Roma: giardino Seganti per vittime dell’omofobia

Per la prima volta una targa ricorda le vittime della discriminazione contro i gay

Roma: giardino Seganti per vittime dell’omofobia - agrm 0148 - Gay.it
2 min. di lettura

ROMA – Martedì undici ottobre è stato inaugurato un giardino in memoria di Paolo Seganti, torturato e ucciso perché gay. Il giardino sorge nel luogo in cui è avvenuta l’aggressione, in via Val D’Ala 26.
“Sono passati tre mesi dalla morte di Paolo. Il suo omicidio ha profondamente scosso la comunità omosessuale. – dichiara Fabrizio Marrazzo, presidente di Arcigay Roma – Per questo abbiamo il dovere di non dimenticare e di combattere la discriminazione verso gli omosessuali: violenze, insulti e troppe volte aggressioni mortali. Negli ultimi dieci anni a Roma sono state uccise quaranta persone solo perché gay. E’ un triste primato per la nostra città.”
All’inaugurazione del giardino erano presenti centinaia di persone tra cui la madre di Paolo, Mariella Gramaglia, assessore alle Pari Opportunità del Comune di Roma, Fabrizio Marrazzo presidente Arcigay Roma, i rappresentanti dell’associazione Roma Natura (ente che ha realizzato il giardino), Vanni Piccolo.
“Il giardino di Paolo sarà un simbolo della vita, della voglia di incontrarsi, confrontarsi e dialogare. Ma sarà anche il simbolo della lotta all’omofobia e a ogni forma di discriminazione- aggiunge Marrazzo – Per questo ci ritroveremo proprio qui il 27 gennaio, la giornata della memoria, per ricordare le molte vittime gay del nazifascismo: anche gli omosessuali, infatti, hanno subito la deportazione nei campi di concentramento.”
Nel giardino intitolato a Paolo una targa ricorda tutte le vittime dell’omofobia.
“E’ la prima targa di questo genere in Italia. – continua Marrazzo –Questa iniziativa vuole ricordare che l’omofobia è ben lontana dall’essere sconfitta. Centinaia di migliaia di persone ogni giorno subiscono violenze in famiglia, a scuola, al lavoro.In molti casi tacciono. Le istituzioni hanno il compito di non tacere, invece. Per questo chiediamo al Comune di Roma di essere accanto a noi nell’istituzione di un numero verde contro l’omofobia. Così si eviterebbero altre morti ingiuste”.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Gabriel Attal Jordan Bardella Gay.it TikTok

È virale la storia d’amore tra Jordan Bardella e Gabriel Attal inventata su TikTok durante le elezioni in Francia

Culture - Mandalina Di Biase 12.7.24
Titti De Simone - Legge contro l'omobitransfobia in Puglia

Legge contro l’omobitransfobia in Puglia, una battaglia durata 8 anni – Intervista a Titti De Simone

News - Francesca Di Feo 12.7.24
Arcobaleno Busca B&B discriminazione omofobia

“Non accettiamo omosessuali”: Cuneo, coppia gay rifiutata in un B&B, abbiamo telefonato, ecco cosa ci hanno detto

News - Giuliano Federico 10.7.24
Il matrimonio del mio migliore amico (1997)

Il tuo fruity boyfriend non ti salverà

Lifestyle - Riccardo Conte 12.7.24
Kylie Minogue, Bebe Rexha e Tove Lo

Kylie Minogue: il singolo ‘My Oh My’ con Bebe Rexha e Tove Lo è un “usato sicuro”, ma funziona – AUDIO

Musica - Emanuele Corbo 11.7.24
Intervista a Laika, autrice del gigantesco murale dedicato a Michela Murgia: "Per guardare al futuro insieme a lei" - Laika e Michela Murgia - Gay.it

Intervista a Laika, autrice del gigantesco murale dedicato a Michela Murgia: “Per guardare al futuro insieme a lei”

Culture - Federico Boni 11.7.24

Leggere fa bene

Roberto Vannacci Paola Egonu Matteo Salvini

Vannacci sospeso dall’Esercito Italiano, Egonu lo querela, Salvini lo difende

News - Giuliano Federico 28.2.24
Russia, il primo caso di "estremismo LGBTQIA+" finirà in tribunale: arrestati manager e direttrice del club queer Pose - VIDEO - russia club pose orenburg - Gay.it

Russia, il primo caso di “estremismo LGBTQIA+” finirà in tribunale: arrestati manager e direttrice del club queer Pose – VIDEO

News - Francesca Di Feo 22.3.24
Tullio Cattaneo, aggressione omofoba ai danni dello scultore, in coma dopo un pugno: "Fr*cio di m*rda" - Tullio Cattaneo - Gay.it

Tullio Cattaneo, aggressione omofoba ai danni dello scultore, in coma dopo un pugno: “Fr*cio di m*rda”

News - Redazione 6.6.24
Vannacci: "L'omofobia è una malattia psichiatrica e io le visite mediche le ho passate sempre tutte" - Vannacci - Gay.it

Vannacci: “L’omofobia è una malattia psichiatrica e io le visite mediche le ho passate sempre tutte”

News - Redazione 23.5.24
Camerun, il bacio all'amata contro l'omofobia di Brenda Biya, figlia del presidente Paul Biya - Brenda Biya - Gay.it

Camerun, il bacio all’amata contro l’omofobia di Brenda Biya, figlia del presidente Paul Biya

News - Federico Boni 4.7.24
Massimiliano Di Caprio - titolare della Pizzeria Dal Presidente di Napoli, arrestato in un'inchiesta per camorra condotta dalla Dda sul clan Contini

Pubblicò violente parole contro gay e lesbiche nel 2022, Massimiliano Di Caprio arrestato in un’indagine per camorra

News - Redazione Milano 15.5.24
Foggia Aggressione Omofobica - Sit In 19 Giugno Piazza Mercato

Foggia, stasera in Piazza Mercato sit-in contro l’omobitransfobia dopo l’aggressione a ragazzo gay

News - Federico Boni 19.6.24
Viktor Orban - Giorgia Meloni - Ungheria, la legge anti-LGBTI+ ha un impatto devastante sulla nostra comunità

Ungheria, impatto devastante della legge anti-LGBTI+, il rapporto di Amnesty

News - Francesca Di Feo 28.2.24