Il prete gay torna a dir messa: “Sono qui per rompere le scatole alla Chiesa”

"La Chiesa Romana subisce l’omosessualità come un peccato, ma Gesù non ne ha mai parlato".

Il prete gay torna a dir messa: "Sono qui per rompere le scatole alla Chiesa" - pretegay - Gay.it
2 min. di lettura

La messa poi le foto ricordo, gli abbracci e qualche lacrima che gli ex parrocchiani non riescono a trattenere: dal piccolo paese di Selva di Progno (Verona) sono arrivati apposta alla periferia di Bergamo per poter incontrare dopo tanti mesi don Giuliano Costalunga, il loro ex parroco.

In realtà non ancora del tutto ex per la Chiesa: il “prete gay” è stato sospeso a divinis (cioè, vietandogli di celebrare i sacramenti) in attesa che gli arrivi dalla Sacra Congregazione la riduzione allo stato laicale, status che però il diretto interessato non ha chiesto (“Sarebbe stata un’ammissione di una colpa che non ho”).

La storia di don Giuliano, 48 anni, aveva fatto parlare: sei mesi fa si è sposato con Paolo. Situazione ovviamente complicata, un prete unito civilmente ad un altro uomo, che don Giuliano affronta a testa alta, ostinandosi a celebrare la messa. La sospensione della Chiesa Cattolica non glielo consentirebbe, ma altre Chiese sì. L’invito alla celebrazione, la prima dopo il putiferio del matrimonio celebrato ad aprile a Gran Canaria (“Sono stato sulla bocca di tanti ma questo non mi è mai pesato”) è arrivato dalla Chiesa Vetero-Cattolica Americana di Bergamo.

Sugli spalti dell’auditorium Gramsci della Malpensata una trentina di persone in tutto, compresi i rappresentanti della Chiesa Valdese di Bergamo e i fedelissimi ex parrocchiani: “Ho saputo di voci di paese secondo cui se foste venuti qui, sareste stati scomunicati, ma non preoccupatevi, l’amore di Dio è ovunque. Me lo ha detto anche il vescovo che mi ha ordinato” li rassicura don Giuliano, riferendosi all’incontro avuto nei giorni scorsi, con l’arcivescovo emerito dell’Aquila, Giuseppe Molinari. L’identità (e la scelta) del religioso è ribadita anche con piccoli simboli, come il raso arcobaleno del paramento liturgico, ma soprattutto dalla presenza in prima fila del suo compagno Paolo.

Il prete gay torna a dir messa: "Sono qui per rompere le scatole alla Chiesa" - 1531411928897 - Gay.it

“L’ultima messa che ho celebrato in publico è stata il 26 dicembre scorso”, racconta nella predica don Giuliano “e da allora si sono rinnovate tante cose, nel segno di un amore che è accoglienza senza giudicare. Se oggi sono ancora qui, in questo mio essere prete che ha compiuto una scelta d’amore libera ed appassionata, è per rompere le scatole in tema di fede. La Chiesa Romana subisce l’omosessualità come un peccato, ma Gesù non ne ha mai parlato, non esiste condanna dei gay nel Vangelo. Conta l’amore”.

Giuliano ora vorrebbe incontrare Papa Francesco per raccontargli la sua storia e provare davvero a cambiare le cose.

Fonte: Corriere.it

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.
Avatar
Fabrizio Anselmi 28.1.19 - 16:41

Le Chiese cristiane, mussulmane ed ebraiche si basano sull'Antico Testamento (Sodoma e Gomorra) e su una lettera di san Paolo...

Trending

Close to You, recensione. Il ritorno di Elliot Page, tanto atteso quanto deludente - close to you 01 - Gay.it

Close to You, recensione. Il ritorno di Elliot Page, tanto atteso quanto deludente

Cinema - Federico Boni 19.4.24
Marco Mengoni insieme a Fra Quintale e Gemitaiz canta "Un fuoco di paglia" di Mace, nell'album MAYA. Nel ritornello, Marco si rivolge ad un amore con una desinenza di genere maschile.

Marco Mengoni, una strofa d’amore a un uomo

Musica - Mandalina Di Biase 19.4.24
FEUD 2: Capote Vs. The Swans arriva su Disney+. La data d'uscita della serie di Ryan Murphy e Gus Van Sant - Feud Capote vs. The Swans - Gay.it

FEUD 2: Capote Vs. The Swans arriva su Disney+. La data d’uscita della serie di Ryan Murphy e Gus Van Sant

Serie Tv - Redazione 19.4.24
Leo Gullotta e l'amore per Fabio Grossi a Domenica In: "Stiamo insieme da 43 anni, anni rispettosi, affettuosi, amorosi" - Leo Gullotta - Gay.it

Leo Gullotta e l’amore per Fabio Grossi a Domenica In: “Stiamo insieme da 43 anni, anni rispettosi, affettuosi, amorosi”

News - Redazione 15.4.24
Svezia transizione 16 anni transgender

Svolta storica anche in Svezia, l’età per la transizione si abbassa a 16 anni, approvata la legge sull’autodeterminazione

News - Francesca Di Feo 18.4.24
Amadeus, Sanremo Giovani 2023

Sanremo verso Mediaset, Amadeus in onda sul NOVE già a fine agosto con tre programmi

Culture - Mandalina Di Biase 18.4.24

I nostri contenuti
sono diversi

andrea-saltini-gratia-plena-aggredito

L’artista Andrea Saltini aggredito da un integralista cattolico: le sue opere erano state definite “blasfeme”

News - Francesca Di Feo 29.3.24
Madonna e Chiesa Cattolica - "Cristo Queer", una rubrica di Gay.it a cura di Marco Grieco

Madonna “rifugio dei peccatori”, scomunicata tre volte: il suo rapporto incendiario con la Chiesa cattolica

Culture - Marco Grieco 5.4.24
Siviglia, il nuovo Gesù che promuove la Pasqua scatena gli ultracattolici di destra: "É effeminato e sexy" - Siviglia il sexy Gesu che promuove la Pasqua scatena gli ultracattolici di destra 1 - Gay.it

Siviglia, il nuovo Gesù che promuove la Pasqua scatena gli ultracattolici di destra: “É effeminato e sexy”

News - Redazione 31.1.24
chiesa 11 miliardi imu ici

Perché l’UE dice che la Chiesa deve fino a 11 miliardi di euro a noi cittadinə italianə

News - Redazione Milano 2.11.23
elia bonci papa francesco

Elia Bonci attivista transgender attacca Papa Francesco: “con le tue parole mi ci pulisco il c…”

News - Redazione Milano 9.11.23
Foto: Villaggio San Francesco

Papa Francesco sulla benedizione a donne e omosessuali: “Chi si scandalizza è ipocrita!”

News - Redazione Milano 7.2.24
Papa Francesco ha invitato a pranzo in Vaticano un gruppo di donne trans: “La gente spesso si dimentica di noi”. VIDEO - Papa Francesco ha invitato a pranzo in Vaticano un gruppo di donne trans - Gay.it

Papa Francesco ha invitato a pranzo in Vaticano un gruppo di donne trans: “La gente spesso si dimentica di noi”. VIDEO

News - Redazione 21.11.23
il-presepe-arcobaleno-di-don-vitaliano

Il presepe di Don Vitaliano avrà due mamme: “Le famiglie arcobaleno colpite da critiche e condanne disumane e antievangeliche”

Culture - Francesca Di Feo 19.12.23