Poliamore: dopo storie lunghe e monogame ora ho una relazione a tre. Può durare?

Poliamore: esiste davvero e può durare nel tempo?

Poliamore: dopo storie lunghe e monogame ora ho una relazione a tre. Può durare? - poliamore e1574503661953 - Gay.it
2 min. di lettura

Gentile Dottor Perdichizzi,

mi chiamo Christian, sono single da due anni, dopo una storia durata pochi mesi ma in cui forse per la prima volta in vita mia ho veramente provato l’amore, io 44 anni lui 43.

In passato avevo avuto altre due relazioni molto lunghe (9 anni e 7) ma in cui non ero stato così coinvolto.

Dopo la fine di questa storia, negli ultimi due anni ho avuto qualche incontro mordi e fuggi ma niente più (penso che dopo uno speciale ne vorresti un altro speciale) …nessuno serio, normale.

Qualche settimana fa invece ho incontrato durante una breve vacanza due ragazzi stupendi, nessuno di noi si conosceva ed è nata la scintilla per tutti e tre… io lo definisco poliamore.

Ne parliamo tra noi e cerchiamo di vederci solo in tre e di stare sempre in tre poi capiremo se è solo carne o altro, abbiamo tanti interessi in comune e fisicamente ci si piace molto. (siamo tutti adulti 46 40 36 con le nostre relazioni alle spalle ) la mia domanda è:

Può esistere un poliamore, si possono amare e desiderare due persone e può durare questo sentimento? 

Poliamore: condizione stabile o passeggera? Risponde lo psicologo

Gentilissimo Christian,

non dimentichiamo che il concetto di “monogamia”, sebbene sia presente anche in natura, porta con sé un bagaglio non indifferente di schemi sociali e culturali, primo fra tutti il matrimonio.

Ma sappiamo che non é così semplice e che il mandato evolutivo di ogni individuo é quello di favorire quanto più possibile la probabilità che il proprio corredo genetico venga portato avanti dalle future generazioni.

Quale modo migliore per riuscire in questo intento che avere partner diversi? Questo per dire che geneticamente non siamo programmati per stare con una persona sola, ci sforziamo di farlo per una convenzione di tipo sociale.

In realtà non credo si possano stabilire delle regole da questo punto di vista quindi se hai avuto la fortuna di incontrare ben due persone speciali come quelle che ci hai descritto e se il trio che si é formato vi permette di stare bene insieme e di amarvi e rispettarvi reciprocamente, resta solo di stare a vedere cosa succede. Non esiste solo un modo di amare.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Il masturbatore nella versione standard LELO F1S V3

Recensione di LELO F1S™ V3: il masturbatore per persone pene-dotate che usa le onde sonore e l’intelligenza artificiale

Corpi - Gio Arcuri 10.4.24
Queer Planet, il trailer del doc sugli animali LGBTI+ scatena i conservatori d'America (VIDEO) - Queer Planet Official Trailer - Gay.it

Queer Planet, il trailer del doc sugli animali LGBTI+ scatena i conservatori d’America (VIDEO)

News - Redazione 21.5.24
Nemo vincitore Eurovision 2024

Nemo dopo l’Eurovision vola alla conquista degli States, ma “The Code” (per ora) non fa il botto

Musica - Emanuele Corbo 20.5.24
Rainbow Map 2024, l'Italia crolla al 36° posto su 49 Paesi per uguaglianza e tutela delle persone LGBT - rainbowmap - Gay.it

Rainbow Map 2024, l’Italia crolla al 36° posto su 49 Paesi per uguaglianza e tutela delle persone LGBT

News - Federico Boni 15.5.24
iraq-donne-trans (2)

Iraq, la strage silenziosa delle donne trans, uccise dai loro familiari per “onore”

Corpi - Francesca Di Feo 20.5.24
Elezioni Europee e voto LGBTI+, guida alle candidature che aderiscono a #ComeOut4EU il programma di Ilga Europe - cover wp - Gay.it

Elezioni Europee e voto LGBTI+, guida alle candidature che aderiscono a #ComeOut4EU il programma di Ilga Europe

News - Lorenzo Ottanelli 20.5.24

Leggere fa bene

Perché ho così bisogno di te: quando amare fa troppo male - mattia1 - Gay.it

Perché ho così bisogno di te: quando amare fa troppo male

Culture - Emanuele Cellini 28.12.23
Hiv Salute Mentale e Supporto Psicologico

Autostigma e salute mentale per le persone HIV+: l’importanza dell’aspetto psicologico

Corpi - Daniele Calzavara 2.5.24