Regno Unito: il principe e il teologo gay

Il principe Carlo ricorda con affetto Harry Williams, il teologo che fu suo professore a Cambridge e che nel 1982 parlò della sua omosessualità, aprendo un dibattito che dura ancora oggi.

Regno Unito: il principe e il teologo gay - principe carlo - Gay.it
2 min. di lettura

LONDRA – Può un omosessuale essere un eccellente uomo di Chiesa? Il Principe Carlo pensa di sì e ha apertamente reso omaggio, con parole di grande stima, a Harry Williams, un prete della chiesa anglicana scomparso all’inizio di quest’anno all’età di 86 anni. Facendo prevedibilmente sollevare più di un sopracciglio tra le frange più tradizionaliste e retrograde del clero del quale potrebbe un giorno essere il capo, Carlo ha scritto una prefazione piena di buone parole per un nuovo libro, dal titolo “Living free” (t.l.: Vivendo liberi), che raccoglie dei saggi del monaco-teologo che nel 1982 fece scandalo quando parlò apertamente della sua omosessualità. Ricordando Williams, che fu suo insegnante quando era studente all’università di Cambridge, il principe Carlo scrive che era «un uomo di intensa umanità e calore, il cui humour e originalità creavano un’aurea di disponibilità. (…) Il suo spirito potrà essere evaporato ma la sua profonda comprensione nella nostra umanità e nel rapporto tra Dio e l’uomo vivranno attraverso la forza e la presenza delle sue parole, e attraverso gli affettuosi ricordi di coloro che furono i suoi vecchi studenti.»
Nella sua autobiografia pubblicata nel 1982 e intitolata “Some Day I’ll Find You” (t.l.: Un giorno Ti troverò) Harry Williams parlò con grande onesta della sua vita sia come uomo di chiesa, sia come uomo, semplicemente, non nascondendo i suoi incontri sessuali e le sue relazioni di lunga durata omosessuali. Carlo si inserisce così nel dibattito sulla presenza dei gay nella vita della chiesa anglicana, un argomento che ha creato profonde divisioni ma che tuttavia è sintomo di una comunità religiosa viva e capace di evolversi. Un bel contrasto, francamente, con la totale e intransigente chiusura mentale che il Vaticano va purtroppo esibendo – a vari livelli e con varie modalità – quando fa riferimento alle persone omosessuali sia dentro che fuori la Chiesa stessa.
(Roberto Taddeucci)

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Jakub Jankto coming out

Jakub Jankto: “Agli altri calciatori gay dico di fare coming out. Non abbiate paura, non succede nulla”

Corpi - Redazione 17.4.24
Guglielmo Scilla, intervista: "Mi sconsigliarono di fare coming out. Potessi tornare indietro lo farei prima" - Guglielmo Scilla foto - Gay.it

Guglielmo Scilla, intervista: “Mi sconsigliarono di fare coming out. Potessi tornare indietro lo farei prima”

Culture - Federico Boni 18.4.24
Challengers Guadagnino Josh O Connor Mike Faist Zendaya

Challengers, lo sceneggiatore Justin Kuritzkes: “Il tennis è davvero omoerotico”

Cinema - Mandalina Di Biase 15.4.24
Leo Gullotta e l'amore per Fabio Grossi a Domenica In: "Stiamo insieme da 43 anni, anni rispettosi, affettuosi, amorosi" - Leo Gullotta - Gay.it

Leo Gullotta e l’amore per Fabio Grossi a Domenica In: “Stiamo insieme da 43 anni, anni rispettosi, affettuosi, amorosi”

News - Redazione 15.4.24
Charli XCX e Troye Sivan partono in tour insieme

Charli XCX e Troye Sivan annunciano un tour insieme: “È l’evento gay della stagione”

Musica - Emanuele Corbo 18.4.24
La Rappresentante di Lista, "Paradiso" è il nuovo singolo

La Rappresentante di Lista ci porta in “Paradiso” con il nuovo singolo. Ascolta l’anteprima

Musica - Emanuele Corbo 16.4.24

Leggere fa bene

Sanremo Pride 2024: il 6 aprile  - sanremopride - Gay.it

Sanremo Pride 2024: il 6 aprile 

News - Redazione 12.1.24
Alessia Crocini vs. Pro Vita: "Nuove affissioni dei talebani nostrani, ma dove li prendono tutti quei soldi?". VIDEO - Alessia Crocini - Gay.it

Alessia Crocini vs. Pro Vita: “Nuove affissioni dei talebani nostrani, ma dove li prendono tutti quei soldi?”. VIDEO

News - Federico Boni 23.11.23
locali gay in salento e queer friendly

Salento LGBTIQ+: guida 2024 ai locali e saune gay, serate queer friendly, festival e molto altro

News - Redazione 18.3.24
ghana-disegno-di-legge-anti-lgbt-approvazione-marzo

Ghana, lo spietato disegno di legge anti-LGBTQIA+ verso l’approvazione a marzo

News - Francesca Di Feo 23.2.24
cina lgbt

Cina, così la repressione LGBTIQ+ procede lenta e inesorabile

News - Redazione Milano 9.11.23
gesù natale impatto ambientale

Natale: caro Gesù Bambino, la celebrazione della tua venuta è un disastro per il pianeta

News - Giuliano Federico 15.12.23
matteo salvini roberto vannacci elezioni europee

Salvini vuole candidare Vannacci alle Europee

News - Redazione Milano 19.10.23
Olanda, vince l'estrema destra di Geert Wilders. Che ne sarà dei diritti LGBTQIA+? - Geert Wilders - Gay.it

Olanda, vince l’estrema destra di Geert Wilders. Che ne sarà dei diritti LGBTQIA+?

News - Federico Boni 23.11.23