Polonia, l’allarme del Consiglio d’Europa: “preoccupati per la sicurezza delle persone LGBT”

L'articolo 14 della Convenzione europea dei diritti dell'uomo, ratificata dalla Polonia nel 1993, vieta espressamente la discriminazione per qualsiasi motivo contro chiunque, comprese le persone LGBTI.

polonia lgbt-free
2 min. di lettura

Il Congresso dei poteri locali e regionali del Consiglio d’Europa, istituzione che rappresenta le regioni e gli enti locali dei 47 stati membri del Consiglio d’Europa, ha completato una missione conoscitiva di due giorni sulla situazione delle persone LGBTI in Polonia. Con risultati a dir poco preoccupanti.

L’orientamento sessuale è diventato una questione polarizzante nella società polacca; questo si riflette sempre di più anche sulle autorità locali e regionali, alcune delle quali hanno adottato risoluzioni sulla cosiddetta “ideologia LGBTI“”, hanno osservato i membri della Delegazione del Congresso. “Siamo preoccupati per l’impatto negativo che questa situazione ha sulla vita, sui diritti e sulla sicurezza delle persone LGBTI”.

Il 2 e 3 novembre 2020 la delegazione in questione ha raccolto fatti e approfondimenti dal governo, dai parlamentari, dalle autorità locali e regionali e dalle ONG. Facendo riferimento alla Convenzione europea dei diritti dell’uomo ratificata dalla Polonia nel 1993, la delegazione ha ricordato come l’articolo 14 vieti espressamente la discriminazione per qualsiasi motivo e come protegga tutti, comprese le persone LGBTI. “Le autorità locali hanno un ruolo cruciale nel sostenere i diritti dei cittadini e nel promuovere il dialogo e la coesione sociale”, hanno sottolineato.

Un rapporto sulla missione conoscitiva sarà presentato al Congresso e ad altre istituzioni del Consiglio d’Europa, con i risultati che serviranno per la preparazione di un rapporto sul “ruolo e responsabilità delle autorità locali nella protezione delle persone LGBTI“, da prendere in considerazione dal Congresso all’inizio del 2021.

La delegazione era composta da Gabriele Neff (Germania, ILDG), presidente della commissione per gli affari correnti, e dai co-relatori Andrew Boff (Regno Unito, ECR) e Yoomi Renström (Svezia, SOC / G / PD) e dal direttore del Congresso Rafael Benitez. A loro si sono uniti Fourat Ben Chikha (Belgio, SOC), relatore dell’Assemblea parlamentare del Consiglio d’Europa sulle questioni LGBTI, e Robert Davidson, esperto del Congresso dell’Università di Amsterdam.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Marco Mengoni insieme a Fra Quintale e Gemitaiz canta "Un fuoco di paglia" di Mace, nell'album MAYA. Nel ritornello, Marco si rivolge ad un amore con una desinenza di genere maschile.

Marco Mengoni, una strofa d’amore a un uomo

Musica - Mandalina Di Biase 19.4.24
Federico Fashion Style vittima di omofobia in treno. Calci e pugni al grido "fr*cio di merd*" - Federico Fashion Style - Gay.it

Federico Fashion Style vittima di omofobia in treno. Calci e pugni al grido “fr*cio di merd*”

News - Redazione 19.4.24
Svezia transizione 16 anni transgender

Svolta storica anche in Svezia, l’età per la transizione si abbassa a 16 anni, approvata la legge sull’autodeterminazione

News - Francesca Di Feo 18.4.24
Close to You, recensione. Il ritorno di Elliot Page, tanto atteso quanto deludente - close to you 01 - Gay.it

Close to You, recensione. Il ritorno di Elliot Page, tanto atteso quanto deludente

Cinema - Federico Boni 19.4.24
Leo Gullotta e l'amore per Fabio Grossi a Domenica In: "Stiamo insieme da 43 anni, anni rispettosi, affettuosi, amorosi" - Leo Gullotta - Gay.it

Leo Gullotta e l’amore per Fabio Grossi a Domenica In: “Stiamo insieme da 43 anni, anni rispettosi, affettuosi, amorosi”

News - Redazione 15.4.24
Angelina Mango Marco Mengoni

Angelina Mango ha in serbo una nuova canzone con Marco Mengoni e annuncia l’album “poké melodrama” (Anteprima Gay.it)

Musica - Emanuele Corbo 18.4.24

Continua a leggere

nigeria-arrestate-76-persone

Nigeria, arrestate 76 persone perché omosessuali a una festa di compleanno

News - Francesca Di Feo 24.10.23
Milano, affitto negato perché gay: "La proprietaria preferisce una persona "tradizionale"" (VIDEO) - Andrea Papazzoni - Gay.it

Milano, affitto negato perché gay: “La proprietaria preferisce una persona “tradizionale”” (VIDEO)

News - Redazione 16.2.24
omofobia interiorizzata, stigma invisibile

Torino, condannati a 2 anni e a 16 mesi i genitori che minacciarono il figlio perché gay

News - Redazione 24.1.24
St. Vincent e Grenadine, l'Alta Corte conferma: "Il sesso gay è illegale, legge ragionevolmente necessaria" - Caraibi - Gay.it

St. Vincent e Grenadine, l’Alta Corte conferma: “Il sesso gay è illegale, legge ragionevolmente necessaria”

News - Redazione 19.2.24
Scampia, omofobia di Pasqua. Sputi e sigarette spente addosso a 23enne: "Mi hanno chiamato r*cchiò" - omofobia - Gay.it

Scampia, omofobia di Pasqua. Sputi e sigarette spente addosso a 23enne: “Mi hanno chiamato r*cchiò”

News - Redazione 2.4.24
come costituire le unioni civili in italia

Polonia, il governo annuncia: “A breve un disegno di legge sulle unioni civili”

News - Redazione 28.12.23
Buttafuoco presidente della Biennale di Venezia: per lui gli omosessuali rivendicano diritti che hanno già - Progetto senza titolo e1698333924970 - Gay.it

Buttafuoco presidente della Biennale di Venezia: per lui gli omosessuali rivendicano diritti che hanno già

Culture - Redazione Milano 26.10.23
andria omofobia 18 anni gay

Andria, calci e pugni a un 18enne perché gay: “Abbiate il coraggio di denunciare”

News - Francesca Di Feo 26.10.23