eurovision Song Contest che si terrà a maggio in Svezia

Perché Angelina Mango può vincere Eurovision 2024

Musica - Emanuele Corbo 11.4.24
Mahmood è in tour in Europa per presentare l'album "Nei letti degli altri"

Mahmood più libero che mai sul palco, il suo tour strega l’Europa e “Tuta gold” conquista il triplo disco di platino

Musica - Emanuele Corbo 9.4.24
La Rappresentante di Lista, "Paradiso" è il nuovo singolo

La Rappresentante di Lista ci porta in “Paradiso” con il nuovo singolo. Ascolta l’anteprima

Musica - Emanuele Corbo 16.4.24

I nostri contenuti
sono diversi

flavia-fratello-battuta-vannacci

Flavia Fratello replica bene a Vannacci, ma in passato firmò contro il Ddl Zan e diede spazio alla transfobia delle TERF

News - Francesca Di Feo 7.3.24
elly schlein partio democratico

Abruzzo al voto, Elly Schlein: “Ci battiamo per il diritto delle donne a scegliere del proprio corpo”

News - Redazione 8.3.24
Dopo i fuorionda di Striscia la Notizia Giorgia Meloni lascia Andrea Giambruno: "La nostra relazione finisce qui" - Giorgia Meloni e Andrea Giambruno 2 - Gay.it

Dopo i fuorionda di Striscia la Notizia Giorgia Meloni lascia Andrea Giambruno: “La nostra relazione finisce qui”

News - Federico Boni 20.10.23
La Cassazione rigetta il ricorso di Pillon. Definitiva la condanna per diffamazione ai danni di un'associazione LGBTQIA+ - Simone Pillon - Gay.it

La Cassazione rigetta il ricorso di Pillon. Definitiva la condanna per diffamazione ai danni di un’associazione LGBTQIA+

News - Redazione 23.11.23
Famiglie Arcobaleno: "Vergognoso e ormai inspiegabile silenzio ai danni dei nostri figli da parte del legislatore" - Augusto Barbera 4 - Gay.it

Famiglie Arcobaleno: “Vergognoso e ormai inspiegabile silenzio ai danni dei nostri figli da parte del legislatore”

News - Redazione 19.3.24
elly schlein partio democratico

Elly Schlein: “Meloni ha giù fallito, l’alternativa è l’eguaglianza”

News - Redazione Milano 11.11.23
francesca pascale politica libero

Francesca Pascale scende in politica, voci di una possibile candidatura

News - Redazione Milano 20.11.23
Caitlyn Jenner sostiene ancora Donald Trump e dispensa ancora transfobia - Caitlyn Jenner - Gay.it

Caitlyn Jenner sostiene ancora Donald Trump e dispensa ancora transfobia

News - Redazione 19.3.24